Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Peonia officinalis L.

    Peonia officinalis - Proprietà della peonia in omeopatia
    La pianta di peonia officinalis per le sue proprietà è largamente impiegata in omoeopatia ancora dall'antichità come rimedio omeopatico contro l'epilessia, inoltre può essere considerata attualmente un buon antispasmodico e sedativo (in particolare la radice). Proprio l'uso antico riguardante l'epilessia ha fatto utilizzare la pianta (radice) nel trattamento di stati neurastenici, di agitazione ed ansia, nelle forme nevralgiche e nell'emicrania.
  • Tisana di coclearia

    Tisana di coclearia rimedio naturale per scottature
    La tisana di coclearia in erboristeria è conosciuta per essere un aiuto contro i problemi al cuoio capelluto. Difatti l'infuso di coclearia, oppure la tintura diluita con alcol a 30 gradi, possono essere utilizzati per stimolare e disinfettare il cuoio capelluto mediante frizioni
  • Berberis vulgaris

    Berberis vulgaris - Berberis vulgaris proprietà ed omeopatia
    Il berberis vulgaris (o crespino europea, bacca itter, ambarbaris, crespino) noto rimedio omeopatico, è un arbusto della famiglia delle Berberidaceae, originaria del centro e del sud Europa, nord Africa e dell'Asia occidentale, ma è anche naturalizzata nel nord Europa, comprese le Isole Britanniche, la Scandinavia e il Nord America. Il crespino è a foglia decidua, con robusti rami spinosi e cresce lentamente, fino a raggiungere un’altezza massima di 3 metri; le foglie escono a metà marzo circa, e i fiori nascono fra maggio e giugno, e, da agosto fino ad ottobre il crespino produce delle bacche rosse, lunghe circa un centimetro.
  • Euphrasia officinalis, Eufrasia

    Euphrasia officinalis - Proprietà della pianta euphrasia officinalis
    Quali sono le proprietà della Euphrasia officinalis e quando si usa in omeopatia? L'Euphrasia officinalis è una pianta dalle proprietà officinali usata tradizionalmente come alternativa omeopatica popolare per il trattamento a base di erbe per curare diverse patologie e sebbene troppa poca gente conosca nel dettaglio le proprietà dell’Euphrasia officinalis queste sono ampiamente apprezzate dagli esperti di salute omeopatica, e pensate che addirittura gli erboristi del passato facevano dell’Euphrasia officinalis uno dei principali ingredienti attivi per trattare diverse afflizioni fisiche, grazie soprattutto alle sue proprietà.
  • Salvia pratensis

    Salvia pratensis - Proprietà della salvia dei prati
    La salvia pratensis è una pianta che cresce praticamente in tutto il mondo allo stato selvatico ed  è ben nota per il suo utilizzo in cucina, in particolar modo nella dieta mediterranea, visto le sue buonissime caratteristiche che definiscono il gusto ed il sapore di molti alimenti. La Salvia pratensis comunemente detta Salvia dei prati è ua pianta erbacea della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae).
  • Eupatorium cannabinum: Canape di acqua

    Eupatorium cannabinum - Canapa d'acqua
    Canapa d'acqua eupatorium cannabinum sono piante della famiglia delle compositae Asteraceae, il loro habitat preferiti sono le: paludi, terreni umidi, fossi e si possono trovare in Europa, Asia mediterranea, Africa settentrionale. L'Eupatorium cannabinum è un' erbacea perenne, alta 60-150 cm, con rizoma strisciante di odore nauseante, fusto eretto, tomentoso, rossiccio e foglie pu bescenti, a margine dentato.