Dolori mestruali

I dolori mestruali sono una problematica molto comune tra tutte le donne di qualsiasi età che abbiano il ciclo.

I dolori mestruali, noti anche con il termine medico di dismenorrea, sono noti a moltissime donne, soprattutto in età adolescenziale e nella maggior parte dei casi i dolori mestruali non coincidono con problemi più seri, anche se per esserne certi è consigliabile un parere medico che possa escludere eventuali associazioni ben più gravi come potrebbero essere l’endometriosi ed i fibromi uterini.

Dolori mestruali

Dolori mestruali rimedi

  • crampi addominali
  • dolore alla schiena
  • dolore alle gambe
  • flusso mestruale abbondante
  • nausea
  • mal di testa
  • diarrea
  • minzione frequente
  • vomito

Cause dei dolori mestruali

I dolori mestruali possono essere causati da svariati motivi più o meno gravi, tra cui:

  • stress
  • ansia
  • infiammazione trasmessa sessualmente
  • infiammazione del rivestimento uterino dell’utero (endometriosi)
  • fibromi uterini
  • cisti ovariche
  • infezione dell’utero
  • malattia infiammatoria pelvica

Dolori mestruali: farmaci  e trattamenti per i dolori mestruali

I dolori mestruali possono essere trattati inizialmente per alleviare il dolore che ne deriva e solitamente possono essere prescritti:

  • contraccettivi orali: la pillola anticoncezionale può contribuire ad alleviare il dolore mestruale ed inoltre potrebbe essere prescritta per ulteriori disturbi come ad esempio in caso di endometriosi;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei: anche questi aiutano ad alleviare in caso di dolori mestruali, ma possono dare disturbi allo stomaco soprattutto se usati in tempi prolungati. Esempi di tali farmaci possono essere: aspirina, ibuprofene, ketoprofene e naproxene.
  • Farmaci antibiotici: questi vengono prescritti dal medico in caso i dolori mestruali siano associati a malattie infiammatorie pelviche.


Integratori per dolori mestruali

Anche gli integratori alimentari possono aiutare a sollevare dai dolori mestruali ed alcuni di essi sono:

  • integratori di calcio
  • antiossidanti
  • integratori di acidi grassi omega 3
  • integratori di vitamina B6
  • integratori di vitamina D
  • integratori di vitamina E


Dolori mestruali e omeopatia

L’omeopatia può aiutare nei trattamenti per i dolori mestruali ma si consiglia sempre un consulto medico prima di assumere o usare i rimedi omeopatici. I principali rimedi omeopatici utili in caso di dolori mestruali sono:

  • Belladonna per i dolori mestruali acuti;
  • Chamomilla per i dolori mestruali associati ai cambiamenti di umore, tra cui irritabilità e rabbia che scatenano dolori;
  • Colocynthis per dolori mestruali accompagnati da rabbia e irritabilità;
  • Lachesis per dolori mestruali che tendono a peggiorare durante la notte;
  • Nux vomica per crampi e dolori alla parte bassa della schiena, che spesso sono accompagnati da nausea, brividi, irritabilità;

  • Pulsatilla per i dolori mestruali accompagnati da irritabilità, sbalzi d'umore, vertigini, svenimenti, nausea, diarrea, mal di schiena e mal di testa.


Erbe per i dolori mestruali

Anche le erbe possono essere un valido aiuto in caso di dolori mestruali e generalmente sono disponibili sotto forma di:

  • estratti secchi standarizzati come ad esempio compresse, pillole, capsule
  • tisane
  • tinture
  • estratti liquidi

Prima di assumere trattamenti erboristici è consigliato chiedere al proprio medico per accertarsi che le donne che stanno seguendo cure particolari e/o con determinati farmaci non vadano ad interferire con essi.

Le principali erbe utili per i dolori mestruali sono:

  • Agnocasto (Vitex agnus castus) sotto forma di estratto standardizzato al massimo 20-40 mg al giorno possibilmente appena svegli e prima di fare colazione.
  • Cimifuga (Actaea racemosa) sotto forma di estratto standardizzato al massimo 20-40 mg due volte al giorno.
  • Curcuma (Curcuma longa) sotto forma di estratto standardizzato, 300 mg tre volte al giorno.
  • Viburno (Viburnum opulus) assunto facendo un tè preparato con 2 cucchiaini di corteccia essiccata in 1 tazza d'acqua. Da far bollire per 15 minuti e bere 3 volte al giorno.
  • Olio di enotera in quanto ricca fonte di acido gamma-linolenico (GLA).


Rimedi naturali per i dolori mestruali

  • Olio di ricino: un rimedio della nonna consiste nel massaggiare il basso addome con olio di ricino per lenire i dolori mestruali e alleviare il gonfiore premestruale. Anche fare degli impacchi caldi con olio di ricino sono efficaci: si mette l’olio di ricino sull’addome e poi si mette una bull di acqua calda avvolta da un panno morbido e caldo. Questo tipo di impacco aiuta a rilassare i muscoli addominali e sciogliere le tensioni accumulate e di conseguenza aiuta anche a liberarsi dai dolori mestruali.
  • Olio essenziale di camomilla: un bagno caldo con alcune gocce di olio essenziale di camomilla o sclarea aiuta a rilassare i muscoli e come rimedio naturale contro i dolori mestruali.
  • Angelica: l'angelica risulta essere un'erba stimolante e riscaldante, ottima per chi lamenta sensazioni di freddo durante le mestruazioni.
  • Aceto di sidro di mele: bere un bicchiere di acqua naturale con un cucchiaio di aceto di mele miscelato all’acqua è noto per aiutare in caso di dolori mestruali.
  • Riso: mangiare riso prima del ciclo mestruale aiuta ad evitare ed alleviare i possibili dolori mestruali .
  • Menta: la menta piperita può portare grande sollievo per dolori mestruali, crampi addominali, mal di stomaco e nausea.

Alcuni consigli per i dolori mestruali

Anche alcuni consigli molto semplici possono aiutare in caso di dolori mestruali e curare la propria alimentazione non è da sottovalutare.

Ecco una piccola serie di consigli:

  • fare dei massaggi con la punta delle dita attorno al basso ventre;
  • bere bevande calde ma non ustionanti;
  • seguire una dieta ricca di carboidrati complessi, cereali integrali, frutta, verdura, poco sale
  • evitare alcolici , caffeina, carne rossa, zuccheri raffinati, latte, alimenti grassi e fritti;
  • quando si presentano i dolori mestruali tenere le gambe sollevate mentre si è distesi oppure sdraiarsi su un fianco con le ginocchia piegate in posizione fetale;
  • praticare tecniche meditative orientali che aiutano a rilassarsi come yoga e meditazione;
  • camminare o fare in ogni caso dell’esercizio fisico costante e regolare.


Dolori mestruali: agopuntura e digitopressione

Agopuntura e digitopressione possono essere molto efficaci per alleviare dai dolori mestruali. L’agopuntura, ad esempio, interviene in base alla valutazione individuale degli eccessi e delle carenze di energia nei vari meridiani del corpo. Anche la digitopressione aiuta a combattere i dolori mestruali in svariati casi ed effettuare tale tecnica da una persona competente vuol dire toccare i giusti punti per alleviare e far scomparire i dolori.


Dolori mestruali in gravidanza

Si possono avvertire dolori mestruali anche in gravidanza in cui i sintomi precoci possono essere diversi da donna a donna. Solitamente sono dolori che possono verificarsi dopo una ventina di giorni dopo al concepimento oppure nel 2° o 3° mese di gravidanza. I primi sintomi sono di dolore al seno, stanchezza, sensibilità agli odori e nausea.


Dolori mestruali senza mestruazioni

Alcune donne provano dolori mestruali senza ciclo mestruale e tali dolori possono essere legati proprio all’irregolarità del ciclo e della funzione intestinale o magari essere indicativi del ciclo che sta per arrivare. Per evitare questi dolori mestruali bisogna cercare di regolarizzare la funzione intestinale mangiando fibre, frutta e verdura e bevendo almeno due litri di acqua naturale al giorno.

Considerazione finale sui dolori mestruali

Molte donne soffrono di dolori mestruali immediatamente prima o durante il ciclo mestruale e per molte di loro potrebbe essere un disagio e rendere difficile eseguire anche i semplici lavori domestici, oppure andare a lavoro o a scuola o qualsiasi altra attività durante il ciclo. Soprattutto in questi casi è consigliabile andare da un ginecologo che possa aiutare a scegliere il trattamento migliore per il singolo caso e per passare meglio e soprattutto senza dolori o crampi mestruali nei giorni prima o durante il ciclo e come misura preventiva per i dolori mestruali.

I dolori mestruali (cause farmaci e rimedi)

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo dolori mestruali

ciao, sono denisa, ho 22 anni, ho forti dolori mestruali, sono terribili, mi viene da piangere e stare tutto il giorno in bagno. Mamma mia quando arriva il giorno ho paura. Uso alcuni farmaci per stare tranquilla. Ciao

Ciao Denisa, non hai mai pensato di andare da un medico?

salve, io ho 32 anni e soffro di dolori mestruali da sempre, ho preso anche la pillola per due anni, che diciamo mi ha aiutato un po', ma il primo giorno per me è invalidante e prendo sino a 4 pastiglie di ketodool. Sono dolori veramente fastidiosi, a chi soffre come me non posso che esprimere tutta la mia solidarietà femminile...

Ragazze come vi capisco!!!! Anche io sto malissimo e mi imbottisco di pillole. Il ginecologo ha detto che e' normale avere questi dolori e che passeranno probabilmente solo con la prima gravidanza... E pensare che c'e' chi quando ha il ciclo neanche se ne accorge e invece quelle come noi soffrono !!!! Spero di trovare presto un vero rimedio naturale perché le pillole iniziano a non farmi piu effetto! In bocca al lupo

Ciao a tutte anche io vi capisco sono ho 35 anni ed è dalla seconda media che ogni volta che ho le mestruazioni ho dolori allucinanti e la risposta della ginecologa è: "E' normale signora, c'è chi li sente più forte"! A me non passano con nessun tipo di pillola :-(, non è giusto

Ciao a tutte io ho ancora 16 anni, sono solo due anni che ho il ciclo e per quanto lo desiderassi da piccola in quei 5 giorni quasi odio essere donna. Ho dolori fortissimi e intensi alla pancia, mi fanno male i reni e la schiena. D'inverno ok: bagni caldi, borse dell'acqua calda, infusioni... ma cavolo... in estate muoio, stasera è il primo giorno e non ce la faccio più, mi sento una donna incinta all'ottavo mese.

anche io come voi ancora a 47 anni soffro molto di dolori m. da quando avevo 20. Le odio mi hanno rovinato la vita, quando mi arrivano mi prende un colpo, sto 4 giorni a letto che non ce la faccio ad alzarmi non ho figli, abito da sola e per fortuna ho mia madre e mia zia che mi abitano vicino e mi fanno da mangiare se no ero morta... vi capisco auguri a tutte voi!!!!

ciao a tutte, oggi per mia sfortuna è il primo giorno delle odiate mestruazioni.sono venuta in cerca di qualche rimedio ma purtroppo sono tutti già sentiti e già provati con poco successo. sto troppo male spero passino questi giorni d'inferno non riesco a sopportare questo dolore.

cavolo ragazze :( che dolore!!! sono al primo giorno di ciclo, sono a letto e sto tantissimo male!! ho dolori lancinanti alla pancia, schiena e coliche renali.!! :( fortuna che mia madre e mia suocera mi fanno massaggi alla pancia con la crema della just alla lavanda altrimenti :( stavo peggio! questa crema fa passare ( relativamente) il dolore perchè riscalda la pancia! un abbraccio a tutte le ragazze che stanno male come me!! :(

Ciao a tutte, ho diciotto anni e sono 6 anni k ho il ciclo e ogni volta il primo giorno è un disastro. Non riesco a camminare ne a mangiare, mi sento come se mi colpissero in continuazione nel basso ventre, mi imbottisco di medicine ma so che non mi fa bene perché piano piano non hanno più efficacia. Anch'io sono qui alla ricerca di un rimdio naturale ma con poco successso, vi capisco... XD

Ciao a tutte, anche io a 15 anni soffro maledettamente questi dolori mestruali! Sono le 4:08 del mattino e non ho chiuso occhio tutta la notte... Oramai mi sono arresa all'idea di non dormire xD Ho preso il mio pc e ho cercato dei rimedi naturali contro i dolori ma sono tutti sentiti e risentiti. Spererei in qualcosa di veramente efficace perchè non mi va di temere ogni volta questo fatidico "primo giorno". Quanto capisco tutte quelle come me...

come vi capisco a me sono arrivate ieri sera quindi notte in bianco e ora qui piegata in due sulla sedia dell'ufficio mentre vorrei essere sdraiata sul mio divano con qualcosa di caldo da buttare giu anche me dicevano tutti dopo la gravidanza passerà e cosi speravo sono stata bene due anni e poi sono tornata come ai vecchi tempi uffiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

ciao ragazze, se proprio non potete dormire, le avete provate tutte, ma proprio tutte, e siete disposte a soffrirne gli effetti negativi (sonnolenza il giorno dopo), prendetevi Myolastan. Dormirete come angioletti. Ovviamente è tutto meno che naturale. Abbraccioni a tutte..

Ciao! Ho 18 anni e Soffro di dolori mestruali dalla prima volta in cui ho avuto il ciclo! Da allora ho provato tanti farmaci e ogni volta di dosaggio sempre maggiore! Sono arrivata alle supposte di ORUDIS... ma anche a quelle il mio corpo si sta abituando e l'effetto scarseggia. ... Non vorrei arrivare alle punture di ORUDIS o simili... Consigliatemi qualche rimedio naturale ed ORIGINALE :-)

Ciao a tutte! anche io ho sempre avuto dolori lancinanti quando avevo le mestruazioni. l'unico rimedio (molto) efficace che ho trovato è stato cambiare tipo di alimentazione. in questo link ci sono informazioni interessanti che ho trovato estremamente utili per risolvere finalmente questo problema, magari potrà essere di aiuto anche a voi:

Io sono fortunata: mi durano 3 gg e sto malissimo solo il primo giorno, ma mi basta prendere un oki o un aulin e sto bene per tutto il giorno e poi il resto dei 2 gg è come se non le avessi

Ciao ragazze... anch'io sono sulla vostra barca... ho 32 anni e da 6 mesi prima che arrivasse il menarca ho sofferto di dolori mestruali... prima mi imbottivo di farmaci, ne ho provati di incredibili e da qualche mese con lo yoga sto finalmente trovando sollievo... soprattutto per chi è tendenzialmente ansiosa e vive situazioni di stress lo consiglio. Un abbraccio affettuoso a tutte!!!

Io ho 16 anni ed è dall'età di 12 anni che ho le mestruazioni. Questi ultimi due anni sono stati strazianti, le mestruazioni mi durano 9 giorni! Mi sembra di stare in una camera delle torture, vomito e defeco in continuazione. Inoltre ho fortissimi dolori al basso ventre e mi viene da urlare e piangere ogni volta. Per di piu sono irregolari!!! E mi vengono ogni 2 mesi o addirittura 2 volte in un mese! Tra poco ho un appuntamento col ginecologo, ma ho paura che la pillola non funzioni molto (leggendo varie testimonianze su blog). Io prendo due pastiglie di momendoll solitamente, ma il dolore svanisce solo per un'oretta circa e poi ritorna. Spero non sia l'unica ad essere in questa brutta situazione, se qualcuno mi puó aiutare ne sarei eternamente grata ! Buona fortuna a tutte.

Anche io soffro molto, soprattutto primo ed il secondo giorno.... mortale !!! Poi il mio lavoro non mi aiuta, faccio la guida museale quindi sto in piedi circa 9 ore al giorno... e in quei due giorni giuro che mi taglierei un braccio piuttosto che andare in museo!!!!
Aanche io sono molto per il naturale.... non amo imbottirmi di farmaci....
per la mia esperienza consiglio yoga (inspirare profondamente "gonfiando" la parte bassa del ventre e espirare svuotando.... il tutto moooolto lentamente)
Consiglio anche l'infuso di salvia..... io lo trovo davvero efficace. In una tazza di acqua bollente lasciare in infusione per 5 minuti una decina di foglie di salvia grandi..... zuccherare se necessario...
auguri a tutte !

Ciao, ho 39 anni e sono veramente stufa della mie ovaie, 10 giorni prima delle mestruazioni iniziano i mal di testa, mal di schiena, depressione, vomito e stanchezza. Poi finalmente quando si decidono ad arrivare mi fanno soffrire le pene dell'inferno. Ho appena iniziato una cura a base di magnesio e sembra che faccia qualcosa e normalmente prendo il Sinflex forte perché il mesulid non mi fa' piu' effetto. Inoltre quando mi finiscono mi ritrovo con dolorini vari al basso ventre per 4 o 5 giorni e naturalmente una bella cistite cosi' che manco quando vado in bagno sono tranquilla. L'unica cosa che calma i disturbi vari ed i dolori è il caldo sulla pancia.
Spero di avervi dato qualche consiglio utile.

Care amiche, vi capisco. Io sono qui distrutta dal dolore, dopo tre mesi di assenza ciclo per probabile climaterio mi curo con omeopatia -cuprim heel. belladonna/ chamomilla etc. devo rinunciare alle supplenze a scuole ed è una tragedia, in più è morta anche mia madre e sono distrutta con crisi d'ansia. Provate quei due rimedi omeopatici.

buongiorno ragazze sono il primo giorno di ciclo... sono a letto che sto morendo dai dolori!! i dolori mestruali mi sono aumentati dopo aver perso il bambinoo.. i farmaci non mi fanno più niente.. mia suocera soffriva come me.. poi mi hanno trovato il fibroma e lei non ha più sofferto uma volta operata... ho paura che sia anche a me quel problema... sto malissimoooooooooo

Dolori mestruale: non ne posso più

ciao anche io.come voi sono nel letto con la borsa dell'acqua calda che soffro in silenzio. Ho provato il magnesio sono andata dal ginecologo ho fatto ecografie varie ma nulla sembra tutto ok. Aumento fino a 3 chili la settimana prima ho le gambe gonfie la pancia come un pallone e il viso gonfio, mi sono rassegnata ma in questi momenti vorrei essere uomo.

Dolori mestruali fortissimi

ciao a tutti anch'io come tutti voi sono con il ciclo sdraiata nel mio letto con un dolore mortale non so come fare...è da 1 anno che mi è venuto il ciclo prima di nn avere il ciclo morivo dalla voglia di averlo ma invece ora lo odio cmq io quando ho dolore forte prendo buscofen ke mi aiuta tantissimo un bacio a tutti voi.....

Dolori mestruali dolorosi

Ciao ragazze ho 25 anni e sto sul letto è il mio secondo giorno di mesturazioni e nn sono stata mai cosi male...cmq ho la borsa di acqua calda sulla pancia sembra che mi stia passando un pó speriamo bene.

Dolori mestruali: tè caldo prima del ciclo e cibalgina

Ciao a tutte...ho 24 anni ma quando avevo 15 anni soffrivo di fortissimi dolori nel primo giorno di ciclo..arrivavo a collassare e stavo meglio solo dopo aver vomitato.. ne ho parlato con il ginecologo e per due anni ho preso un integratore alimentare nei 10 giorni prima del ciclo..ed ha funzionato...mi ha aiutato a regolarizzarlo... adesso nel pre-ciclo mi bevo sempre del tè caldo (sia in estate che in inverno) e poi prendo la cibalgina prima dei dolori forti, poi, dopo un paio d'ore, mi vengono dei dolori ai reni e allora prendo un medicinale omeopatico.
ho letto i consigli scritti e devo dire che in alcuni mi sono ritrovata...io ormai ho preso una mia routine pre-ciclo...sta tutto lì..bisogna provare tutto prima di arrivare al metodo che fa per noi...
io ne ho provati tanti: aspirina,moment,camomilla ed ho scoperto che questi due medicinali mi facevano abbassare ulteriormente la pressione e quindi svenivo...vomitavo per la camomilla e quindi sono passata ad un medicinale a basso dosaggio (cibalginaduefast) e ha prendere del the verde... poi quando sto ancora veramente male inizio a visualizzare nella mia testa un campo di margherite gialle..e questa cosa mentale mi aiutava a distrarmi...
bhe..vi auguro di trovare il vostro metodo... cercate di mettere in pratica qualcosa di quello scritto...tanto provare non fa nulla anzi potrebbe solo migliorare .... un bacio

Forti dolori mestruali e dolore al seno

Ciao a tutte. Anche io soffro di forti dolori mestruali una settimana prima del ciclo vero e proprio con dolore al seno e gonfiore spropositato della pancia tanto da sembrare incinta. Prima prendevo l'aspirina e il moment act ma ora non hanno più effetto quindi ora sto provando ad assumere l'omega 3

Dolori mestruali risolti con il cerotto anticoncezionale

Ragazze io sono stata malissimo per anni! Mi duravano 8 giorni con flusso super abbondante, un dolore allucinante che avrei voluto toglermi il ventre! Vomito, sudorazione fredda, nausea, debolezza, stanchezza, freddo! Passavo almeno 5 giorni sul divano sotto una coperta non riuscivo ad alzarmi ne a camminare e non parlavo nemmeno! Dovevo saltare la scuola ecc ero letteralmente piegata in 2 dal dolore! Poi mi sono fatta prescrivere il cerotto anticoncezionale evra (stessi effetti della pillola, ho scelto il cerotto perchè la pillola la scorderei il cerotto ti sta su una settimana e poi cambi) da quando lo messo sto una favola! Niente dolori, al massimo proprio un piccolo accenno di dolore al ventre nel giorno prima o nel primo giorno, ma non ci faccio nemmeno caso, il ciclo è regolare e dura 5/6 gg! E' l'unico metodo che con me ha funzionato, e li ho provati tutti!!

Dolori mestruali a bada solo con la pillola

Ragazze come vi capisco anche io soffro e ho sofferto sempre di dolori mestruali. Ho provato di tutto e di più. Solo con la pillola ho trovato un pò di sollievo ma l'ho dovuta sospendere perchè in famiglia ci sono casi di neoplasia al seno.Non so più che fare, a da 14 anni che combatto.Mi dovrebbe arrivare tra qualche giorno e già da una settimana che ho dolori!!!!!

Io per fortuna non soffro più di dolori mestruali...

ho risolto il problema con l'alimentazione...soia,quinoa, frutta secca, niente dolci, nè alcol, nè fritture, nè carne...solo tanta frutta, verdura, fibre e tisane...appena arriva il ciclo al primo accenno di dolore mi basta un buscofen e il dolore sparisce...l'unico mio serio problema è il flusso super abbondante da non potermi proprio muovere...il mio ciclo dura solo 3 giorni, ma i primi 2 sono tremendi ... e la tragedia sapete dove sta? sono una ballerina !!!

Vi consiglio i rimedi naturali per combattere i dolori mestruali

come vi capisco anche io soffro molto...specialmente di dolori al basso ventre qua e là per non parlare del mal di testa,della mal di pancia.....i mie rimedi sono naturali....tisana di salvia o camomilla oppure bevo e consiglio a tutte voi una tisana dove è molto efficace per i dolori nel basso ventre al tarassaco e alle ortiche bianche essiccate ( erboristeria ) si fa bollire l' acqua se ne mette un cucchiaio da tavola ed si lascia per in infusione per 5 minuti...per quanto riguardo i farmaci o pillole sono un po contraria...se proprio consiglio omeopatia... oppure l'unica cosa che calma i disturbi vari ed i dolori è il caldo sulla pancia...a me dovrebbe arrivare tra pochi giorni e già sento dolori al basso ventre ed ho mal di testa..!!!!! tentare e trovare rimedi non nuoce chissà che non si trovi il rimedio giusto...... baci....ggg1

Per i dolori mestruali mi hanno consigliato di prendere 15 giorni prima magnesio... proverò...

Ciao a tutte, anche se non è bello da dire mi sento sollevata nel sapere che non solo io soffro cosi tanto allora.. per me il pensiero "mi deve arrivare" è un incubo e ancor di più il primo giorno in cui arriva. Soffro tantissimo nei momenti in cui mi fà male e per di più inizio ad avere dolori 10 giorni prima. Una condanna. Prendo molti antidolorifici come aulin o brufen anche se so che sono forti ma non ci sono altre soluzioni. Spesso anche 3/4 al primo giorno soprattutto se sono al lavoro. Infatti già sono in crisi per questa prossima settimana :/. mi hanno consigliano di tentare con il magnesio 15 giorni prima.. proverò.. tentar non nuoce, anzi speriamo in bene. Nicole.

Il magnesio contro i dolori mestruali

Care ragazze, anche io come voi soffrivo di sindrome pre e post mestruale, ho trovato rimedio cercando nel web e ora non soffro più! come? mangiando ogni giorno una banana a colazione, mangiando noci e mandorle e anche anacardi. Mandorle e noci ne bastano 3/4 al giorno anche una settimana prima del ciclo, vi assicuro che dopo un pò di tempo che il vostro corpo avrà fatto il pieno di vitamina D, magnesio e potassio, il ciclo non sarà più il vostro incubo! Se non vi piace la banana, assumete per una settimana prima del ciclo anche solo una bustina di Mag2 in bustine o pastiglie...o comunque il magnesio.
Il fatto dei dolori nelle donne prima e durante il ciclo è una carenza di vitamine nel proprio corpo, sempre che non ci sono altri fattori nascosti, tipo endometriosi...e lì solo il ginocologo/a può aiutarvi a trovare la soluzione.
Provate e vedrete, niente medicine tutto viene dalla natura! Auguri a tutte! ;)

Consigli ed informazioni utili in caso di dolori mestruali

Ciao a tutte, a me il ciclo dura 7 giorni ed ho dei dolori fortissimi, sopratutto nei primi 5 giorni, aggiungo che ho perdite abbondanti, che ho quasi 19 anni e che sono un po' anemica. È davvero scocciante, perché questi dolori e queste perdite di sangue cosí abbondanti mi impediscono di andare va scuola e faccio sempre tante assenze.
Meno male che ho trovato delle buone dritte su questa pagina web, le metterò in atto tutte! Credo che farò un monumento a chi le scritte. ;3

Dolori mestruali da incubo

grazie mille per i consigli... ho 27 anni e da quando ne avevo 15 l'arrivo del ciclo è un incubo...

Dolori mestruali nei primi due giorni

Ciao ragazze.. sono a letto, primo giorno di ciclo (soffro come un cane nei primi 2 giorni) .. ho 22 anni, e le ho provate tutte: magnesio, buscofen, oki, aulin, desketo, tachipirina, tisane.. e per ultima la pillola, sto un po meglio, i dolori sono diminuiti molto.. ma soffro comunque tantissimo.. ormai mi sono arresa :(

Soffro di dolori mestruali da ben 20 anni ...

Ciao ragazze...anche io vi capisco infatti ho 34 anni ma da quando ne avevo 14 ho sempre sofferto di dolori mestruali. Ho provato con la pillola che funzionava ma mi dava altri problemi così poi ho continuato con antidolorifici vari fino a prendere sinflex forte. Sinflex funziona, lo prendo ormai da anni ma fa un pò male allo stomaco ed ultimamente comincio a non sentirne più l'effetto.
L'ultima volta sono stata così male dal dolore che mi sono fatta fare una puntura di buscopan oltre ad aver preso sinflex...risultato? Dopo mezzora ero ancora piegata in due e mi sembrava di stare per partorire. Infine ho preso una fiala di toradol...solo così mi sono calmata. Ho fatto le visite dal ginecologo e sembra tutto ok, nessun polipo, endometriosi o altro... Ora vorrei provare anche con l'omeopatia, prendo gocce di rosa canina e sambuco ma credo che il percorso sarà lungo per verificarne la portata. Siccome sono anche anemica vorrei provare a cambiare alimentazione...insomma bisogna provarle tutte per stare meglio e cercare di vivere la propria femminilità con maggior serenità visto che, oltre ad essere doloroso è anche un dono la femminilità. Ciao a tutte e grazie per i numerosi consigli di cui farò tesoro...:-)

Dolori mestruali per colpa della cisti ovarica

Io avevo sempre forti dolori che passavano con l'antidolorifico ma poi tornavano. Per non rovinarmi la salute cercavo di rilassarmi e dormire. Scoperta la causa : Cisti ovarica che ho dovuto far rimuovere chirurgicamente, ho risolto definitivamente il problema anche se ogni tanto un crampetto ce l'ho e riesco a sopportarlo quando non ce la faccio (sopratutto in questi giorni di caldo che mi fa diventare il ciclo anche abbastanza abbondante, di norma mi dura 3/4 giorni col caldo estivo anche 1settimana) prendo comunque l'antidolorifico. Ho sempre fatto sport, sempre andata al mare e in piscina (poi la ciste mi ha bloccata e mi sono dovuta fermare perforza) ho sempre pensato che non sono un impedimento, le mestruazioni ma un evento naturale che non deve ostacolarci. Dispiace molto che alcune hanno forti dolori anche dovuti all'endometriosi che una mia amica ha e poverina ogni volta che ha il ciclo è una guerra, speriamo risolva presto.

Lascia il tuo commento: