Dolore al seno e rimedi

Prima di svelare i rimedi naturali contro il dolore al seno, è bene capire maggiormente da cosa è originata la patologia, generalmente il dolore al seno è definito dalle donne come un dolore sopportabile e comune, causato per esempio da noduli, cisti o fibromi, oppure, nella maggior parte delle volte, dal cambiamento ormonale dovuto al ciclo mestruale. Anche l'indossare la lingerie in modo inappropriato può causare dolori al seno.

Nei casi estremi e molto ma molto rari il dolore al seno può essere la causa di un cancro al seno, tuttavia il proprio medico specialista saprà sicuramente diagnosticarlo efficacemente.

Il ciclo mestruale è la principale causa, ma anche il periodo che precede la menopausa può generare dei dolori al seno, correlati anche a dolori del petto.

I sintomi del dolore al seno

Per capire e conoscere quali siano i più adatti rimedi da poter effettuare comodamente da casa propria, una donna deve anche conoscere quali sono i principali sintomi di un dolore al seno. Quindi alla presenza di grumi, cisti o dolori nella zona circostante al seno stesso sono tutti sintomi che potrebbero far pensare a un imminente presenza del dolore al seno.

In alcuni casi però il dolore si può verificare quando la produzione di latte nel seno è giunta al massimo.
Comunque i sintomi più comuni del dolore al seno sono un dolore nella zona circostante al seno, l'aumento della sensibilità al tatto o quando si applica una certa pressione al seno, sensazione di disagio quando vi è un movimento perpetuato nel tempo per esempio durante l'esercizio fisico, il gonfiore al seno e una sensazione di pesantezza del seno.

Di fronte a tali sintomi, si possono attuare da casa semplici e facili rimedi che potranno ritenersi validi nel prevenire o combattere i sintomi del dolore al seno o il dolore al seno stesso quando già presente.

Alcuni alementi da evitare

Per cominciare, l'astinenza assoluta dalla caffeina, dai gelati, dal cioccolato e dall'alcool è già un buon inizio per i dolori del seno, tuttavia una assoluta astinenza parrebbe quanto meno inusuale proprio perché il desiderio è nella natura umana, quindi si consiglia quanto meno di ridurre l'assunzione dei sopracitati elementi creando un adeguato apporto degli stessi all'organismo.

I rimedi casalinghi e naturali contro il dolore al seno

I rimedi casalinghi veri e proprio invece consistono innanzitutto nell'indossare vestiti larghi e lingerie adeguata in modo tale da evitare il disagio che un dolore al seno potrebbe dare, mentre per quanto riguarda l'alimentazione una dieta ricca di fibre come le verdure, la frutta e le noci sarebbe più che auspicabile.

L'assumere invece grassi contenenti l'Omega 3, come il pesce di tipo salmone, trota e sardine vengono altamente raccomandati per contrastare il dolore al seno. E ancora, un massaggio con l'olio di ricino caldo sulla zona del dolore va effettuato imbevendo un panno morbido dello stesso, e successivamente posizionato sul petto.

Un massaggio, invece, con acqua calda e fredda a seconda delle preferenze e sopratutto del tempo potrà dare quel sollievo che la donna tenta di avere.

Poi, un bassa assunzione di sale, cioè iodio, si è dimostrata utile per rimuovere per un certo periodo di tempo il dolore al seno.

La foglia di cavolo è risultata un'ottima soluzione per rimediare al dolore del seno.

Basterà applicare una foglia di cavolo imbevuta nell'acqua sulla zona interessata dal dolore.

Le vitamine, invece, sono importanti per l'organismo umano; la vitamina E, in questo caso, introdotta nei prodotti a base di olio, è sempre stata efficace nel trattamento del dolore al seno.

Anche le tisane e i semi di lino con yogurt sono utili, tuttavia l'assunzione di soia pare sia più indicata nel contribuire ad alleviare e prevenire il dolore al seno.

Semplici rimedi naturali da provare in caso di dolore al seno.

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo dolore al seno e rimedi

Ho dei dolori al seno e sto provando ad assumere alga focus

..Da qualche mese sto accusando dei dolori al seno quasi costanti durante tutto il periodo del mese..questa condizione, non mi è mai capitata prima d' ora....ho sempre avuto qualche piccola nevralgia al seno ma solamente nel periodo premestruale...Da qualche mese però, sto assumento l' alga "fucus" una capsula al giorno per stimolare il metabolismo e combattere l' aumento di peso...Potrebbe qesta cosa influire sul dolore costante al seno che sto riscontrando?..Intanto ho 43 anni e non ho mai avuto problemi ginecologici particolari, gli esami mamografici sono sempre andati bene...Grazie...

Lascia il tuo commento: