Essenza di Achillea

L'essenza di achillea è composta da azulene, pinene, cineolo, canfora e cariofìllene, responsabili dell'azione terapeutica sulle ferita l'azulene svolge un'azione lenitiva e stimola il processo di cicatrizzazione; in questo modo, le ferite e le screpolature si rimarginano e i dolori diminuiscono. In caso di malattie gastro-intestinali l'essenza aiuta a rilassare e regolare la digestione.

Essenza di Achillea

Achillea

L'essenza di achillea aggiunta nella crema per le mani è un rimedio ben noto in erboristeria in caso di screpolature. In questo modo si riesce, inoltre, a prevenire nuove screpolature ed è utile nei mesi invernali, quando il freddo danneggia la pelle delle mani.

Per disintossicare
Un bagno con aggiunta di essenza di achillea contribuisce a regolare la sudorazione e favorisce in questo modo una disintossicazione profonda dell'organismo. L'eliminazione delle tossine rafforza il sistema immunitario, diminuendo il rischio di infezioni.

Contro il mal di testa Le proprietà rilassanti e decongestionanti dell'essenza di achillea aiutano in caso di pressione alla testa e affaticamento. Applicare una goccia di essenza sotto il naso e inalare profondamente.

Generale rinvigorimento Un composto di essenza di achillea, bergamotto e origano nel diffusore per gli aromi, rigenera corpo e spirito e agisce contro affaticamento e mancanza di concentrazione.

Uso esterno

  • Contro i dolori al basso ventre: un'immersione nella vasca da bagno con l'aggiunta di essenza di achillea agisce contro le infiammazioni ed i dolori. Unire 5 gocce di essenza di achillea a 1 cucchiaio dì panna e versarlo nella vasca piena a metà. Dopo un bagno di 20 minuti riposare al caldo per almeno un'ora.
  • In caso di sinusite le inalazioni di vapore caldo con essenza di achillea rappresentano un valido rimedio. Aggiungere 2 gocce di essenza di achillea a 1l d'acqua bollente, porre un asciugamano sul capo per evitare che i vapori si disperdano ed inalare profondamente più volte al giorno per qualche minuto.
  • Le frizioni con essenza di achillea stimolano il ciclo mestruale e ne favoriscono la regolarità. Miscelare 100 ml di olio di mandorla con 8 gocce di essenza di achillea e frizionare il basso ventre 2-3 volte alla settimana.

Uso interno

  • Grazie alla sua proprietà rilassante l'essenza regola l'attività intestinale e scioglie la muscolatura. Miscelare 2 gocce di essenza con 1 cucchiaino di miele in 1 bicchiere di tè nero caldo. Bere lentamente.
  • Dopo un pasto abbondante, l'essenza di achillea regola la digestione.

Essenza di Achillea...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: