Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Rosmarino: Rosmarinus officinalis

    Rosmarino - Proprietà benefiche e curative della pianta di rosmarino
    Il rosmarino è il Rosmarinus officinalis, una pianta sempre verde con foglie esili e leggermente ricurve assomigliano ad aghi di pino in miniatura. Normalmente raccolta a mano, la pianta cresce circa 2 o 3 metri di altezza ed è molto resistente man mano che cresce in condizioni difficili in montagna.
  • Rimedio naturale: Potentilla Erecta

    Proprietà terapeutiche della potentilla erecta
    La pianta Potentilla Erecta L., chiamata comunemente Tormentilla o Potentilla, è usata nei rimedi naturali per curare mal di gola, emorroidi e flatulenza. Tormentilla componenti attivi: oli essenziali, tannino, resine, acido chinolico amaro. Parti utilizzate: foglie secche, rizoma secco, radici e fusti. Pianta erbacea perenne (a volte annua) dai fusti diritti e frondosi, un po' deboli; con foglie verdi composte da sette foglioline ovate. I fiori sono gialli,ascellari e solitari e fiorisce in primavera e si raccoglie sul finire dell'estate. Si riproduce per seme o per barbatella.
  • Tamarindo, Tamarindus indica

    Tamarindo - Proprietà del tamarindus indica
    Il Tamarindo è ricco di zuccheri, vitamine, minerali (in particolare ferro, potassio e calcio), pectine ed acidi organici (citrico, tartarico e malico). Un vero toccasana per chi ha problemi gastrici o digestivi. E' un buon regolatore intestinale.
  • Info sul carbone vegetale

    Carbone vegetale - Proprietà e controindicazioni carbone vegetale
    A cosa serve il carbone vegetale? Carbone vegetale per meteorismo? Il carbone vegetale ha diverse proprietà benefiche e si ottiene per distillazione secca dal legno di Betula alba e da altri legni appartenenti ai generi Salix, Populus e Tilia, appositamente coltivati, il carbone vegetale si comporta come una "spugna rigida” con grande area superficiale, porosa, fragile e leggera. La polvere di Carbone attivo, presente nella Farmacopea Ufficiale XI edizione, si prepara per pirolisi della polpa di legno e viene “attivato” attraverso un particolare processo in grado di rimuovere le sostanze precedentemente adsorbite con diminuzione della grandezza delle particelle e produzione di una fitta rete di pori indispensabili per il processo di adsorbimento.
  • Vulneraria

    Rimedio contro i disturbi gastrointestinali a base di vulnearia
    Infuso di vulneraria utile come possibile rimedio naturale contro i disturbi gastrointestinali leggeri, versare 250 ml d'acqua bollente su 1 cucchiaio di fiori di vulneraria o 1-2 cucchiaini di pianta essiccata, lasciare riposare 10-15 minuti, poi filtrare e bere 1-2 tazze al giorno. Usare la tisana pura per impacchi e lavaggi nella cura delle ferite.
  • Passiflora caerula

    Passiflora Caerulea - Frutto passiflora caerulea
    La Passiflora Caerulea fa parte della famiglia delle Passifloraceae ed il suo habitat corrisponde alle zone del Brasile ed è coltivata all'aperto nelle zone a clima mite, la Passiflora Caerulea è una rampicante, sempreverde, a foglie palmate, verde chiaro ed i fiori della Passiflora Caerulea sono di colore variabile dal bianco all'azzurro, con corona di filamenti che circonda l'ovario e frutti ovoidali, giallo-aranciati a maturità.