Essenza di Cajeput

L'olio essenziale di cajeput e una essenza che contiene cineolo, pinene, terpineolo e nerolidolo, stimolanti in caso di stanchezza psicofisica. Impacchi e massaggi con l'essenza di cajeput sono d'aiuto in caso di disturbi reumatici e dolori ai nervi.

Inalazioni con l'essenza supportano la guarigione di malattie croniche e acute dell'apparato respiratorio.

Un bagno con l'essenza molto diluita rilassa la psiche e cura la pelle ed è particolarmente indicato in caso di psoriasi e neurodermiti.

Lenisce il prurito e accelera la guarigione degli eczemi, evitando la formazione di cicatrici antiestetiche.

Essenza di Cajeput

Essenza di Cajeput

Contro le infiammazioni

Poche gocce d'essenza di cajeput nell'acqua per i gargarismi sono sufficienti per curare laringiti croniche o acute. Praticare più volte al giorno degli sciacqui con l'essenza diluita.

Contro la nausea

Una goccia d'essenza di cajeput pura diminuisce la nausea e lo stimolo del vomito.

Impacchi antidolorifici

In caso di dolori ai nervi sono d'aiuto, come cura di supporto, degli impacchi con l'essenza di cajeput. Dopo gli impacchi rilassarsi a letto.

Semicupio

In caso di infiammazioni della vescica o emorroidi si possono lenire i disturbi con un semicupio composto da panna ed essenze di cajeput, mirto, timo e limone.

Uso esterno

  • Contro affezioni dell'apparato respiratorio: per i bambini e le persone con una pelle sensibile è consigliabile utilizzare un balsamo per il petto con essenza di cajeput piuttosto che con quella di eucalipto.Versare 5 gocce di ciascuna delle seguenti essenze in 50 ml di pomata: cajeput, salvia, timo e limone. Massaggiare più volte al giorno petto e schiena con questo balsamo.
  • In caso di dolori dovuti ad artrosi è d'aiuto un massaggio dolce con una miscela di 2 cucchiai di olio di semi di girasole e 4 gocce d'essenza di cajeput. Eseguire un massaggio con movimenti circolari. In caso di infiammazioni acute delle articolazioni non eseguire massaggi ma impacchi freddi con qualche goccia d'essenza di cajeput.
  • Contro malattie da raffreddamento, inalare alcune gocce di cajeput per lenire i sintomi del raffreddore. Versare alcune gocce nell'acqua e inspirare profondamente. Ripetere più volte al giorno.

Uso interno

  • In caso di mal di stomaco assumere l'essenza di cajeput. All'occorrenza assumere una zolletta di zucchero con 1-2 gocce d'essenza e fare sciogliere in bocca.

Essenza di Cajeput...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: