Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Camomilla Romana

    Camomilla Romana - Proprietà della camomilla romana
    Camomilla romana, quali proprietà e benefici possiede? La Camomilla Romana è una pianta nota per la sua proprietà amaro-tonico, stimola l'appetito e migliora la digestione e per quanto riguarda l'aroma il suo olio essenziale viene impiegato in liquoreria e in profumeria.
  • Te ginseng

    Te ginseng - Bere il the di ginseng
    Il tè di ginseng fa bene? I the derivati da erbe sono stati consumati per secoli per le loro proprietà medicinali e terapeutiche, il the al Ginseng è uno dei più popolari tra queste bevande, il Ginseng deriva dalla radice di una pianta perenne originaria dell’Asia, principalmente dalla Corea del Sud. Le sue proprietà benefiche derivano dall’abbondanza di fitochimici detti ginsenosidi, potenti adattatori dell’organismo alle condizioni di stress.
  • La liquirizia

    Liquirizia - Proprietà della liquirizia contro la nausea e gastrite
    La liquirizia fa bene o fa male? La liquirizia è conosciuta da sempre come dissetante, aromatizzante, addolcente, la pianta viene menzionata come valido antitussivo, espettorante dotato di azione secretolitica e secretomotoria da impiegare nel trattamento delle forme catarrali a carico delle vie aeree superiori.
  • Te alla malva

    Rimedio efficace contro il mal di gola il te di malva
    Il tè alla malva può essere di aiuto come rimedio efficace contro varie cose ad iniziare dal mal di gola, tosse e bronchite e per attenuare questi fastidi sarà sufficiente a bere a piccoli sorsi una tazza di tisana di malva calda più volte al giorno. Questo rimedio inoltre aiuta a sciogliere il catarro, lenisce le infiammazioni e calma la tosse. Il tè alla malva dopo digiuni prolungati può aiutare in quanto le pareti intestinali tendono a seccarsi. In questi casi sono utili lavaggi interni a base di malva, poiché i tannini e la mucillagine in essa contenuti aiutano la mucosa intestinale a rigenerarsi e prevengono le infiammazioni.
  • Rimedi stitichezza: Polipodio

    Polipodio un rimedio efficace contro la stitichezza
    Polipodio dal nome scientifico Polypodium Vulcarel è usato come rimedio in caso di stitichezza, reumatismi ed itterizia ed i componenti attivi della pianta sono il saccarosio, acidi benzoico e salicilico, fitosterolo ossalato di calcio, olio grasso, mannite. Parti utilizzate: rizoma secco. Felce comune con rizoma strisciante sotterraneo ricoperto di scaglie membranose di colore giallo oro e sapore dolciastro; dallo stesso nascono foglie pinnate caratteristiche. Possiede spore che maturano da giugno ad agosto. Rimedio contro la stitichezza
  • Partenio, Tanacetum parthenium

    Partenio - Pianta Tanacetum parthenium
    Nella fitoterapia ed omeopatia la pianta di partenio tanacetum parthenium per le sue proprietà viene usata nei casi di mal di testa,emicrania in generale ed i suoi costituenti più importanti sono i lattoni sesquiterpenici. Un'altra proprietà nota della pianta sembrerebbe quella di alleviare dai dolori mestruali.