Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Frangola

    Frangola comune pianta
    La frangola, conosciuto anche come olivello spinoso, è visto come un arbusto o un albero di piccole dimensioni che non supera mai 2 o 3 metri d’altezza e solitamente cresce in habitat torbosi o tra le siepi su terreni umidi, ma è spesso coltivato come pianta ornamentale da giardino; la corteccia della frangola è nera ma la sua tonalità si dirama fino a raggiungere una sfumatura quasi biancastra.
  • Tisana di timo campestre

    Tisana di timo per digerire meglio
    Tisana di timo campestre come rimedio per digerire meglio, rafforza lo stomaco e l'intestino e favorisce la digestione dei cibi grassi: bere 1 tazza non zuccherata dopo i pasti. È consigliabile, prima di un pasto abbondante, stimolare la produzione biliare con una tisana composta da pianta e radice di tarassaco e timo campestre miscelate in parti uguali. Bere 1 tazza un quarto d'ora prima dei pasti.
  • Ginseng coreano (proprietà ed effetti del ginseng coreano)

    Ginseng coreano - Controindicazioni e proprietà del ginseng coreano
    A proposito di ginseng coreano, quali sono le proprietà, controindicazioni e gli effetti benefici del ginseng coreano? Noto anche come ginseng asiatico, cresce nei paesi dell'Asia orientale tra cui Corea, Cina, Giappone e Russia orientale, la sua controparte americana è il quinquefolius panax, popolarmente noto come ginseng americano. Entrambi contengono ginsenosidi, principi attivi che si pensa diano al ginseng le sue proprietà medicinali. Il ginseng siberiano (Eleutherococcus senticosus) è commercializzato come alternativa più economica per il ginseng asiatico e americano, ma è del tutto diverso, compresi i suoi effetti. Inoltre, il ginseng siberiano, non contiene ginsenosidi, composti bioattivi trovati nel ginseng coreano e asiatico.
  • Rhamnus purshiana, Cascara sagrada

    Rhamnus purshiana - Cascara sagrada
    La pianta di Cascara Sagrada dal nome Rhamnus purshiana è nota in erboristeria per le sue proprietà lassative, come purgante e per aiutare la peristalsi. La Cascara Sagrada è utile per disintossicare fegato ed intestino, nei casi di epatite, facilita la espulsione della bile e scioglie i micro calcoli renali, biliari e della vescica. Nome comune: Cascara sagradaFamiglia: Rhamnaceae
  • Melissa Officinalis: scheda

    Melissa officinalis - Varie proprietà della melissa officinalis
    Melissa officinalis chiamata anche erba limoncina è una pianta erbacea perenne dall’odore di limone alta circa 30 o 100 cm e dalle proprietà benefiche, originaria del Mediterraneo orientale e dell’Asia occidentale presenta foglie picciolate di forma ovale-allungata con lamina dal margine crenato o seghettato di colore verde scuro superiormente e verde più chiaro inferiormente.
  • Menta Mentha per piperita L.

    Menta - Mentha piperita proprietà
    Menta una pianta dalle proprietà benefiche da sempre usata come rimedio naturale nei disturbi dell'apparato gastrointestinale per via delle sue proprietà stomachiche, coleretiche, antispasmodiche e carminative. A ciò si aggiunge un'azione di stimolo generale a carico del sistema nervoso che determina un'attività corroborante. La menta piperita viene impiegata in erboristeria anche nei casi di nausea, raffreddore contro la febbre e il mal di testa.