Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • La pianta di Asparago

    Asparago - Proprietà asparago selvatico
    La pianta di asparago (asparago selvatico) fa bene ed è ricca di proprietà curative, ha radice ed il rizoma che sono considerati suscettibili di favorire l'eliminazione renale di acqua e a dare questa proprietà diuretica e depurativa all'Asparago sono i saponosidi, saponine che determinano un'azione irritante a livello dell'epitelio renale con aumento della secrezione urinaria.
  • Radice di eleuterococco

    Tintura madre di eleuterococco - Eleuterococco tintura madre
    Esempio di preparazione della tintura madre di eleuterococco inizio: in una bottiglietta di vetroscuro versare 100 g di etanolo al 40% su 100 g di polvere dì radice di eleuterococco, lasciare macerare per 5 giorni in un luogo al riparo dal sole a temperatura ambiente, scuotere di tanto in tanto ed infine filtrare. Spremere il deposito e conservare per 5 giorni al fresco, aggiungere poi altro alcol.
  • Pulsatilla: la pulsatilla in omeopatia

    Pulsatilla - Il ruolo della pianta di pulsatilla nella omeopatia
    A cosa serve la pulsatilla? Il termine Pulsatilla si riferisce a un genere di piante erbacee decidue perenni, a cui appartengono circa trenta specie di piante. Le praterie sassose, e i prati, i pascoli subalpini rappresentano il suo l'habitat di crescita preferenziale. La Pulsatilla fiorisce principalmente in America e in Eurasia ed è nota anche come "fiore di Pasqua", in quanto le infiorescenze appaiono durante le vacanze pasquali; altri nomi comuni di questa pianta erbacea sono: "erba del vento" e "croco dei parti".
  • Erbe per la memoria

    Erbe per la memoria - Erbe per aumentare la memoria
    Quali sono le erbe per aumentare e migliorare la memoria? Le erbe per la memoria sono utili per stimolare il cervello e promuovere la sua funzione dando risultati promettenti e contribuiscono a prevenire e curare la perdita di memoria. Le erbe sono considerate semplici rimedi naturali per combattere la scarsa concentrazione quando non si riesce a ricordare anche le cose più semplici. Il cervello è un organo vitale molto complesso che ha bisogno di essere alimentato in modo da poter funzionare correttamente. Nel corso del tempo, l'accumulo di tossine nel corpo da sostanze inquinanti, farmaci, residui e altre fonti, inibisce la corretta circolazione di cui ha bisogno.
  • Impacchi erboristici

    Impacchi - Impacchi naturali
    Gli impacchi d'erbe sono tra i più antichi trattamenti per lenire e curare in modo dolce e naturale i disturbi e per rafforzare il sistema immunitario, gli impacchi di erbe naturali costituiscono una valida terapia di supporto alle tradizionali cure mediche contro tutte le malattie che causano un indebolimento delle difese immunitarie, come frequenti raffreddori, infiammazioni ai condotti nasali laterali e alla gola, infezioni alla vescica e bronchiti. Gli impacchi sono d'aiuto, inoltre, in caso di disturbi reumatici.
  • Tisana di ginseng

    Infuso e tisana a base di ginseng
    Un infuso o una tisana a base di ginseng possono essere utili come rimedio per diverse problematiche come ad esempio contro l'ipertensione, infatti studi scientifici hanno dimostrato che il ginseng aumenta la tolleranza dell'organismo agli zuccheri.