Doppie punte

Le doppie punte cosa sono poi cosa fare e quali sono le cause delle doppie punte, partiamo dall'inizio, lo stato di salute dei capelli è strettamente legata alla cura con la quale li trattiamo, ma soprattutto al nostro stato di salute generale sia fisico che psicologico. Spesso soprattutto nei capelli lunghi e secchi, la parte delle punte risulta essere molto danneggiata: le squamette sono piuttosto erose, a volte del tutto assenti e si evidenziano fratture a coda di rondine, note a tutti come “doppie punte”.

Doppie punte cosa fare

Doppie punte

Doppie punte dei capelli: cosa fare?

Per capire esattamente quale parte del capello è interessata da questo inestetismo, può essere utile vedere come è fatto un capello. Se tagliamo trasversalmente un capello possiamo distinguere tre zone concentriche, che partendo dall’interno verso la periferia, sono chiamate: midollo, corteccia e cuticola. Le cellule che formano le tre zone vengono, alla fine, tutte in qualche modo cheratinizzate. Il midollo è la parta più interna ed è ridotta, la corteccia o strato fibroso è la parte intermedia e costituisce la massa principale del capello, la struttura portante che conferisce al capello resistenza alla trazione, al piegamento alla frizione ed ai raggi ultravioletti. La cuticola rappresenta infine lo strato più esterno ed è composta da 6-8 strati di cellule cornee appiattite sovrapposte le une alle altre, come le tegole di un tetto. Quando il capello è sano queste scagliette sono ben aderenti le une alle altre e regolari, mentre quando viene danneggiato, per esempio da un trattamento cosmetico troppo aggressivo (es. permanenti, decolorazioni, colorazioni, spazzolatura troppo energica, stirature) o per eccessiva esposizione al sole o al cloro delle piscine, si sollevano e diventano irregolari. Se le squame sono aperte il capello è ruvido, sfibrato e perde in lucentezza e pettinabilità, mentre quando la sua superficie è liscia e compatta, riflette bene la luce, mostrandosi in tutta la sua bellezza. L’arma migliore per combattere questo fastidioso inestetismo, è la prevenzione. Per non dover ricorrere alle forbici del nostro parrucchiere ogni donna dovrebbe curare di più i capelli ed evitare di stressarli costantemente.

Consigli utili per capire cosa fare in caso di doppie punte

Bellezza corpo: uomo donna

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo doppie punte

Doppie punte che cosa fare?

In effetti queste informazioni sono molto utili ;) Dobbiamo capire prima di sapere che cosa fare effettivamente.
Ciao a tutte, e mi raccomando, curate i vostri capelli e non li rovinate con tinte (a meno che non sono naturali tipo l'henne) o non piastrateli troppo, infondo per il nostro viso i capelli perfetti ce li ha dati la natura.

Lascia il tuo commento: