Doppie punte: cause e rimedi

Anche i capelli possono presentare vari inestetismi, e l'inestetismo più semplice sono le doppie punte.

Doppie punte cosa fare? Ci sono rimedi? Le doppie punte sono uno dei sintomi più evidenti di capelli danneggiati o poco curati, infatti, se i capelli sono sani e ben curati, lo strato più esterno, che prende il nome di cuticola, è lucente, mentre, se i capelli sono danneggiati, le cuticole appaiono opache e si separano, andando a formare le doppie punte; le doppie punte rovinano l’aspetto dei capelli, perciò è necessario evitare la formazione di queste doppie punte, curando i capelli ed individuando, soprattutto, quali fattori hanno favorito la formazione delle doppie punte.

Doppie punte: cause e rimedi

Doppie punte

Come eliminare le doppie punte

Per eliminare le doppie punte, è necessario spuntare i capelli, infatti, solamente in questo modo, si taglia tutta la punta del capello danneggiata e si restituisce ai capelli un aspetto luminoso e fluente; bisogna tagliare i capelli almeno un centimetro sopra la doppia punta, in modo da evitare che il capello continui a dividersi, dopo essere stato tagliato.

I capelli secchi, fragili e poco curati tendono ad essere interessati dalle doppie punte, perciò si consiglia di tagliare i capelli periodicamente, in modo da permettere ai capelli di ricrescere naturalmente più sani e forti.

La maggior parte dei prodotti contro le doppie punte, al contrario, nascondono temporaneamente le doppie punte, tuttavia, dopo poco tempo, le doppie punte compaiono nuovamente e i capelli continuano a dividersi e a sfibrarsi; proprio per questa ragione, se compaiono le doppie punte, si consiglia di spuntare i capelli di qualche centimetro.

Le cause delle doppie punte dei capelli

La principale causa delle doppie punte è una scarsa cura dei capelli, infatti i capelli rovinati tendono ad essere interessati dalle doppie punte; persino i prodotti che vengono comunemente utilizzati per la cura dei capelli possono danneggiare lo strato più esterno dei capelli, la cuticola, rendendo i capelli opachi e sfibrati.

Molte abitudini scorrette possono provocare la formazione di doppie punte, di conseguenza evitare queste condizioni permette di ridurre la presenza di doppie punte sui capelli; a questo proposito, si ricorda di evitare:

  • una spazzolatura aggressiva, infatti l’utilizzo frequente della spazzola per pettinarsi i capelli può rompere e danneggiare la cuticola esterna dei capelli; si consiglia di pettinarsi i capelli con estrema delicatezza, solamente quando sono asciutti ed utilizzando un pettine largo o una spazzola con setole naturali
  • la permanente ed altri trattamenti che richiedono l’utilizzo di sostanze chimiche, in quanto i prodotti chimici possono danneggiare la struttura dei capelli, causando danni alle cuticole che si rompono fino a formare le doppie punte
  • le tinte per i capelli, infatti l’applicazione di un prodotto per tingere i capelli può causare danni alle cuticole e rovinare i capelli; le persone che tingono i propri capelli dovrebbero utilizzare dei trattamenti che aiutano a proteggere i capelli da doppie punte e danni di altro genere
  • i trattamenti in generale, quali l’utilizzo del phon, del diffusore o della piastra e l’applicazione di prodotti per la cura dei capelli che contengono sostanze chimiche
  • Si consiglia di ridurre al minimo l’utilizzo del phon, della piastra, della spazzola e così via e di applicare solamente quei prodotti che contengono ingredienti naturali, in modo da non danneggiare le cuticole ed i capelli in generale.

I rimedi efficaci e naturali contro le doppie punte

Per ridurre la formazione delle doppie punte, si possono adottare dei rimedi naturali e casalinghi, infatti questi rimedi si rivelano, nella maggior parte dei casi, estremamente utili per condizioni diverse; per evitare la formazione di doppie punte, è possibile applicare sui capelli diversi ingredienti naturali, tra i quali ricordiamo l’olio di oliva, la birra e la maionese.

L’olio di oliva

Tra i numerosi rimedi naturali e casalinghi contro le doppie punte, l’applicazione dell’olio d’oliva è sicuramente uno dei più efficaci, infatti le proprietà benefiche di questo olio si rivelano particolarmente utili per combattere la formazione di doppie punte.

L’olio di oliva deve essere riscaldato ed utilizzato come un balsamo, perciò bisogna, innanzitutto, scaldare un po’ di olio d’oliva, ad esempio nel forno a microonde, quindi si può massaggiare l’olio caldo sui capelli.

Dopo aver applicato l’olio di oliva caldo su tutti i capelli, occorre lasciare in posa per almeno mezz’ora; durante questo periodo di tempo, si può utilizzare una cuffia per la doccia, in modo da essere sicuri che l’olio rimanga sui capelli.

Infine, occorre risciacquare i capelli, avendo cura di eliminare l’olio di oliva.

La birra

La birra è un prodotto naturale utile per la cura dei capelli, sebbene l’idea di applicare questa sostanza sui capelli possa sembrare strana, soprattutto perché l’odore di birra sui capelli può essere estremamente sgradevole.
La birra deve essere applicata sui capelli e massaggiata, in modo da favorire l’assorbimento di questa sostanza da parte dei capelli; dopo un breve periodo di tempo, si possono risciacquare i capelli, facendo attenzione a rimuovere qualsiasi traccia di birra, in modo da evitare che l’odore di questa sostanza resti sui capelli.

La maionese

La maionese è un prodotto comunemente utilizzato in cucina, tuttavia si può utilizzare questo prodotto anche per la cura dei capelli, infatti l’applicazione di maionese sui capelli è un rimedio casalingo contro le doppie punte abbastanza efficace.

Sebbene l’olio di oliva sia sicuramente il rimedio più efficace, l’applicazione regolare di maionese sui capelli può aiutare, comunque, ad aumentare la resistenza dei capelli, prevenendo lo sviluppo di doppie punte.

Cosa fare per evitare la formazione di doppie punte

L’unico modo per eliminare le doppie punte è quello di spuntare i capelli, perciò può essere estremamente vantaggioso riuscire a prevenire lo sviluppo delle doppie punte; la cura dei propri capelli è indispensabile per evitare la formazione di doppie punte, perciò, a questo proposito, si ricorda di:

  • applicare, con regolarità, un prodotto per la cura dei capelli, come, ad esempio, l’olio di oliva caldo; l’applicazione di un prodotto per proteggere i capelli è particolarmente importante durante l’inverno, in quanto l’aria più secca tende a secca e danneggiare i capelli, tuttavia è fondamentale curare i propri capelli durante tutto l’anno
  • proteggere i capelli dalla radiazione solare, sia indossando dei capelli o altre protezioni, in modo da evitare l’esposizione diretta ai raggi del sole, sia utilizzando uno shampoo ed applicando altri prodotti specifici per la protezione solare
  • utilizzare delle spazzole morbide che non danneggino i capelli, quali le spazzole rivestite con setole naturali; le spazzole ed il pettine utilizzati per pettinare i capelli devono essere rivestiti, in modo da evitare danni ai capelli
  • utilizzare accessori per i capelli rivestiti di stoffa, in modo da non danneggiare o rompere i capelli
  • proteggere i capelli dal contatto con prodotti chimici e sostanze che potrebbero danneggiarli, come, ad esempio, il cloro; si consiglia, al contrario, di applicare sui capelli solamente prodotti che contengono ingredienti naturali
  • diminuire l’utilizzo del phon e della piastra, in quanto il calore diretto sui capelli può danneggiare e rompere le cuticole
  • utilizzare una federa di seta o di raso, tessuti più lisci che dovrebbero causare meno danni ai capelli, rispetto al cotone o a tessuti sintetici
  • evitare di pettinare i capelli bagnati, in quanto i capelli bagnati tendono ad essere più fragili, quindi più soggetti a danni di vario genere; pettinare i capelli asciutti, al contrario, aiuta a prevenire la formazione di doppie punte
  • bere abbondanti quantità di acqua, in quanto il consumo di acqua aiuta a mantenere i capelli idratati, quindi maggiormente resistenti a danni e divisioni
  • adottare una dieta sana ed equilibrata, in modo da fornire all’organismo e, di conseguenza, ai capelli tutti i nutrienti di cui hanno bisogno, in particolar modo, per quanto riguarda la salute dei capelli, le vitamine e le proteine

Considerazione finale sulle doppie punte dei capelli

Le doppie punte si formano quando i capelli sono rovinati o poco curati, in quanto la cuticola, vale a dire lo strato più esterno dei capelli, può essere danneggiato da diverse condizioni ed abitudini scorrette che favoriscono la formazione delle doppie punte; per eliminare le doppie punte, è necessario spuntare i capelli, tuttavia si può prevenire la comparsa di doppie punte, sia evitando tutte quelle abitudini che ne favoriscono la comparsa, sia adottando dei rimedi casalinghi e naturali.

Consigli e suggerimenti utili per eliminare le doppie punte.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo doppie punte: cause e rimedi

Mai più doppie punte

Sono davvero sodisfatta oo l olio d olivo lo uso al naturale ovvero crudo

Lascia il tuo commento: