Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Canapa acquatica

    Canapa acquatica
    Canapa Acquatica pianta dove nel fitocomplesso sono presenti gli alcaloidi pirrolozidinici la cui epatotossicità è stata più volte segnalata quindi, tutto ciò induce a sconsigliare tassativamente l'impiego della pianta.
  • Calendula officinalis, Calendula

    Calendula officinalis - Proprietà pianta di Calendula officinalis
    A cosa serve la calendula officinalis? La calendula è aprezzata in erboristeria perché è ricca di oli essenziali, resine e mucillagini, le sue proprietà terapeutiche sono varie: antispasmodiche, diaforetiche, emollienti, lenitivo, antiarrossante tanto che viene spesso impiegata anche per preparare infusi, tinture e cataplasmi contro dolori e reumatismi.
  • Erba medica Medicago sativa

    Erba medica - Proprietà medicago sativa
    Erba medica pianta erbacea che grazie alle sue proprietà ed alla naturale ricchezza in vitamine, aminoacidi e minerali, viene impiegata come corroborante nella fatica fisica e nei disturbi che derivano da un'alimentazione insufficiente. La pianta è considerata, infatti, particolarmente utile nell'astenia fisica e mentale come fortificante, rimineralizzante e stimolante. Si deve all'omeopatia il suo attuale maggior utilizzo, oltre che nelle indicazioni precedenti anche nell'agalattia, per la presenza di principi estrogenici. Interessante anche l'utilizzo in menopausa, in particolare nella prevenzione dell'osteoporosi: il cumestrolo accresce la trama ossea sulla quale vanno a fissarsi i minerali.
  • Vaniglia, Vanilla planifolia

    Vaniglia - Proprietà benefiche della vanilla planifolia
    VAniglia non è solo un sapore, la Vaniglia ha proprietà terapeutiche, stimolanti ed antisettiche, oltre ad avere la fama di essere una spezia altamente afrodisiaca, la vaniglia è largamente usata nel settore alimentare per la produzione di dolci, bevande, liquori, ecc., ma trova anche vasto impiego nella cosmesi e farmaceutica.
  • Tiglio

    Tilia platyphyllos - Tiglio
    Il Tiglio per le sue proprietà è usato per curare arrossamenti cutanei, raffreddori ed influenze ed il suo nome scientifico è Tilia Platyphyllos Scop. ed appartiene alla famiglia delle Tiliaceae. I componenti attivi del tiglio sono: mucillagine, sostanze tanniche, grassi, zuccheri, erperidina e fitosterina.
  • Eupatorium cannabinum: Canape di acqua

    Eupatorium cannabinum - Canapa d'acqua
    Canapa d'acqua eupatorium cannabinum sono piante della famiglia delle compositae Asteraceae, il loro habitat preferiti sono le: paludi, terreni umidi, fossi e si possono trovare in Europa, Asia mediterranea, Africa settentrionale. L'Eupatorium cannabinum è un' erbacea perenne, alta 60-150 cm, con rizoma strisciante di odore nauseante, fusto eretto, tomentoso, rossiccio e foglie pu bescenti, a margine dentato.