Erboristeria fitoterapia dimagrire

Uno degli impieghi più comuni della fitoterapia è il consumo di prodotti utili come coadiuvanti per dimagrire, in abbinamento ad una dieta ipocalorica, e disponibili in varie marche e formulazioni presso qualsiasi erboristeria.

  • Curarsi con le erbe

    Curarsi con le erbe e le piante medicinali
    Curarsi con le erbe è una tradizione acquisita e tramandata da migliaia di anni, l' uomo si cura con le erbe e le piante medicinali ptraticamente da sempre e la raccolta e il commercio di piante aromatiche e officinali passa attraverso l'erboristeria mentre la la pratica curativa prende il nome di fitoterapia. Ovviamente il ritorno alla medicina naturale viene abbinato alla conoscenza e della scienza acquisita nel corso degli anni.
  • Padina Pavonica: pavonia o coda di pavone

    Padina Pavonica - Anche detta  pavonia o coda di pavone
    La Padina Pavonica è chiamata comunemente anche alga a coda di pavone, alga a ventaglio o pavonia. È un tipo di alga bruna appartenente alla famiglia delle Dictyotaceae che cresce abbondante nel Mar Mediterraneo ed il periodo migliore in cui prolifica è tra giugno e settembre, crescendo addirittura fino a 20 metri sotto il livello del mare.
  • Bardana per acne

    Bardana come rimedio naturale per acne e brufoli
    La bardana è una pianta officinale usata in erboristeria nella cura di brufoli, acne, eczema, foruncoli un decotto utile come rimedio si prepara facendo bollire 100g di radici essiccate in un litro d'acqua per 10 minuti e usarlo per lavaggi e per imbeverne compresse da applicare sulle parti colpite per 30 minuti; ripetere più volte nel corso della giornata. Preparare il decotto facendo bollire 50 g di radici fresche in un litro d'acqua per 20 minuti e berne 3 tazze al giorno lontano dai pasti. Preparare il decotto concentrato facendo bollire 150 g di radici fresche in un litro d'acqua per 20 minuti e imbevetene un batuffolo di cotone con il quale toccherete 2 volte al giorno i punti dell'acne non ancora aperti.
  • Naturopatia

    Naturopatia
    Naturopatia, lo scopo principale della naturopatia è quello di educare i pazienti specialmente a prevenire le malattie. Mentre nel caso di malattia la naturopatia aiuta a rafforzare la capacità di auto guarigione dell' individuo.
  • Sgonfiare la pancia (erboristeria)

    Sgonfiare la pancia erboristeria - In erboristeria e sgonfiare pancia
    Rimedi da erboristeria per sgonfiare la pancia? Esistono moltissimi tipi di erbe, pillole e altri supplementi mirati per sgonfiare la pancia, che potete utilizzare senza pericolo. Molte persone credono che questi rimedi di erboristeria per sgonfiare la pancia siano inefficaci e dannosi per il corpo umano, ma noi siamo qui per dimostrarvi proprio il contrario! Se volete sgonfiare la pancia non è necessario che vi rompiate la schiena a forza di crunch e squat, nè tanto meno dovete rinunciare a mangiare: è inutile dirvi che il modo più efficace per sgonfiare la pancia e perdere peso è proprio quello di seguire un piano di allenamento cardio e muscolare, combinato con una dieta povera di grassi e ricca di valori nutrizionali, ma non è il caso che interessa a voi. Siete qui, infatti, per capire come sgonfiare la pancia grazie ai fantastici rimedi che il mondo dell'erboristeria vi offre. Nei negozi specializzati potete trovare degli infusi magici, le cui caratteristiche sono appunto destinate ad eliminare i gas e le tossine dal vostro organismo, ovvero tutti quegli elementi cioè che vi fanno sentire la pancia gonfia.
  • Chitosano naturale in compresse

    Chitosano naturale - Chitosano naturale in capsule e compresse
    Il Chitosano naturale si può facilmente trovare in compresse capsule e bustine sotto forma di integratore, il chitosano è un polisaccaride naturale derivato dalla deacetilazione completa o parziale, comunque sempre maggiore del 70%, della Chitina. Grazie alle sue proprietà naturali antimicrobiche e filmogene il chitosano potrebbe essere persino usato per la conservazione delle uova, per la riduzione delle contaminazioni del guscio dell'uovo e prevenire la penetrazione della Salmonella enterica nonché a contrasto di altri ceppi batterici.