Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Ylang ylang

    Ylang ylang
    L'olio essenziale di ylang ylang è composto principalmente da linalolo, benzoato di metile, geraniolo e terpeni. Grazie a queste sostanze l'essenza svolge un'azione calmante e sembra essere in grado di abbassare la pressione arteriosa e di attenuare disturbi a carico del sistema nervoso, dei muscoli e cutanei
  • Aneto proprietà

    Aneto proprietà - Anethum graveolens
    Le proprietà benefiche della pianta di Aneto il cui nome scientifico e' Anethum Graveolens L sono varie, in quanto in erboristeria è usato per curare infiammazioni della gola, vomito e piaghe. L'aneto è una pianta annuale somigliante al finocchio, con il fusto bianco striato di verde e abbondante midollo bianco e le foglie sono divise in lacinie capillari e i fiori sono bianchi ed ha un sapore aromatico.
  • Mughetto

    Proprietà della pianta di mughetto
    Mughetto nome scientifico Convallaria Majalis L. è della famiglia delle Liliaceae ed è usato per curare cefalea, palpitazioni ed ipotensione. Il mughetto è una pianta perenne dalla radice sotterranea, con un rizoma ramificato da cui germoglia un getto di 20 cm di altezza, con due foglie intere appuntite glabre e i fiori formano un piccolo ramo mentre il frutto è una bacca verde alla nascita che poi diventa rossa. Le bacche sono molto velenose e si raccoglie in maggio e si riproduce dal rizoma.
  • Cipresso

    Cipresso - Cipresso comune
    I coni della pianta di cipresso per le loro proprietà sono tradizionalmente impiegati nel trattamento delle manifestazioni soggettive dell'insufficienza venosa, nella sintomatologia emorroidaria e nei disturbi della menopausa, il cipresso vine considerato anche un ottimo vasocostrittore nelle affezioni del sistema venoso.
  • Essenza di limetta

    Essenza di limetta
    L'olio di limetta contiene limonene, linalolo, citrale, sabinene ecimene. Queste sostanze svolgono un'azione rinfrescante ed euforizzante; inoltre allontanano la stanchezza e combattono i cali di concentrazione. Grazie alle sue caratteristiche antisettiche e disintossicanti, l'essenza di limetta è spesso contenuta nelle creme e nei tonici contro pelle impura, acne, foruncoli ed eritemi.
  • Ginseng rosso

    Ginseng rosso - Ginseng rosso coreano proprietà ed effetti
    Il ginseng rosso coreano ha proprietà benefiche ed effetti collaterali? Il Ginseng è una pianta perenne originaria dell’Asia, in particolare della zona della Corea, infatti la specie più comune è proprio Panax ginseng, ovvero il Ginseng coreano, la pianta ha bacche rosse e piccoli fiori verdi e bianchi alla base delle foglie, e normalmente è alta dai 20 ai 70cm. La radice di Ginseng contiene molti nutrienti (i ginsenosidi), minerali (sodio, manganese, potassio, calcio, zinco, fosforo e ferro) e vitamine (soprattutto B1 e B12), e quando la radice viene bollita prima dell’essiccatura sembra avere ancora più effetto nell’aumentare l’energia dell’organismo.