Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Erba dei gatti, Teucrium marum

    Teucrium marum verum - Teucrium marum verum e omeopatia
    La pianta di Teucrium marum verum chiamata anche erba dei gatti ha proprietà medicamentose come l'azione amaro-tonica delle foglie e delle cime fiorite, in infuso, ma anche le qualità diuretiche e decongestionanti.
  • Epimedium: epimedium sagittatum

    Epimedium - Proprietà effetti collaterali pianta epimedium sagittatum
    La pianta di epimedium, epidmedium sagittatum ha diverse proprietà e modesti effetti collaterali, le foglie dell'epimedium conosciuto anche come epidmedium sagittatum, sono lunghe fino a 30 cm e crescono su dei rami sotterranei. Questa pianta possiede dei fiori con colorazioni vivaci che variano dal violaceo al giallo/bianco e la loro dimensione è all'incirca di 5 cm. L'epidemium è una pianta medicinale tradizionale cinese perenne e ben 15 tipi di questa pianta, in cinese, sono conosciute come Yin Yang Huo.
  • La Polygala vulgaris o bozzolina

    La Polygala vulgaris o bozzolina
    Polygala vulgaris conosciuta in erboristeria anche con il nome comune di Bozzolina ed è una pianta officinale dai fusti semplici o raramente ramificati mentre i fusti, solitamente sono lunghi da pochi centimetri arrivando in alcuni sporadici casi anche a quasi trenta.
  • Uva Spina, Ribes Grossularia

    Uva Spina - Ribes Grossularia
    Uva spina nome scientifico Ribes Grossularia pianta nota nei rimedi naturali per curare le malattie della pelle e l'artrismo i cui componenti attivi sono : levulosio, glucosio, pectine, vitamina C, acidi malico, salicilico e tartarico.
  • Cucurbita pepo, Zucca

    Curcubita pepo e proprietà del curcubita pepo in omeopatia
    Curcubita pepo in omeopatia? Quali proprietà possiede? Ai curcubita pepo vengono da sempre attribuite alte proprietà nutrizionali e terapeutiche, un azione antielmintica: il principio vermifugo è la cucurbitina, amminoacido pirrolozidinico presente nei semi (1% circa), che paralizza il verme e ne provoca il distacco dalla parete intestinale. È opportuno segnalare inoltre che agisce migliorando il quadro funzionale ma non riduce l'ipertrofia e spesso viene associata al saw palmetto.
  • Essenza di mirra

    Mirra - Olio essenziale di mirra
    L' olio essenziale di mirra ha molte proprietà benefiche perche' contiene terpeni, come pinene o timonerie, oltre che le aldeidi cinnamica e cuminica. Grazie alle proprietà astringenti è efficace in caso di emorragie gengivali e parodontiti e aiuta a lenire infine le patologie infiammatorie delle mucose della bocca e della trachea.