Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Ginseng e diabetici

    Ginseng e diabete - Diebetici e assunzione di ginseng
    Ginseng e diabete? Il Ginseng viene utilizzato da millenni come erba officinale ed è uno dei rimedi terapeutici più comuni perché promuove la salute, rinvigorisce il corpo e sembra avere un ottimo effetto anti-età, il Ginseng viene anche utilizzato con soddisfacenti benefici anche da chi soffre di diabete o colesterolo alto.
  • Tisana di marrubio

    Tisana di marrubio per i problemi cutanei
    Tisana di marrubio contro le malattie cutanee: questa tisana, impiegata per uso esterno è efficace nella cura dei problemi cutanei secchi o umidi e di ferite che stentano a rimarginarsi. Versare 10 cucchiaini di marrubio in 1,5 litro d'acqua, fare bollire per qualche minuto, poi filtrare. Aggiungere il decotto all'acqua per il bagno.
  • Aneto

    Aumentare la diuresi con infuso di aneto
    Infuso di aneto è adatto in caso di disturbi della digestione e per aumentare la diuresi. Berne una tazza dopo i pasti e prima di coricarsi può essere una toccasana in questi casi. Per preparare l'infuso di aneto è sufficiente versare 100 ml d'acqua bollente su 2 g di semi o foglie di aneto pestati, lasciare riposare qualche minuto ed infine filtrare.
  • Problemi di erezione: rimedi naturali

    Problemi di erezione rimedi naturali - Rimedi contro i problemi di erezione
    Esistono rimedi naturali efficaci contro i problemi di erezione? I rimedi naturali sono la scelta giusta da provare in prima battuta, se volete sconfiggere i vostri problemi di erezione senza dovere ricorrere ad un trattamento che preveda medicinali o farmaci vari.E' per questo che i nostri rimedi naturali contro i problemi di erezione sono la primissima scelta di molte persone e la loro efficacia è garantita anche dalle loro testimonianze.I problemi di erezione possono e devono venire curati con rimedi naturali, così da essere sicuri di non recare danni o disagi al vostro organismo, senza introdurre agenti chimici o altri surrogati: ecco perché ci troviamo qui oggi!
  • Essenza di Achillea

    Essenza di Achillea
    L'essenza di achillea è composta da azulene, pinene, cineolo, canfora e cariofìllene, responsabili dell'azione terapeutica sulle ferita l'azulene svolge un'azione lenitiva e stimola il processo di cicatrizzazione; in questo modo, le ferite e le screpolature si rimarginano e i dolori diminuiscono. In caso di malattie gastro-intestinali l'essenza aiuta a rilassare e regolare la digestione.
  • Viola del Pensiero, Viola tricolor

    Viola del Pensiero, Viola tricolor
    La viola del pensiero ha una azione diuretica, depurativa,espettorante, emolliente, antinfiammatoria, gotta. L’infuso o la tintura madre sono indicati nelle affezioni cutanee dei bambini (crosta lattea), nell’acne, nelle dermatiti, nelle bronchiti e nel reumatismo articolare.