Febbre alta

La prima cosa da fare in caso di febbre alta che non scende è quella di non farsi prendere dal panico.

La febbre alta può essere concomitante a virus, infezioni o vaccinazioni. È il corpo che tenta di liberarsi di una sepsi e può essere efficace. Tuttavia, è importante sapere quando la piressia comincia a essere pericolosa, e nella maggior parte dei casi, non è così grave da sola. La febbre molto alta può essere rischiosa per le persone con un sistema immunitario estremamente debole e per i bambini molto piccoli. In generale, una temperatura corporea leggermente elevata non è fonte di grande preoccupazione, a meno che non si protragga per un lungo periodo di tempo.

Febbre alta

Febbre alta

Che cosa è la febbre alta?

La febbre alta si presenta quando la temperatura corporea sale oltre i 39,44 gradi C in un adulto (o sopra i 38,8 gradi C in un bambino). La piressia particolarmente elevata potrebbe indicare la presenza di una grave infezione che ha fatto intervenire il sistema immunitario. La febbre è il tentativo di quest’ultimo di fermare la sepsi. Molto raramente, però, questa risposta immunitaria può far aumentare la temperatura del corpo così tanto da causare danni permanenti o addirittura rischiare la morte per via del surriscaldamento.

Febbre alta

Le cause della febbre alta variano, e includono problemi comuni come:

A volte la febbre alta può indicare la presenza di condizioni più gravi quali:

  • Appendicite
  • Polmonite.

In rari casi, la febbre alta può comparire senza alcuna sepsi a causa di:

  • Artrite
  • Lupus
  • Alcuni disturbi gastrointestinali e vascolari.

Curare la febbre può comportare il trattamento della causa scatenante (di solito l'infezione). Altri trattamenti comprendono:

  • L'uso d’impacchi freddi per raffreddare la pelle
  • Evitare indumenti in eccesso
  • Farmaci come l’acetaminofene che può essere efficace per abbassare la temperatura.

È bene chiamare il 118 se la febbre alta è accompagnata da altri sintomi gravi come:

  • Difficoltà respiratorie
  • Forti dolori addominali
  • Confusione
  • Difficoltà a deglutire
  • Collo rigido
  • Mal di testa forte
  • Capogiri.

Rivolgersi immediatamente a un medico se la febbre persiste nonostante il trattamento.

Quali altri sintomi potrebbero presentarsi con la febbre alta?

Possono presentarsi altri sintomi con la piressia alta. Essi variano a seconda della patologia o condizione medica.

Sintomi che possono presentarsi con la febbre alta

La temperatura alta può essere accompagnata da altri sintomi legati alle infezioni o infiammazioni, tra cui:

  • Dolori addominali
  • Dolore osseo
  • Cambiamento delle abitudini intestinali (stipsi o diarrea)
  • Brividi
  • Confusione
  • Tosse
  • Sudorazione eccessiva
  • Mal di testa
  • Perdita di appetito
  • Tremore
  • Respiro affannoso
  • Calore, rossore o gonfiore in una zona del corpo

Altri segni che possono comparire con una temperatura elevata

Con la piressia alta possono manifestarsi anche sintomi indipendenti dalle sepsi, tra cui:

  • Feci insanguinate
  • Eritema a farfalla sul viso
  • Linfonodi ingrossati
  • Perdita di capelli
  • Dolore alle articolazioni o gonfiore
  • Mobilità ridotta sulle articolazioni
  • Ferite intorno alla bocca

Sintomi gravi accompagnati da febbre alta che potrebbero indicare pericolo di vita

In alcuni casi, la febbre alta può essere un sintomo di una patologia estremamente grave che deve essere immediatamente valutata in una situazione di emergenza. Richiedere soccorso immediato (chiamando il 118) se si presenta qualche segno letale, tra cui:

  • Confusione improvvisa e grave
  • Variazione del livello di coscienza o di lucidità, come svenimento o nessuna risposta
  • Difficoltà a respirare
  • Difficoltà a camminare
  • Crisi
  • Forti capogiri
  • Mal di testa insopportabile
  • Torcicollo

Cause: Che cosa provoca l’aumento spropositato della temperatura?

Il sistema immunitario aumenta la temperatura del corpo per eliminare alcune infezioni o per impedire la crescita dei microrganismi che causano la malattia (la maggior parte dei batteri che colpisce l'uomo prolifera in una temperatura corporea normale o quasi nella media). Anche se si tratta di una risposta immunitaria naturale e può far terminare l'infezione, la piressia alta non è di certo piacevole.

Le cause più comuni della febbre alta sono infezioni, come:

  • La polmonite
  • La meningite
  • Le infezioni del tratto urinario.

In rari casi, la temperatura del corpo può aumentare sensibilmente senza alcuna infezione a causa di:

  • Artrite
  • Lupus
  • Alcuni disturbi gastrointestinali e vascolari.

Cause infettive della febbre alta

La febbre alta può essere provocata da infezioni o infiammazioni, tra cui:

  • Appendicite
  • Cellulite (infezione della pelle e dei tessuti sotto la cute)
  • Encefalite (infezione o infiammazione del cervello)
  • Meningite (sepsi o infiammazione della membrana intorno al cervello e del midollo spinale)
  • Osteomielite (infezione ossea)
  • Polmonite
  • Sepsi delle vie respiratorie
  • Infezioni del tratto urinario

Cause non infettive della febbre alta

La piressia alta può anche essere provocata da condizioni non infettive, tra cui:

  • Morbo di Crohn (un tipo di malattia infiammatoria intestinale)
  • Reazioni ai farmaci
  • Conseguenza di un intervento chirurgico
  • artrite reumatoide (malattia autoimmune cronica caratterizzata da infiammazione delle articolazioni)
  • lupus eritematoso sistemico (patologia mediante la quale il corpo attacca le proprie cellule e tessuti sani)
  • colite ulcerosa (tipo di malattia infiammatoria intestinale)
  • Vasculite (sepsi dei vasi sanguigni)

Cause gravi o che possono portare a gravi conseguenze

In alcuni casi, la febbre alta può essere un sintomo di una condizione grave o che mette in pericolo la vita. Certi sintomi dovrebbero essere immediatamente valutati in una situazione di emergenza. Questi includono:

  • Appendicite
  • Cellulite (infezione della pelle e dei tessuti sotto la cute)
  • Encefalite (sepsi o infiammazione del cervello)
  • Meningite (infezione o infiammazione della membrana intorno al cervello e del midollo spinale)
  • Osteomielite (sepsi ossea)
  • Polmonite
  • Pielonefrite (infezione del rene)

Domande per diagnosticare i motivi della febbre alta

Al fine di diagnosticare la condizione di un paziente, il medico o un professionista sanitario fa alcune domande concernenti la febbre alta, tra cui:

  • Da quanto tempo ha la febbre?
  • Quali altri sintomi ha avuto?
  • Quanto è alta la temperatura?
  • Sta prendendo dei farmaci?
  • È entrato in contatto con qualche persona malata?
  • In quale parte del corpo sente i sintomi?
  • C'è qualcosa che la fa sentire meglio o peggio?

Quali sono le possibili complicazioni dell’avere la piressia alta?

Le complicazioni della febbre alta dipendono in gran parte da:

  • Quanto sale la temperatura
  • La durata della febbre
  • Causa di fondo che scatena la febbre.

Febbre alta negli adulti

Negli adulti, una febbre di 40,6 gradi C, seppur elevata, può anche non causare complicazioni, mentre un bambino con la febbre così alta potrebbe incorrere in gravi problemi e addirittura rischiare la morte. Nella maggior parte dei casi quando la piressia compare per un’infezione, è possibile che le complicazioni derivanti dalla causa dell'infezione siano peggiori di quelle provenienti dalla febbre stessa.

Dal momento che la febbre alta può essere la risposta dell’organismo a una malattia grave, è fondamentale rivolgersi immediatamente a un medico per curare il disturbo di base responsabile della febbre. Una volta che la causa di fondo della febbre è diagnosticata, è molto importante seguire attentamente il piano di cura che il medico ha consigliato appositamente per la situazione.

In questo modo si riduce il rischio di potenziali complicazioni, tra cui:

  • Danni cerebrali
  • Convulsioni
  • Diffusione dell'infezione

Considerazione finale sulla febbre alta

Concludendo, la febbre alta può essere sintomo di un problema grave all’interno del corpo. È meglio intervenire se la temperatura non torna alla normalità. Consultare un medico per un trattamento adeguato. Può essere in corso un’infezione grave che necessita di una cura o si può addirittura essere in pericolo di vita. È meglio non sottovalutare i segnali che il corpo fornisce. Solo così è possibile prevenire situazioni pericolose e curare le malattie prima che sia troppo tardi.

Informazioni e consigli utili per capire le possibili cause della febbre alta e come comportarsi.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo febbre alta

Febbre alta

esaustivo e utile. Molte grazie

Utile articolo sulla febbre alta

Molto utile questa pagina ora io ho la febbre a 38 e non so che fare

Lascia il tuo commento: