Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Zenzero

    Zenzero - Proprietà curative e benefici della radice di zenzero
    Lo sapevi che lo zenzero è utile per il raffreddore la tosse la nausea ed anche il mal di gola? Lo zenzero deve i suoi usi non alla pianta vera e propria, ma solamente a radice e rizoma sotterraneo, caratterizzati da un sapore pungente, succoso ed alquanto piccante, impiegato nell’ambito culinario come sorta di condimento per cibi e pietanze, mentre vede il suo maggior impiego nella medicina omeopatica grazie al fatto che lo zenzero è una fantastica fonte di composti nutrienti e positivi per l’equilibrio del corpo.
  • Epilobio, Garofanino di bosco

    Epilobio, Garofanino di bosco
    La pianta di garofanino conosce un utilizzo nella medicina popolare nel trattamento dell'adenomadella prostata e nei disturbi della minzione ad esso associato. Studi condotti su Epilobium angustifolium, specie che non era considerata officinale, hanno evidenziato, tramite la metodica del test dell'edema da carragenina, una netta azione antiinfiammatoria e una marcata riduzione delle prostaglandine proflogogene.
  • Lattuga Velenosa

    Lactuca virosa - Lattuga Velenosa
    Le foglie della Lactuca virosa L. detta lattuga velenosa hanno azione calmante, diuretica, leggermente lassativa, se ne adoperava l'acqua distillata per lo più come veicolo per pozioni calmanti, il sapore però risultava sgradevole (Medicamenta). In terapia i preparati a base dì lattucario venivano impiegati come calmanti della tosse e della pertosse, nell'ipereccitabilità, nell'insonnia e nelle distonie neurovegetative. Interessante è la segnalazione dell'utilizzo in caso di priapismo, di erezioni dolorose, in certe forme di dismenorrea e, in particolare, nella ninfomania.
  • Diuretici naturali: diuretici naturali forti ed efficaci

    Diuretici naturali - Diuretici naturali efficaci e forti
    Quali sono i diuretici naturali efficaci e forti? Si usano per dimagrire? Fanno male? II diuretici naturali, come quelli sintetici, sono delle soluzioni che aumentano la produzione della diuresi, uno dei motivi principali della presenza del gonfiore nel nostro corpo è legato al fattore peso procurato dalla presenza di acqua in eccesso nei tessuti interstiziali (tale effetto è sicuramente appannaggio di uno smodato introito dietetico di sale da cucina). Un eccesso del suddetto liquido nel nostro organismo porta il cuore a pompare più forte e determina un aumento della pressione sanguigna. A sua volta l’ipertensione origina tutta una serie di problematiche a diversi livelli come ad esempio l’insufficienza cardiaca. Potete aiutare il vostro corpo a smaltire l’acqua in eccesso presente nei tessuti interstiziali, integrando la vostra dieta con determinati alimenti.
  • Scheda Ginkgo Biloba

    Ginkgo biloba - Effetti e proprietà della pianta di ginkgo biloba
    Ginkgo biloba a cosa serve? Quali sono le proprietà e gli effetti della pianta di Ginkgo biloba? Il Ginkgo Biloba è una pianta originaria dell’Asia centrale ed è considerata un fossile vivente, resiste al freddo (-35°C), alla mancanza d’acqua, all’aggressione di parassiti e sostanze tossiche superando i 30 metri in altezza. La pianta di Ginkgo ha le foglie picciolate bilobate a forma di ventaglio e nervate, i frutti, dalla polpa di odore fetido, irritante per contatto e tossica, contengono il seme.
  • La Gramigna

    Gramigna dei prati proprietà
    La gramigna dei prati è probabilmente una delle piante più conosciute grazie soprattutto alla sua grandissima diffusione che interessa più o meno tutto il mondo, ed è spesso odiata dagli amanti del pollice verde che notano le loro aiuole tenute con la massima cura invase letteralmente dalla gramigna che cresce spontanea e numerosa nonchè facilmente in quasi tutti i giardini ed aiule.