Dolori della crescita nei bambini

I dolori muscolari, e osseo - articolari, sono disturbi ricorrenti dell’età pediatrica, comunemente indicati come dolori della crescita , ed i dolori osseo articolari sono spesso un fenomeno comune nei bambini.

Dolori della crescita nei bambini

Dolori della crescita bambini

Quali sono le zone interessate dai dolori muscolari?

  • Cosce
  • Gambe
  • Piedi

Quali sono le cause?

  • La struttura ossea dei bambini è in fase di accrescimento, perciò le cartilagini e i tendini sono facilmente soggetti ad infiammazioni e lesioni.
  • Le ossa, i muscoli e i tendini, non avendo uno sviluppo concomitante, sono sottoposti a particolare tensione.
  • Affaticamento dovuto all’accrescimento e all’allungamento osseo - muscolare

Quando si presentano?

  • In situazioni di riposo
  • durante il sonno

Cosa fare per alleviare i sintomi?

  • Tenere la zona interessata al caldo
  • Somministrare eventualmente del paracetamolo

Attenzione: scarpe appropriate possono prevenire il disturbo.

Quali sono le articolazioni più colpite?

  • Anca
  • Ginocchio
  • Piede

Patologie comuni dell’anca:

  • Sinovite acuta dell’anca: è causata da un ematoma localizzato nella cavità articolare, prodotto da traumi lievi (ad esempio in seguito ad un salto).
    Colpisce maggiormente i bambini dai due ai sei anni.
  • Malattia di Legg – Calvè – Perthes: è una patologia che comporta la deformazione e l’indebolimento della testa del femore. Colpisce soprattutto i bambini di sesso maschile, dai quattro ai dieci anni. Se non è curata bene, causa la deformazione irreversibile dell’anca.
  • Scivolamento dell’epifisi femorale: consiste nella divisione della testa del femore.
    Colpisce maggiormente i bambini di dieci anni, in sovrappeso.
    Non è una malattia da trascurare perché provoca deformazioni dell’articolazione.

Quali sono i rimedi?

  • Riposo assoluto, per ridurre il peso dall’anca
  • Intervento chirurgico (quando necessario)
  • Trazione

Patologie comuni del ginocchio:

Il ginocchio ha una struttura molto complessa, ciò lo rende particolarmente soggetto a traumi.

La Malattia di Osgood - Schlatter è frequente nei bambini che praticano sport. Si presenta, con dolore e rigonfiamento dell’estremità superiore della tibia, quando il bambino compie un movimento meccanico (ad esempio tira un calcio ad un pallone), ed è causata dalla tensione del tendine del muscolo quadricipite, localizzato nella coscia, che s’inserisce nella tuberosità tibiale.

Che cosa fare?

  • Sottoporre il bambino a visita ortopedica
  • Applicare una fascia elastica
  • Evitare che il bambino pratichi sport e attività fisica, fino a quando i sintomi non scompaiono

Attenzione: il dolore al ginocchio a volte è causato da una lesione dell’anca.

Patologie comuni del piede:

  • Malattia di Sever: ha origine da un trauma (ad esempio una caduta sui talloni), o da una trazione eccessiva dei muscoli del polpaccio sul tendine di Achille. Il dolore è più intenso durante la deambulazione, perciò il bambino deve stare a riposo. A volte per alleviare i sintomi, il medico consiglia un plantare da introdurre nelle scarpe del bambino.
  • Osteomielite del calcagno: è un’infezione dell’osso del calcagno. Si manifesta con febbre, dolore, edema ed arrossamento.

Attenzione: i sintomi dei “dolori della crescita”, in assenza di patologie vere e proprie, possono essere alleviati con esercizi di stretching, da far eseguire al bambino prima di andare a letto.

Dolori comuni della crescita nei bambini

Malattie

Lascia il tuo commento: