Essenza ayurveda

L'Ayurveda prende atto di tutti gli aspetti della natura, ivi compresi tutti gli esseri viventi che li considera caratterizzati da cinque elementi principali ovvero lo spazio (akash), l' aria (vayu), il fuoco (agni), l'acqua (jala) e la terra (prithvi). Secondo l'Ayurveda la salute dell'organismo si ottiene equilibrando questi cinque elementi.

Essenza ayurveda

Essenza ayurveda

Dagli squilibri nascono disarmonie e di conseguenza la malattia.

Una cosa da sapere è che i cinque elementi fondamentali si combinano diversamente in ciascun essere umano e queste combo possono essere catalogate in tre gruppi principali conosciuti come dosha.

I dosha appartengono ad ogni indviduo sin dalla nascita e questa combinazione è la sua prakriti,
o costituzione.

Benché tutti e tre i dosha siano presenti in ciascun individuo, uno è solitamente predominante.

Tutti e 3 i dosha sono presenti con noi pero' solo uno di questi gruppi è predominante rispetto agli altri e può indicare il trattamento adatto da seguire per poter controllarne meglio l'equilibrio impedendo che il dosha predominante si esprima in maniera eccessiva.

Quando i dosha sono sbilanciati, il soggetto è vulnerabile a malanni causati da infezioni e agenti di stress ambientali.

Quando invece sono bilanciati soffe meno questi disturbi.

Nel corso della visita i medici ayurvedici si avvalgono di varie strategie per individuare il dosha dominante del paziente per determinare se è equilibrato.

Per primo osservano unghie e lingua, si informano sulla storia clinica del paziente controllano il polso e fanno nomali prelievi urina, notandone il colore e l'odore per trarne importanti indizi sui dosha.

Non è raro che i medici che abbinano Ayurveda alla medicina tradizionale ricorranno ad esami tradizionali per la diagnosi.

Alla Base dell' ayurveda...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: