Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Patchouli

    Patchouli - Olio essenziale ed essenza di Patchouli
    L'essenza Patchouli è un 'olio essenziale di patchouli dalle molteplici proprietà terapeutiche è composto principalmente da canfora di patchouli, patchoulene, benzaldeide e aldeidi di cannella, sostanze che hanno un effetto calmante e rilassante. Il patchoulene ha le stesse proprietà dell'azulene contenuto nella camomilla: mantiene la pelle sana e coadiuva il processo dì cicatrizzazione delle ferite. L'essenza di patchouli grazie al benzaldeide e agli aldeidi di cannella è un ottimo antimicotico. In caso di debolezza generale versarne alcune gocce nel diffusore degli aromi. In dosi ridotte l'essenza di patchouli svolge un'azione rivitalizzante e irrobustente.
  • Ballota Marrubio

    Ballota - Marrubio proprietà
    Ballota pianta più comunemente chiamata marrubio che per le sue proprietà viene tradizionalmente indicata, grazie all'azione sedativa ed ansiolitica, nel trattamento sintomatico delle forme neurotoniche dell'infanzia e dell'età adulta, in particolare nelle forme lievi di insonnia, nelle manifestazioni ipocondriache e nelle manifestazioni ansiose che accompagnano la menopausa.
  • Il Ginepro

    Il ginepro detto anche Juniperus communis possiede varie proprietà
    Ginepro a cosa serve? Juniperus communis o ginepro comune ha varie proprietà e viene utilizzato in gocce nella moderna omeopatia. Il ginepro è una pianta sempreverde che può raggiungere i dieci metri d’altezza originaria di Europa, Nord America ed Asia le cui bacche sono sicuramente conosciute per le proprietà mediche di cui sono responsabili così come per il loro processo di distillazione che produce il comune Gin come ingrediente per numerosi cocktail. 
  • Piantaggine lanceolata, Plantago Lanceolata L.

    Piantaggine lanceolata - Plantago lanceolata proprietà
    Piantaggine lanceolata detta anche plantago lanceolata l per la presenza di saponine e flavonoidi si attribuisce alla pianta proprietà diuretiche e blandamente sedative che ne giustificano l'uso popolare come diaforetico ed antireumatico.
  • Ortica, urtica

    Curiosità sulla pianta di ortica
    Perchè si usa l'ortica? Quanto è utile? L'Ortica una delle piante officinali più conosciute e utilizzate in erboristeria, in quanto questa particolare erba si trova comunemente durante le passeggiate nel verde e spesso purtroppo capita di essere "vittima" delle sue punture.
  • Ginseng: Proprieta' benefici e controindicazioni

    Il ginseng è un ottimo tonico naturale che aiuta a stare bene
    Per cosa fa bene la radice del ginseng? Il ginseng è una pianta dalla radice conosciuta ed apprezzata per le sue proprietà tanto da venir chiamata anche "essenza umana", il nome ginseng deriva da Jen (gin), che significa uomo e Shen (seng), vita. Il ginseng è una pianta molto consumata in cina, la pianta e conosciuta da più di 4000 anni e fù a partire dal secolo XVIII che la radice arrivò in Europa, diventando poi molto popolare anche nei paesi occidentali per i suoi effetti afrodisiaci. Il Ginseng oggi grazie alle sue proprietà è oggetto di numerosi studi scientifici realizzati in tutto il mondo.