Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Il prezzemolo

    Aumentare la diuresi con il prezzemolo
    Infuso di prezzemolo per aumentare la diuresi è molto semplice da fare, basta Versare 200 ml d'acqua bollente su 1-2 cucchiaini di foglie e di radice dì prezzemolo essiccate e finemente tagliate, lasciare riposare 10-15 minuti, poi filtrare. Per favorire la diuresi berne 1 tazza 2-3 volte al giorno.
  • Spinaci

    Spinaci - Spinacia Oleracea L
    Gli spinaci il cui nome scientifico Spinacia Oleracea L sono noti per le proprietà benefiche in omeopatia come rimedio naturale per curare stitichezza, rachitismo ed anemia, i componenti attivi degli spinaci sono la clorofilla; sali minerali, vitamine C, B1, B2 e Pp, carotene, ferro, fosforo, magnesio, glucidi.
  • Il grano saraceno

    Il grano saraceno
    Infuso di grano saraceno Versare 1/4 di litro d'acqua bollente su 2 cucchiaini di grano saraceno, lasciare in infusione per 10-15 minuti, poi filtrare con un colino da tè. Berne una tazza 2-3 volte al giorno per un periodo di 4-8 settimane.
  • Mangostano: frutto e succo di mangostano

    Mangostano - Proprietà e benefici del frutto e succo mangostano
    Frutto di mangostano, quali controindicazioni e benefici? Il mangostano nasce nei paesi tropicali ed è conosciuto come mangostano viola e recenti studi scientifici hanno dimostrato i benefici del frutto sul nostro organismo in particolare grazie alla presenza di potenti antiossidanti chiamati “xantoni”, queste proprietà si trovano principalmente nella buccia o pericarpo che si presenta inizialmente verde e ruvida al tatto, mentre la parte interna é di color mandarino.
  • Tasso, Taxus baccata

    Taxus baccata - La pianta taxus baccata e il veleno
    La pianta di tasso (taxus baccata) o chiamata anche albero della morte è completamente tossiche, in particolare le bacche, ma l’industria farmaceutica ha ricavato un potente principio attivo di nome Tassolo, che ha un largo impiego nella cura contro i tumori.
  • Ginseng rosso

    Ginseng rosso - Ginseng rosso coreano proprietà ed effetti
    Il ginseng rosso coreano ha proprietà benefiche ed effetti collaterali? Il Ginseng è una pianta perenne originaria dell’Asia, in particolare della zona della Corea, infatti la specie più comune è proprio Panax ginseng, ovvero il Ginseng coreano, la pianta ha bacche rosse e piccoli fiori verdi e bianchi alla base delle foglie, e normalmente è alta dai 20 ai 70cm. La radice di Ginseng contiene molti nutrienti (i ginsenosidi), minerali (sodio, manganese, potassio, calcio, zinco, fosforo e ferro) e vitamine (soprattutto B1 e B12), e quando la radice viene bollita prima dell’essiccatura sembra avere ancora più effetto nell’aumentare l’energia dell’organismo.