Essenza di Iperico

L'iperico contiene un olio essenziale, eterosidi, flavonici e tannini. Le proprietà terapeutiche della pianta sono numerose: per uso locate l'infuso dimostra un'azione analgesica e antisettica. L’olio viene utilizzato per curare le ferite, per massaggiare le parti indolenzite da sciatiche, artriti. II vino d'iperico, invece, si usa principalmente contro le forme asmatiche.

Essenza di Iperico

Iperico

L'olio essenziale d'iperico è noto soprattutto per l'uso esterno, dove accelera il processo di ricostruzione della cute, attenuando i dolori che ferite e scottature molto spesso comportano.

Contro i dolori L'iperico è impiegato anche come lenitivo contro i dolori della gotta, della sciatica e dell'artrite articolare.

Contro l'esaurimento
L'iperico è una pianta utile come antidepressivo. Contiene infatti l'ipericina, sostanza fotosensibile che sotto l'azione della luce stimola tutto l'organismo, riequilibrando il sistema neurovegetativo.

Uso esterno

  • In caso di pelle irritata dall'esposizione prolungata al sole preparare un olio lenitivo con 100 ml di olio di oliva, 8 gocce di essenza di iperico, 3 gocce di essenza di rosa e 2 gocce di essenza di lavanda. Esso disinfiamma la pelle e ne combatte efficacemente la tendenza a seccare.
  • Contro le malattie dell'apparato respiratorio possono essere praticate delle inalazioni combinando l'olio essenziale di eucalipto, dalle proprietà mucolitiche, e l'olio essenziale di iperico, rinomato in particolare per le caratteristiche antinfiammatorie e antisettiche. Versare 3 gocce di entrambi gli oli essenziali in 1l d'acqua, mettere sul fuoco e portare a ebollizione; in seguito inspirarne profondamente i vapori per alcuni minuti.

Essenza di Iperico...

 

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: