Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Essenza di Mugo

    Essenza di Mugo
    L'essenza di mugo è composta da acetato di bornile, pinene, fellandrane e limonene. Grazie a queste sostanze svolge un'azione antinfiammatoria ed è indicata contro le infiammazioni delle vie aeree. Grazie alle proprietà riscaldanti lenisce reumatismi e dolori muscolari.
  • Nigella sativa L.

    Nigella sativa - Proprietà dei semi di nigella
    I semi della nigella sativa per le loro proprietà benefiche erano utilizzati come spezie ma reputati carminativi, diuretici, emmenagoghi e galattogeni e per questo può risultare interessante il suo impiego nelle forme allergiche come antiistaminico e nella cefalea. Nome comune: NigellaFrancese: Nigelle; Faux cumin o Cumin noirInglese: Nigella; Common fennel flowerFamiglia: RanuncolaceaeParte utilizzata: semi Costituenti principali nigella:
  • Parietaria officinalis L.

    Parietaria officinalis - Proprietà parietaria officinalis
    La Parietaria officinalis è utilizzata in omeopatia per le sue proprietà diuretiche, la cui azione diuretica è da attribuirsi essenzialmente ai flavonoidi e ai sali di potassio ed anche per questo la pianta viene utilizzata dall'antichità nella calcolosi renale e nella renella.
  • Il mirtillo

    Il mirtillo e proprietà contro le occhiaie cistite e problemi di vista
    Il mirtillo possiede varie proprietà benefiche, la pianta del mirtillo, un arbusto originario del Nord America, produce delle bacche dalla bellissima tonalità blu apprezzate in tutto il mondo per il loro intenso gusto, ma comunemente impiegate dalle più svariate tecniche omeopatiche per la salute, visto soprattutto l’altissimo impatto nutrizionale che offrono all’intero organismo, come vedremo in seguito.
  • Biancospino

    Biancospino - Proprietà terapeutiche del biancospino
    Biancospino contro l'ansia? Il biancospino è usato già dai pastori greci nel I secolo dopo Cristo il biancospino era conosciuto come pianta della speranza e veniva consigliato per molti disturbi. Viene chiamato la "valeriana del cuore" perché aumenta il flusso sanguigno e migliora la circolazione di tutto l'organismo, si utilizza principalmente per disordini cardiaci e circolatori.
  • Rimedi omeopatici per menopausa

    Rimedi omeopatici per menopausa - Rimedi omeopatici menopausa
    Rimedi omeopatici per la menopausa? La menopausa è sicuramente l'incubo ricorrente per la maggior parte delle donne che, raggiunta una certa età, notano alcuni cambiamenti nel proprio corpo. Come sicuramente saprete, la vita di una donna è caratterizzata da diverse fasi e periodi, durante i quali la persona è affetta da numerosi cambiamenti a livello ormonale: l'ultima di queste è la menopausa, per la quale oggi vi proponiamo dei rimedi omeopatici per ridurne i sintomi e l'effetto sul vostro corpo. Sebbene la menopausa sia una condizione irreversibile potrete godervi comunque questo periodo, visto che l'azione della menopausa sul vostro corpo sarà di lieve entità.