Eliminare la cellulite: eliminare la cellulite in poco tempo

Eliminare la cellulite in poco tempo è il sogno di moltissime donne, e con i giusti consigli questo sogno si potrà finalmente avverare.

Come si può eliminare la cellulite dalle cosce gambe e altri punti critici in poco tempo? Per capire come eliminare la cellulite in poco tempo è bene cominciare dall'inizio, il significato di cellulite è letteralmente infiammazione delle cellule e questo particolare genere di infiammazione si forma quando la circolazione sanguigna ha dei deficit ed i liquidi ristagnano nei tessuti.

La cellulite può peggiorare in caso di gravidanza in quanto l'organismo è già in fase di superlavoro per la vita che si sta formando, il caratteristico aspetto della cellulite a "buccia di arancia" si ha quando le cellule con il tempo si ispessiscono formando così dei manicotti fibrosi.

Eliminare la cellulite: eliminare la cellulite in poco tempo

Eliminare la cellulite: eliminare la cellulite in poco tempo

La lotta alla cellulite parte a tavola con una dieta anticellulite pensata con il dietologo ed associando sane abitudini di vita e trattamenti locali con creme e massaggi ed inoltre si parla di sane abitudini, in quanto tra le cause che portano alla cellulite ci sono: eccessi alimentari, stress, sovrappeso e vita sedentaria.

La cellulite viene suddivisa in 4 stadi di evoluzione:

  • stadio 1: la pelle delle cosce e della natiche appare liscia sia da sedute che sdraiate e quando si stringe la pelle fra le dita si formano delle piccole piaghette:
  • stadio 2: la superficie della pelle risulta liscia sia quando si è in piedi che sdraiate, ma quando si preme la pelle resta un'impronta visibile, anche se niente dolore.
  • stadio 3: la superficie della pelle risulta liscia quando si è sdraiate, ma in piedi compaiono depressioni, protuberanze oppure deformazioni della superficie della pelle (la famosa buccia d'arancia"). Premendo si prova una sensazione dolorosa ed è diffusa nelle donne che hanno oltre 40 anni.
  • stadio 4: depressioni e protuberanze si notano quando si sta in piedi e sdraiate. Sotto la pelle si avvertono noduli piuttosto dolorosi.

Sulla superficie della pelle sono visibili dei piccoli "crateri" che fanno parte della cellulite a materasso.
Questo stadio è piuttosto comune nella donna in menopausa oppure in forte sovrappeso.

Quali sono le cause che portano alla formazione della cellulite?

  • fattori ereditari svolgono un ruolo importante
  • più frequenti nelle donne delle zone mediterranee.
  • la struttura femminile si caratterizza per un maggior cumulo di grasso nei fianchi e nei glutei.
  • il corpo femminile è soggetto ai cambiamenti ormonali (ciclo mestruale, gravidanza e menopausa).
  • durante il ciclo mestruale c'è una certa ritenzione idrica che può aggravare, se presente, la cellulite.
  • cattivo funzionamento del sistema endocrino e del processo di assimilazione degli alimenti.
  • alimentazione scorretta
  • vita sedentaria
  • insufficiente circolazione sanguigna

Cosa puo' contribuire ad eliminare la cellulite in poco tempo?

  • una alimentazione
  • esercizio fisico mirato
  • integratori alimentari e cosmetici appositi
  • massaggi professionali
  • erbe curative
  • trattamenti professionali anti-cellulite
  • tecniche di rilassamento

Una buona dieta anticellulite deve prendere in considerazione alimenti come: pasta, pane integrale, carne magra, pesce, yogurt, formaggio fresco, legumi, frutta e verdura, olio extravergine di oliva, limone, erbe aromatiche, miele etc.

Mentre invece gli alimenti sconsigliati sono: pasta all'uovo, pizzette, grissini, cracker, burro e margarina, maionese, sottoaceti, alcolici, dolci, frutta secca e sciroppata etc.

Usare poco sale in quanto amplifica la ritenzione idrica e bere almeno 2 litri di acqua naturale al giorno.

Un altro fattore molto importante nel contrastare la cellulite è l'esercizio fisico. Gli esercizi più indicati per la prevenzione della cellulite sono quelli aerobici (ad esempio nuoto, bicicletta e ginnastica aerobica), in quanto aumentano l'ossigenazione dei tessuti e stimolano la circolazione sanguigna, senza far ristagnare i liquidi nei tessuti.

Le tecniche di rilassamento come ad esempio yoga e training autogeno aiutano a contrastare ansia a stress che rendono la respirazione superficiale e fanno contrarre i muscoli, che di conseguenza impediscono una corretta ossigenazione dei tessuti.

La vitamina C aiuta a rafforzare i capillari che, funzionando bene nella funzione di eliminare le scorie dall'organismo, non permettono il ristagno nei tessuti ed anche fare massaggi aiuta a riattivare la circolazione sanguigna e linfatica.

Possono aiutare anche le erbe, infatti la tintura madre di tarassaco è utile per depurare e disintossicare l'organismo, basta assumere 2 volte al giorno 30 gocce di tintura.

Altre erbe molto note ed utili per eliminare la cellulite sono:

  • la centella asiatica, che aiuta a rafforzare la struttura dei tessuti connettivi e migliora la circolazione.
  • l'ippocastano che aiuta a rafforzare il tono delle pareti delle vene ed aiuta a diminuire l'infiammazione.

I trattamenti medico-estetici possono aiutare spesso anche per ottenere notevoli miglioramenti ma devono essere sempre associati a dieta ed esercizio fisico.

Per prevenire la cellulite è importante non indossare indumenti stretti che possono ostacolare la circolazione, privando l'organismo dell'ossigenazione utile alle cellule.

Anche indossare scarpe comode aiuta nella prevenzione, infatti tacchi alti e scarpe a punta od a pianta stretta sono dannosi in quanto il piede viene ostacolato nel pompare la circolazione venosa delle gambe.

Fare attenzione anche al calore in quanto il caldo fa dilatare i vasi sanguigni che si riempono di sangue rallentando la circolazione.

Esempio pratico di dieta settimanale per migliorare l'alimentazione ed aiutare ad eliminare la cellulite:

Lunedì

Colazione: 125g di yogurt magro con 1 mela a pezzetti + 200ml di succo di mirtillo.
Pranzo: insalata mista con rucola, foglie di tarassaco, 5-6 pomodori condita con olio extravergine di oliva + 100 g di pollo + 2 fette di pane semi di lino
Spuntino: 1 yogurt magro
Cena: 100g di salmone alla griglia + asparagi lessi + 3-4 patate novelle lesse.

Martedì

Colazione: 1 uovo bollito servito con 2 fette di pane tostato semi di lino + 200ml di succo di mirtillo.
Pranzo: 60g di pasta condita con salsa di pomodoro fresco e basilico + cruditè di carote, sedano, peperoni rossi e broccolo.
Spuntino: 1 yogurt magro
Cena: 100g di petto di pollo alla griglia + 50g di couscous con cubetti di pollo, piselli, patate, zucchine.

Mercoledì

Colazione: 200ml di smoothie fatto con latte scremato, 1 banana e 1 cucchiaino di semi di lino + macedonia di frutta a base di 1 arancia, 1 pera e una grossa fetta di anguria tagliata a pezzi.
Pranzo: Insalata di patate (fatta con 4-5 patate novelle, 2 sedano, 1 mela, mescolati con 1 cucchiaino di maionese a basso contenuto di grassi o salsa tzatziki) + 50 g di salmone affumicato.
Spuntino: 4 fette di ananas
Cena: 125g di bistecca magra + zucchine, peperoni e melanzane grigliate + arrosto con un filo d'olio e rosmarino + 150g di purè di fave.

Giovedì

Colazione: 3 biscotti d'avena + 1 banana + 2-3 manciate di lamponi o altri frutti di bosco + 125g di yogurt magro.
Pranzo: sandwich composto da due fette di pane ai semi di lino, 75g di pollo a fette, cetrioli e pomodori + 200g di zuppa di lenticchie.
Spuntino: 1 yogurt
Cena: frittatina fatta con 1 uovo e formaggio grattugiato + asparagi lessi + 2-3 fette di prosciutto magro

Venerdì

Colazione: macedonia di pesca, pera, 2 manciate di lamponi e una spruzzata di succo di mirtillo + 125g di yogurt magro e 1 cucchiaino di semi di lino.
Pranzo: patate all'insalata + insalata di cavolo + 2 fette di pane ai semi di lino
Spuntino: 1 yogurt
Cena: 125g pesce bianco cotto nel forno e condito con una salsa fatta con 2-3 pomodori tritati, 5-6 fette olive nere e poca cipolla tritata + cavolfiore lesso

Sabato

Colazione: 1 bicchierone di latte scremato con 40g di fiocchi d'avena, 1 cucchiaino di cannella e 1 cucchiaino di semi di lino + 200ml di succo di mirtillo.
Pranzo: insalatona a base di rucola, pera e sedano + 100g di salmone cotto in padella
Spuntino: 1 mela
Cena: 100g di carne di maiale tagliata a cubetti e filettati in kebab + 50 g di riso integrale + zucchine grigliate.

Domenica

Colazione: Smoothie fatto con 200ml di latte scremato, 2-3 manciate di frutti di bosco, 1 banana, 1 cucchiaino di semi di lino + 2 biscotti di avena
Pranzo: 100g di arrosto di manzo magro + cavolfiore e cavolo lessi
Spuntino: 3 fette di ananas
Cena: 2 fette di pane + mezzo avocado + 50 g di pollo e pomodoro a fette + 200g di zuppa di pomodoro.

Vari consigli utili per eliminare la cellulite in poco tempo

Cellulite rimedi cure cellulite

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo eliminare la cellulite: eliminare la cellulite in poco tempo

Eliminare la cellulite in poco tempo

Perfetto come rimedio della cellulite! su di me ha funzionato. Grazie

Consigli per eliminare la cellulite

grazie dei consigli .....ottimo...

Lascia il tuo commento: