Brividi senza febbre

I brividi spesso precedono la febbre di un paio d'ore o un giorno. I brividi sono presenti con la febbre e potete notarli in: malaria, tifo, influenza, pielonefrite, endocardite infettiva, polmonite, ecc. Se avete dei brividi senza febbre, non significa che siete ammalati.

Brividi senza febbre

Brividi senza febbre

Brividi senza febbre

A volte capita solo di sentire come se qualcuno vi stesse toccando, altre volte una folata di aria fredda. Inoltre, è possibile che abbiate i brividi quando mangiate o bevete qualcosa di freddo. Non ci vuole molto per avere i brividi e allo stesso tempo, non c'è bisogno di essere malati per sperimentarli. Se avete i brividi, potete tremare in modo considerevole. La sensazione di disagio può durare per qualche ora. I brividi potrebbero continuare anche  se vi tenete al caldo con vestiti o coperte. Se battete anche i denti, è possibile che abbiate un’infezione batterica o virale associata a un aumento della temperatura corporea. In caso contrario, è possibile averli anche senza febbre con una temperatura normale.

Quali sono le cause dei brividi senza febbre?

Vi capita spesso di avere brividi senza febbre? Essi di solito si verificano quando siete in un ambiente freddo, ma potrebbe anche essere il sintomo di una condizione medica. Continuate a leggere per scoprire che cosa provoca i brividi senza la febbre.

Se avete i brividi o battete i denti quando avete la febbre, potreste avere un’infezione virale o batterica.

Alcune di queste sono:

Tuttavia, non è detto che abbiate brividi e febbre allo stesso tempo. Potreste anche sperimentare brividi senza la febbre.

Che cosa provoca i brividi senza la febbre?

  • Ambiente freddo
  • Alcune malattie
  • Anemia
  • Disturbi della tiroide
  • Malnutrizione
  • Stress
  • Ipoglicemia
  • Farmaci
  • Problemi di peso
  • reazione allergica

Quando vi capita di avere brividi senza febbre

Se i brividi sono accompagnati da febbre, allora il vostro corpo sta combattendo contro un’infezione. I brividi senza febbre d'altra parte possono essere la reazione del corpo a un ambiente freddo o il sintomo di altre determinate condizioni mediche. Qui di seguito potete leggere nel dettaglio ciò che provoca i brividi senza un aumento di temperatura.

Esistono malattie che possono causare brividi senza febbre, quali:

  • Raffreddore comune
  • Calcoli biliari
  • Diarrea infettiva
  • Citomegalovirus
  • Carie dentale
  • Toxoplasmosi
  • Influenza
  • Sinusite
  • Enterovirus
  • Intossicazione alimentare
  • Fobia sociale
  • Disturbi d'ansia
  • Bronchite acuta

Anemia

L’anemia, condizione medica associata alla diminuzione del numero di globuli rossi, è una delle cause più comuni di brividi. Potreste aver visto persone che si avvolgono in strati di vestiti, anche quando il clima è piacevole e non freddo. Bene, queste persone devono farsi controllare dal medico. L'anemia può farvi diventare intolleranti al freddo. Le donne possono soffrire di brividi durante il ciclo mestruale: ciò è dovuto alla perdita di sangue, quindi si abbassa il numero di globuli rossi nel flusso sanguigno durante le mestruazioni.

Disturbi della tiroide

La tiroide è una ghiandola endocrina che si trova appena sotto il pomo d'Adamo, nella parte inferiore del collo. Svolge una serie di funzioni importanti, una delle quali è la regolazione della temperatura corporea. Se la tiroide non funziona correttamente, vi sentite stanchi e avete spesso brividi senza febbre. Un problema alla tiroide può causare freddo nel corpo. Quando essa non produce abbastanza ormoni, invia brividi improvvisi e attraverso la colonna vertebrale.

Malnutrizione

Anche le carenze nutrizionali potrebbero colpire la vostra capacità di tollerare il freddo. Si ritiene che una carenza di vitamina del complesso B potrebbe rendere più sensibili all’anemia, che a sua volta, può aumentare la percezione del freddo. Se non assumete le sostanze nutritive adeguate, sarete soggetti non solo a brividi ma anche ad altre malattie. Un esempio può essere quello della vitamina B12. Seguite una dieta adeguata per evitare problemi. Uova e pesce sono ottime fonti di vitamina b12.

Stress

Sapete tutti che lo stress ha un effetto negativo sul sistema immunitario. Lo stress può portare anche a uno squilibrio ormonale, che a sua volta, può influenzare il meccanismo di regolazione della temperatura impiegato dal corpo. Cattive condizioni di salute fisica generalmente colpiscono la capacità del corpo di generare e regolare la temperatura corporea.

Ipoglicemia

L’ipoglicemia o poco zucchero nel sangue potrebbe essere responsabili dei brividi. Se avete bassi livelli di zucchero nel sangue, potreste sperimentare anche:

  • sudore freddo
  • mal di testa
  • Tremore o
  • Malessere.

Se la quantità di zucchero nel sangue è molto bassa, potete anche avere le vertigini.

Uso di alcuni farmaci

L'uso prolungato di certi farmaci potrebbe causare brividi senza febbre. Gli analgesici narcotici e una classe di farmaci chiamata beta interferone potrebbero causare la sensazione di freddo intenso. Se avete notato che i brividi sono comparsi dopo aver iniziato ad assumere un particolare farmaco, consultate il medico. Se un farmaco è somministrato in maniera errata, i brividi sono una delle conseguenze molto comuni. Può anche accadere che la somministrazione sia corretta, ma magari i brividi siano l'effetto collaterale del farmaco. Questa situazione può verificarsi se il medico vi consiglia un dosaggio della medicina molto alto dato. I brividi possono continuare per un periodo breve o lungo di tempo.

Problemi di peso

C'è un collegamento tra il grasso e la sensibilità verso il freddo. Di solito le persone che hanno brividi sono sottopeso. Il tessuto adiposo aiuta a generare e trattenere calore. Quindi, se non siete in carne e avete poca massa muscolare, è possibile che siate più sensibili al freddo

Reazione allergica

A volte i brividi possono essere provocati un’allergia. Potete avere brividi con o senza febbre se entrate in contatto con un allergene. I brividi possono essere attribuiti a una reazione allergica alle punture d’insetti.

A parte il solito gonfiore, possono manifestarsi anche:

  • Nausea e
  • Brividi.

Alcuni insetti come il ragno violino o la vedova nera sono molto pericolosi: se mordono, iniettano veleno che provoca reazioni allergiche e brividi. In alcuni casi causano la morte.

Condizioni estreme di freddo

l'esposizione prolungata a temperature molto fredde può provocare i brividi, soprattutto se non siete abituati. Se non vi vestite abbastanza d’inverno o c’è molto freddo è possibile che abbiate brividi. È abbastanza normale che sentiate freddo se il clima è rigido. Il tremore è segno che il vostro organismo non riesce a tollerare la temperatura bassa della zona. Quando siete esposti al freddo, i muscoli si contraggono e rilassano rapidamente in modo da generare calore. Il cervello può percepire la necessità di una risposta rapida alla temperatura bassa, e quindi una scarica di adrenalina può causare brividi.

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui potete avere brividi senza febbre. Almeno adesso sapete che non sempre è necessario pensare subito al peggio.

In caso di brividi frequenti

Ora che conoscete le cause dei brividi senza la febbre, capite che episodi ricorrenti di brividi non devono essere ignorati. Una cosa saggia da fare sarebbe quella di andare dal medico per un controllo approfondito. Questo può aiutare a stabilire se i brividi sono dovuti a una condizione medica di base o no. Proteggetevi dal freddo indossando abiti caldi. Prima di tutto, ovviamente, dovete escludere la presenza di febbre. Misuratevi quindi la temperatura con un termometro.

Considerazione finale sui brividi senza febbre

In breve, i brividi possono presentarsi senza febbre. Come avete notato, possono essere diverse le cause di base. Se avete dei dubbi, rivolgetevi sempre al medico. È possibile che i brividi siano provocati dal freddo ma potrebbe essere il sintomo di una malattia.

I brividi senza febbre non sempre indicano una malattia.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo brividi senza febbre

Brividi senza febbre più intensi con il ciclo mestruale

anche io soffro di brividi senza febbre sono più intensi con l'arrivo del ciclo mi sento stanca con debolezza alle gambe e mal di testa penso di avere un po di anemia ho notato che prendendo il ferro vado meglio

Brividi senza febbre

Ho letto con molto interesse questo articolo sui brividi senza febbre e devo dire che sono molto soddisfatta delle informazioni trovate. Grazie!

grazie ho trovato le risposte che cercavo.

Grazie le risposte sono chiare

Grazie informazioni chiare e ben dettagliate
:)

grazie per le informazioni

ho trovato l'articolo molto utile per il mio caso grazie!

Grazie molto soddisfacente

Lascia il tuo commento: