Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Olivo, Olea europaea L.

    Olea europaea - Proprietà della pianta di olivo
    La pianta di olea europea comunemente olivo è molto conosciuta nella omeopatia per le sue proprietà come febbrifuga, ipoglicemizzante, diuretica e, soprattutto, ipotensivante e per merito dell'oleuropeoside inoltre è considerata spasmolitica ed antiossidante.
  • Vitalba nei rimedi naturali

    Vitalba - Pianta di vitalba
    La pianta di Clematis Vitalba comunemente chiamata Vitalba è usata nei rimedi erboristici per curare problematiche come la nevralgia e la scabbia, i componenti attivi della pianta di vitalba sono in elenco la caulosapogenina, alcool miricilico, acido melisico, clematina, canfora di clematide.
  • La tisana di tiglio

    Tisana di tiglio contro l' insonnia
    Tisana di tiglio per l'insonnia in quanto, come le piante appartenenti alla famiglia delle malvacee, la pianta di tiglio, soprattutto le sue foglie, ha proprietà rilassanti, calmanti, distensive ed espettoranti utile sia per il trattamento dei disturbi legati al sonno che per il trattamento di raffreddori e di nervosismo, in cui può risultare utile in aggiunta anche un bagno serale rilassante con i fiori di tiglio.
  • Zenzero; Zingiber officinale

    Zingiber officinale - Proprietà dello zingiber officinale in omeopatia
    Lo Zingiber officinale fa bene? Lo Zingiber officinale possiede diverse proprietà curative medicinali e terapeutiche, lo Zingiber officinale è una pianta che veniva usata da sola o come componente di rimedi erboristici, ed è utilizzata da millenni in India e in Cina anche come spezia alimentare, soprattutto in piatti a base di carne, come condimento o in salse, per la birra e altre bevande fermentate, o per sciroppi e biscotti, e per preparare un Curry particolarmente apprezzato in India.
  • Epilobio - Epilobium angustifolium

    Epilobio proprieta' - Epilobio controindicazioni
    L'Epilobium angustifolium volgarmente chiamata Epilobio è un'erba officinale che fa parte della famiglia delle Oenotheraceae, l'habitat naturale corrisponde a ruderi, greti dei torrenti, fino agli alti pascoli montani ed è una erbacea perenne, alta 50-120 cm, a fusto rigido, eretto, rossastro, con foglie oblungo-ellittiche, radice lunga, stri­sciante e fiori porporino-violacei in lunghi grappol i terminali. Viene usata la radice per le varie preparazioni.
  • Tisana di millefoglio (achillea)

    Tisana contro la ritenzione dei liquidi
    Le tisane sono un gradevole mezzo per assumere liquidi e sostanze benefiche esistenti già in natura, la tisana di millefoglio o di Achillea Millefoglie favorisce l'eliminazione del ristagno di liquidi e quindi aiuta a contrastare l'inestetismo della cellulite sfruttando appieno le proprietà benefiche che la natura ci offre.