Equisetum arvense

L'equisetum arvense l è una delle piante più famose ed apprezzate in omepatia grazie alle sue proprietà benefiche ed alle virtù curative.

L'equisetum arvense per le sue proprietà viene utilizzato in omeopatia come coadiuvante, l'equisetum arvense, il cui nome comune è Equiseto, è una pianta della famiglia delle Equisetace e come anticipato è una pianta nota in omeopatia; di questa pianta vengono usati i germogli freschi raccolti nel periodo estivo e si produce la tintura madre il cui uso principale è per migliorare la lucidità mentale, l'ordine, l'organizzazione e la struttura del pensiero.

Equisetum arvense

Equisetum arvense

Equisetum arvense storia:

È una pianta dalle origini antichissime ed è un parente stretto della felce, con steli cavi e germogli che sembrano asparagi. Il nome deriva dal latino "Equisetum" che significa “coda di cavallo”. Tradizionalmente utilizzato come rimedio naturale e popolare per i disturbi dei reni e vescica, artrite, ulcere sanguinanti e tubercolosi. Per via topica, equiseto è stato utilizzato per fermare l'emorragia di ferite e di promuovere una rapida guarigione.

Proprietà dell'equisetum arvense:

  • diuretico
  • emostatico
  • antibatterico
  • antinfiammatorio
  • astringente
  • accelera la guarigione del tessuto connettivo
  • astringente
  • lenitivo

Effetti benefici dell'equisetum arvense:

L'Equisetum arvense aiuta a migliorare il processo di calcificazione delle ossa e grazie alla presenza del silicio aiuta ad eliminare le scorie metaboliche, mentre la sua azione coagulante è dovuta alla ricchezza di calcio. La sua azione diuretica, invece, è dovuta alla ricchezza di sali di potassio ed alla presenza di glucosidi flavonoidici e saponine.

Equisetum arvense principi attivi:

  • equisetonina
  • acido aconitico
  • alcaloidi
  • amaro
  • flavonoidi soprattutto quercetina
  • saponine
  • acido silicico
  • minerali come potassio, manganese, zinco etc.
  • glicosidi
  • acidi fenolici

Gli usi dell'equisetum arvense ed i suoi rimedi naturali sono vari tra cui per trattare:

  • cistiti
  • crampi
  • facilitare l'eliminazione delle scorie metaboliche attraverso i reni
  • trattare in caso di emorragia della vescica e dei reni
  • osteoporosi e le fratture delle ossa
  • riparazione del tessuto connettivo
  • reumatismi
  • artrite
  • ferite e ustioni

Altri usi e rimedi in omeopatia dell'equisetum arvense:

  • anemia
  • aiuta nella coagulazione del sangue
  • emorragie (interne ed esterne)
  • emorroidi
  • depressione
  • delusione e scoppi d'ira con Achillea e urtica dioica
  • evita i depositi dei grassi nelle arterie
  • eccessivo flusso mestruale
  • leucorrea
  • purifica lo stomaco
  • ulcere allo stomaco
  • stomatite (gargarismi)
  • enuresi notturna nei bambini
  • cistite
  • difficoltà a urinare
  • gotta
  • incontinenza
  • minzione dolorosa
  • problemi alla prostata
  • toni e guarisce ulteriori danni al sistema urinario
  • ritenzione idrica associata a disturbi renali
  • infiammazioni
  • tonsillite
  • tubercolosi dei polmoni

In omeopatia l'Equisetum arvense viene usato per i casi di debilitazione generale, aiuta le unghie e capelli fragili (grazie al suo ricco contenuto di silice), aiuta a guarire più velocemente le ossa rotte, inibisce i tumori, aiuta ad eliminare le macchie bianche sulle unghie.

L'olio essenziale di Equiseto ha un ampio raggio di attività antimicrobica nei confronti di alcuni batteri e funghi ed inoltre può essere un valido aiuto depurativo per curare l'acne attraverso la preparazione di un decotto di equiseto da bere 3 tazze al giorno e usato in combinazione con la crema da giorno diventa un ottimo antirughe.

Possibili effetti collaterali e controindicazioni dell'Equisetum arvense:

L'assunzione di quantità eccessive può portare a disturbi come nausea, aumento della frequenza dei movimenti intestinali, aumento della minzione, debolezza muscolare, eruzioni cutanee, dermatiti.

Le donne in gravidanza oppure in fase di allattamento e le persone con disturbi renali e di diabete dovrebbero evitare l'assunzione di equisetum arvense.

È comunque consigliato un parere medico prima di qualsiasi assunzione.

Equisetum arvense / proprietà / benefici / controindicazioni ed effetti collaterali

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo equisetum arvense

Le informazione e la loro presentazione sono chiare , precise, sintetiche e ben coordinte.Ringrazio il vostro impegno .

Equiseto e le informazioni sull'equiseto

Le informazioni sono chiare, precise, efficaci, dirette, soddisfacenti. Utili per chi ha necessitá di avere un quadro abbastanza ampio per un impiego mirato e corretto dell'equiseto.

Equisetum arvense

informazioni dettagliate, precise e chiare, grazie

Lascia il tuo commento: