Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Caglio, Galium verum

    Il caglio è uno dei rimedi naturali contro le scottature
    Il Caglio è un ottimo rimedio naturale contro le possibili scottature ed infiammazioni cutanee e può essere consumato sia sotto la forma di decotto oppure anche infuso. Versare 1 cucchiaio di caglio in 1/4 litro d'acqua, far bollire per 1-2 minuti, lasciare raffreddare, poi filtrare. A piacere si può preparare la tisana versando 1/4 litro d'acqua bollente sulla pianta. In caso di problemi alla minzione o malattie cutanee berne 2-3 tazze.
  • Mimosa in essenza

    Olio essenziale di mimosa
    Olio essenziale di mimosa ricco di proprietà benefiche in quanto composto da idrocarburi, aldeide palmica, acido enantico, acido anisico, acido acetico efenoli e grazie a tutte queste sostanze, l' olio svolge un'azione rilassante ed è efficace in caso di ansia, tensione neruosa, iperemotività e stress. Inoltre, ha un effetto antisettico e astringente ed è indicato nel trattamento di pelle sensibile e untuosa e lievi disturbi cutanei.
  • Hydrastis canadensis

    Hydrastis - Proprietà della pianta hydrastis canadensis omeopatia
    L'Hydrastis canadensis è una pianta dalle mille proprietà, e con la giusta posologia, può essere utile ad esempio nei casi di stipsi o anche sinusite. La pianta si caratterizza, infatti per le proprietà vasocostrittrici, emostatiche ed ipertensive. La sua attività si manifesta lentamente ed è adatta per prevenire le menorragie, ad esempio, occorre somministrarla prima delle mestruazioni.
  • Le piante officinali

    Piante officinali che si trovano comunemente in erboristeria
    L'uso delle piante officinali è sempre maggiore, come per tutte le cose largamente diffuse e di uso comune anche le piante officinali non fanno eccezione in quanto a miti e verità che tal volta vengono esageratamente enfatizzati. Ecco alcuni dei luogi comuni riguardanti le piante officinali. Bisogna prestare molta attenzione perché non tutto quello che si dice corrisponde a verità e, in alcuni casi, i luoghi comuni possono anche avere dei risvolti negativi per la nostra salute. Piante officinali (falso):
  • Fieno greco, Trigonella foenum-graecum

    Trigonella foenum graecum - Proprietà ed effetti trigonella foenum
    Della trigonella foenum graecum quali sono proprietà ed efffetti benefici? La trigonella foenum graecum è una pianta dalle proprietà toniche, indicato nei disturbi della nutrizione, dell'accrescimento e nell'eccessiva magrezza, tanto più che trigonella foenum graecum può essere usato da chi pratica un'intensa attività fisica (come può essere il bodybuilding) e dopo periodi di convalescenza.
  • Biancospino

    Biancospino - Proprietà terapeutiche del biancospino
    Biancospino contro l'ansia? Il biancospino è usato già dai pastori greci nel I secolo dopo Cristo il biancospino era conosciuto come pianta della speranza e veniva consigliato per molti disturbi. Viene chiamato la "valeriana del cuore" perché aumenta il flusso sanguigno e migliora la circolazione di tutto l'organismo, si utilizza principalmente per disordini cardiaci e circolatori.