Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Trombone - Narcissus Pseudonarcissus

    Narcissus pseudonarcissus
    Il Narcissus Pseudonarcissus l comunemente chiamato trombone è una pianta dalle proprietà curative che in omeopatia viene utilizzata come coadiuvante per curare tosse nervosa, febbre persistente e pertosse.
  • Ginseng erezione e disfunzione erettile

    Ginseng erezione - Ginseng disfunzione erettile ed impotenza
    Il ginseng migliora l'erezione ed è utile in caso di impotenza e disfunzione erettile? Il Ginseng è stato utilizzato in seguito a disfunzioni erettili fin da quando è stata scoperta la sua capacità di migliorare le prestazioni sessuali dell’uomo. Oggi questa radice è una delle più popolari erbe officinali, sia per le sue proprietà benefiche in questo campo, sia perché permette di non assumere farmaci se non strettamente indispensabili. Il Ginseng ha dimostrato di essere efficace senza apportare particolari e gravi effetti collaterali, cosa che non si può invece sostenere per il Viagra.
  • Caffè oppure ginseng?

    Caffè al ginseng solubile o caffè normale?
    Meglio il caffè solubile al ginseng o il caffè tradizionale come quello della moka? Da millenni, il Ginseng viene apprezzato per le sue potenzialità terapeutiche e per il suo effetto energizzante e anti-stress, la radice di quest’erba, polverizzata, può essere aggiunta al caffè stesso per prolungarne l’effetto energetico o a bevande decaffeinate per ottenere un effetto molto simile. Il consumo di caffè viene raramente sconsigliato, infatti non sembrano esserci grossi rischi per la salute, purché ovviamente non si esageri (2-3 tazze al giorno). Ad ogni modo alcuni sembrano sviluppare una sorta di dipendenza, oppure nervosismo e tachicardia.
  • Tropaeolum majus

    Tropaeolum majus - Tropaeolum majus proprietà ed effetti
    Il tropaeolum majus pianta medicinale e curativa ha varie proprietà benefiche, il tropaeolum majus è un’erba fa parte alla famiglia delle Crocifere, il tropaeolum majus si trova per lo più in tutta Italia, in zone acquitrinose, nel fondo dei fossi, in acque ferme o lentamente fluenti, fresche e limpide e può essere pericoloso raccoglierlo in acque poco pulite. Tropaeolum majus caratteristiche del fiore: Il tropaeolum majus o Crescione è un’erba perenne, sdraiata al suolo, che emette delle radici ai nodi dalla parte inferiore, si nota subito per le sue infiorescenze costituite da fiorellini con quattro sepali biancastri e quattro petali disposti a croce, lunghi il doppio del calice.
  • Pianta di Agrimonia

    Agrimonia - Proprietà della pianta agrimonia e controindicazioni
    La pianta di Agrimonia dalle proprietà officinali è considerata nella medicina popolare una pianta con svariate attività terapeutiche tra cui una moderata azione coleretica e colagoga e un'azione ipoglicemizzante e per uso interno veniva utilizzata come antispastico, sedativo nervoso e depurativo.
  • Cardamomo: pianta e benefici

    Cardamomo - Benefici e proprietà della pianta di cardamomo
    Caratteristiche del cardamomo : Il cardamomo è uno stimolante simile, ma non paragonabile alla caffeina. Si tratta infatti di una sostanza stimolante, ma in maniera molto più delicata rispetto il caffè. Nella maggior parte dei casi questi effetti sono infatti pressoché impercettibili, solo nel caso di soggetti particolarmente sensibili potrebbero essere effettivamente rilevati. La sua azione stimolante è dovuta alla presenza di cineolo, ovvero di una sostanza che agisce incitando proprio il sistema nervoso centrale. Il cineolo è noto anche per le sue proprietà antisettiche le quali permettono di uccidere i batteri che causano alitosi. La fonte di cineolo è anche efficace per quanto riguarda problemi nella respirazione: mal di gola e faringite, così come disturbi respiratori generali possono essere risolti preparando un tè al cardamomo con aggiunto un pizzico di cannella. Accanto alle capacità stimolanti, a lungo nel tempo sono state decantate pure le proprietà afrodisiache del cardamomo. Antiche e diverse civiltà, dai romani ad i greci, agli arabi sino a giungere persino alla popolazione egizie, hanno sfruttato queste proprietà per la preparazione di pozioni di amore o lozioni protettive contro l’impotenza.