Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Macerato glicerico

    Macerato glicerico
    Il macerato glicerico viene fatto con le gemme delle piante opportunamente tritate e messe a macerare in glicerina ed alcol per almeno 3 settimane. Alla fine vengono filtrate ripetutamente.
  • Rosa canina o rosa selvatica

    Rosa canina omeopatia - Rosa canina
    Rosa canina vanta varie proprietà terapeutiche in omeopatia ed erboristeria come ad esempio essere vitaminizzante, antiinfiammatoria, ottimizza la circolazione del sangue, antiallergenica, diuretica, astringente ed ha un alto contenuto di Vitamina C e se usata assieme ad altri fitoterapici, ne facilita l'assorbimento.
  • Tisana di gramigna

    Tisana naturale di gramigna come rimedio contro bronchite e tosse
    Tisana di gramigna contro tosse e bronchite: la tisana di radice di gramigna favorisce l'espettorazione del catarro e protegge i bronchi. In questo modo riduce lo stimolo della tosse e si può preparare la tisana con timo e foglie di eucalipto. Bere 2-3 tazze al giorno addolcendo con un po' di miele.
  • Centinodio, Polygonum aviculare

    Rimedio efficace contro la tosse ? Infuso di centinodio
    Infuso di centinodio come pratico rimedio contro la tosse, mettere 2 cucchiai di centinodio in 1/4 di litro di acqua fredda e portare ad ebollizione e lasciare riposare per 5-10 minuti, quindi filtrare. In caso di tosse assumere fino a 5 tazze di infuso al giorno.
  • Aghi di abete

    Aghi di abete come rimedio contro influenza
    L'essenza di aghi d'abete è composta principalmente da pinene, limonene, salitene, acetato di bornite e aldeide lamica, sostanze che hanno un effetto stimolante, in particolare sulle vie respiratorie, e sono consigliate come rimedio contro influenza e sinusite acuta.
  • Agnocasto

    L'agnocasto aiuta contro i problemi di fertilità? L'Agnocasto vitex agnus castus è una pianta con fiori bianchi e fa parte della famiglia delle Verbenaceae, per ottenere un infuso di agnocasto basta versare 100 ml di acqua bollente su 10 g di frutti triturati e lasciare poi in infusione per pochi minuti ed infine filtrare per poi bere 1 tazza di tisana al mattino.I preparati in commercio con agnocasto sono indicati in caso di disturbi mestruali dovuti a uno squilibrio ormonale.