Eczema varicoso: Eczema alle gambe

L’eczema varicoso è un tipo di eczema che colpisce le gambe.

L’eczema varicoso delle gambe in genere colpisce la pelle dentro e attorno le vene varicose ed causato dall imperfetto funzionamento valvolare delle vene varicose, che permettono il sangue di affluire nella direzione sbagliata. Come per tutti i tipi di eczema, la pelle diventa secca e pruriginosa e questo rappresenta i minori sintomi.

Eczema varicoso Eczema alle gambe

Eczema varicoso

L’eczema varicoso può colpire le persone dalla mezza età a quelle più anziane ed i fattori che possono incrementare il rischio di esserne affetti sono:

  • presenza di vene varicose
  • essere in condizioni di sovrappeso

SINTOMI DELL’ECZEMA VARICOSO:

Il primo segno dell’eczema varicoso è il prurito sulla pelle sopra e attorno alle zone che presentano vene varicose, la pelle diventa squamosa, infiammata, e può diventare anche di un colore marrone.

Molti disturbi della pelle possono essere causati dalla presenza delle vene varicose sulle gambe ed in genere si manifestano sulle anche, e possono estendersi d al piede fino all’altezza del mezzo polpaccio e la pelle può presentarsi marrone, e con forti dolori al tocco unite anche ad una possibile infiammazione (sempre dolorosa), che i dottori la chiamano lipodermatosclerosi.

LE CAUSE DELL’ECZEMA VARICOSO:

L’eczema varicoso è causato da una scarsa circolazione nelle gambe e può crearsi dopo che le vene varicose sono formate, per le ragioni seguenti:

  • le valvole nelle vostre vene non portano a termine il loro lavoro
  • questo permette al sangue nelle vene superficiale di fluire indietro
  • le vene superficiali si ingrandiscono a causa del flusso invertito.
  • La pressione nelle vene aumenta, e causa dei gonfiori vicino alla zona interessata della pelle.
  • Causa piccoli capillari sulla pelle.
  • Piccole perdite di sangue fuoriescono da questi piccoli capillari, e causa una colorazione marrone della pelle.
  • Non è ancora compreso perché in determinate persone si manifesta la lipodermatosclerosi e in altre invece no.

DIAGNOSI DELL’ECZEEMA VARICOSO:

ll vostro dottore di fiducia dovrebbe essere in grado di darvi la diagnosi immediata solamente osservando la zona interessata e se il vostro dottore è in dubbio, o non è in grado di darvi una diagnosi, allora si deve ricorrere al parere di un dermatologo.

TRATTAMENTO E CURA PER L’ECZEMA VARICOSO:

I trattamenti consistono nel migliorare le condizioni della vostra pelle con emollienti e steroidi in crema e migliorando la circolazione del sangue.

Il modo in cui utilizzate la crema è un elemento chiave per il successo del trattamento per il controllo dell’eczema varicoso.

Ci sono differenti preparazioni per ogni tipo di trattamento e può volerci tempo per scegliere il migliore.

EMOLLIENTI

Puoi trattare e aiutare a prevenire la secchezza, squamosità e gonfiore della pelle con l’uso regolare degli emollienti ( umidificatori)

Gli emollienti includono alcuni sostituti del sapone, oli da bagno e umidificatori generici.

Riducono la perdita di acqua dalla vostra pelle, coprendola con una pellicola protettiva .

Questo impedisce all’acqua nella pelle di fuoriuscire, trattenendola nelle zone dove è necessaria e inoltre impedisce alle infezioni e sostanze acide di entrare.

Gli emollienti sono sostanze molto sicure, e non creano dipendenza.

Non sono considerate droghe attive e non sono assorbite attraverso la pelle dal corpo.

Una gamma di prodotti emollienti li potete trovare nella vostra farmacia di fiducia.

STEROIDI IN CREMA

C’e’ la possibilità che dobbiate usare dei corticosteroidi (steroidi) per trattare le aree infiammate, in questo caso dovreste prima parlare col vostro farmacista e chiedere informazioni prima di usare questi steroidi, in quanto a volte può portare l’eczema varicoso ad un peggioramento nel caso in cui la pelle sia danneggiata, infettata o con presenza di ulcere.

CALZATURE COMPATTANTI

Il vostro dottore o infermiera può consigliarvi di indossare delle calzature compattanti (supporto) o bendaggi per aiutare la circolazione delle gambe quindi dovrebbero essere indossate tutti i giorni e tolte solamente per lavarsi.

Di notte cercate di tenere le gambe sollevate all’altezza dei fianchi per prevenire accumuli di sangue ricordando che le calzature di supporto non devono essere indossate prima di un accurata misurazione della pressione sanguigna per controllare che la vostra circolazione sia adeguata al trattamento.

TRATTAMENTI PER LE VENE VARICOSE

Le calzature di supporto e la cura della pelle spesso bastano a curare l’eczema e nel caso in cui queste misure non funzionino, il trattamento più efficiente è rimuovere le vene varicose.

Il vostro dottore vi farà consultare uno specialista in quanto eliminare le vene varicose può far migliorare o perfino per curare l’eczema il quale non deve venir trascurato in quanto può portare all’ulcera della gamba.

RIMEDI NATURALI:

Olio di rosa, olio di borraggine, medicine omeopatiche e erbe cinesi sono tutte indicate ed utilizzate per trattare l’eczema ma ovviamente prima di usare qualsiasi medicina complementare per le’eczema dovete parlare al vostro medico o farmacista.

MOVIMENTO (in conclusione):

Si possono accumulare fluidi nella parte bassa delle gambe se state troppo seduti o troppo in piedi, quindi è importante restare in movimento e basta semplicemente camminare per far lavorare i muscoli e aiuta a far circolare correttamente il sangue dalle vene al cuore.

Informazioni sull'eczema varicoso

Malattie

Lascia il tuo commento: