Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Verbena

    Un rimedio naturale contro i disturbi gastrici è verbena
    Una bella Tisana di verbena è utile anche come rimedio in caso di disturbi gastrici, basta versare 150 ml d'acqua bollente su 1 cucchiaino di pianta essiccata, lasciare riposare 5 minuti e poi filtrare. In caso dì tosse o leggeri disturbi gastrici e digestivi bere 2-3 piccole tazze ogni giorno dopo i pasti; in caso di inappetenza assumerla mezz'ora prima dei pasti.
  • Agrifoglio: Ilex aquifolium

    Agrifoglio e le sue proprietà benefiche per l'organismo
    L'agrifoglio è una pianta interessante per le sue proprietà e per la sua caratteristica bellezza, infatti non a caso in diverse culture e religioni si utilizza tradizionalmente per addobbi natalizi. L’Ilex aquifolium, o agrifoglio, è un arbusto sempreverde dalle varie proprietà, l'agrifoglio ha una crescita lenta ma costante, che può raggiungere oltre i 20 metri di altezza e le cui bacche rosse sono note a tutti per il loro uso, assieme ai rami che le contengono, in numerose decorazioni natalizie. E’ una pianta originaria del Regno Unito e dell’Europa centrale, ma in virtù delle sue capacità di crescere in molti diversi tipi di ambienti, ivi comprese le zone marittime, e su terreni di ogni tipo di acidità, si è diffusa in molteplici regioni, fin al punto di essere considerata una pianta infestante in molti Paesi.
  • La Galanga

    Galanda pianta officinale
    La pianta dalle proprietà officinali Galanga appartente alla famiglia Zingiberacea esiste come pianta in varie tipologie: la piccola Galanga (Alpinia officinarum) e la grande Galanga (Alpinia Galanga) ed è una pianta molto simile allo zenzero.
  • Il Carciofo

    Pianta di carciofo - Informazioni utili sulla pianta di carciofo
    Il Carciofo (Cynara scolymus) è una pianta erbacea, perenne, alta fino a 1,5 metri originaria dell’Europa meridionale e coltivata nelle regioni a clima invernale temperato è fornita di un rizoma e di un caule fiorale eretto con foglie lunghe, lobate, vellutate e strette, biancastre sulla faccia superiore. Le infiorescenze della pianta del carciofo sono dei capolini solitari con fiori tubulosi di colore violaceo-azzurro. La parte commestibile è costituita dal ricettacolo del capolino con le brattee carnose dell’involucro raccolte prima della fioritura.
  • Nasturzio

    Tintura di nasturzio come rimedio naturale per il raffreddore
    Tintura di nasturzio come rimedio naturale contro il raffreddore, lasciare macerare 120 g di foglie fresche macinate in 1/4 di litro di alcol. Scuotere il composto di alcol e nasturzio periodicamente e filtrare dopo 2 settimane. In caso di raffreddore assumere 20-40 gocce di tintura 3 volte al giorno.
  • Avena sativa (proprietà e controindicazioni)

    Avena sativa - Proprietà e controindicazioni estratto di avena sativa
    Avena sativa (wild oats), per quali proprietà si utilizza l'estratto in omeopatia? L'Avena Sativa ha controindicazioni oltre a effetti benefici? Ti senti stressato, stanco, depresso, stufo, o addirittura avete completamente perso il vostro desiderio sessuale? Se è così, probabilmente avete considerato di assumere dell'estratto di Avena sativa. Questa erba meravigliosa è nota per le proprietà calmanti ed allo stesso tempo aumenta il desiderio sessuale e le prestazioni, sia negli uomini che nelle donne.