Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Artemisia vulgaris

    Artemisia vulgaris omeopatia - Artemisia vulgaris erboristeria
    L’artemisia vulgaris comunemente chiamata artemisia appartiene ad una famiglia di piante che si divide in circa 400 specie, tra cui troviamo anche la comune margherita, e sono note per essere erbe resistenti ricche di oli volatili che si sviluppano anche in habitat estremi e terreni asciutti, sopravvivendo in condizioni alquanto precarie per le altre piante.
  • Biancospino pianta

    Infuso di biancospino
    La pianta di biancospino è un albero natale tipico di paesi come Europa, Nord America ed Asia settentrionale, conosciuto anche come Crataegus monogyna, produce delle bacche che grazie ai loro potenti antiossidanti possono incrementare notevolmente la salute dell'organismo in generale.
  • Ginseng Il ginseng

    Ginseng - Panax Ginseng proprietà
    Il ginseng, per le sue proprietà tonificanti, la radice di ginseng in Cina viene usata da più di 4000 anni, il nome scientifico del ginseng, "Panax", deriva dal greco pan che significa tutto e axos che significa cura, introdotta in Europa nell'IX secolo da un medico arabo e grazie alle sue straordinarie virtù la radice di ginseng è stata oggetto di innumerevoli ricerche scientifiche.
  • Tiglio

    Tilia platyphyllos - Tiglio
    Il Tiglio per le sue proprietà è usato per curare arrossamenti cutanei, raffreddori ed influenze ed il suo nome scientifico è Tilia Platyphyllos Scop. ed appartiene alla famiglia delle Tiliaceae. I componenti attivi del tiglio sono: mucillagine, sostanze tanniche, grassi, zuccheri, erperidina e fitosterina.
  • Rauwolfia serpentina

    Rauwolfia serpentina - Pianta di rauwolfia serpentina
    La pianta di Rauwolfia serpentina ha nella corteccia delle radici le sue proprietà ed i vari principi attivi di grande interesse per l'erboristeria, nell'antichità era impiegata nella medicina popolare indiana contro il morso dei serpenti e come rimedio antipiretico, emenagogo, uterocinetico, antisettico, purgativo. Nome comune: Rauwolfia serpentina, Legno colubrinoFamiglia botanica: Apocynaceae La pianta di Rauwolfia serpentina esiste in oltre 150 specie e sono diffuse in tutte le regioni tropicali e subtropicali, soprattutto nell'Asia sud-orientale.
  • Limone

    Limone - Ecco cosa contiene il limone
    Cosa contiene il limone? Il limone detto Citrus Limon L ha molteplici proprietà, ad esempio è usato come rimedio per stomatite, reumatismi e anche per il trattamento di piccole ferite. I componenti attivi del limone sono: essenza di limone, acido citrico, acido acetico, zuccheri, glucidi, vitamine C e P, sali minerali e oligominerali, sostanze pectiche, citrato di potassio e citrato di calcio.