Edera e cellulite

L'edera ancora oggi è considerata un valido rimedio contro la cellulite, infatti è presente in numerosi preparati ad uso topico come le creme e i fanghi. ll suo nome deriva infatti dalla parola latina haerere che significa "essere attaccato".

Edera e cellulite

Edera cellulite

Infatti l’edera è una liana i cui rami, forniti di radici, si attaccano a muri, rocce ed alberi. Invecchiando può raggiungere anche la massa di un albero, con rami legnosi. I componenti principali sono un insieme di saponine (ederagenine), mentre le foglie contengono inoltre steroli (emetina), tannini, acido formico, β-carotene, vitamina E.

Principalmente l'edera viene utilizzata per iuso topico/esterno in quanto molto efficace della sensibilità dei nervi periferici. Le sue benefiche proprietà si manifestano soprattutto nel trattamento delle celluliti e delle cellulalgie, dove alla sua attività analgesica si accompagna ad una azione vasocostrittrice.

Edera per massaggi anticellulite?

L’azione anestetica può essere utile per effettuare massaggi profondi sulle zone colpite dalla cellulite, mentre l’azione astringente, favorisce il riassorbimento dei liquidi.

Solo per la cellulite?

Nella medicina popolare si ritrova l’uso delle foglie di edera, sotto forma di decotti, da applicare sulle gambe gonfie e dolenti.

Edera contro la cellulite

Cellulite rimedi cure cellulite

Lascia il tuo commento: