Febbre cause

Le cause della febbre sono solitamente le infezioni, malattie, allergie, reazioni a determinate sostanze o altri fattori. Se la piressia è bassa e non dura a lungo, non c’è bisogno di intervenire. In caso di febbre persistente invece è bene considerare il problema di fondo.

Febbre cause

Febbre cause

Cause generali negli adulti

La febbre è solitamente causata da un'infezione ad opera di batteri, virus o funghi.

La piressia è riscontrabile:

  • Nelle sepsi delle vie respiratorie, del sistema urinario, o della pelle.
  • In infezioni più gravi, come quelle che colpiscono il cervello, il midollo spinale, l’addome (pancia), o nel sangue.
  • In caso di reazioni allergiche, così come in trasfusioni di sangue o problemi conseguenti ai trapianti di organi.
  • Con il cancro
  • Come risposta del corpo ad alcuni medicinali o veleni
  • In presenza di malattie o condizioni che causano l'infiammazione (gonfiore), come l'artrite reumatoide.
  • Se vi esponete a fonti di calore per un lungo periodo.
  • In caso di esercizio fisico nella stagione estiva.

A volte, la febbre può essere di origine sconosciuta. Questa diagnosi è fatta solo se la piressia non scompare per più di tre settimane.

Alcune cause che possono portare alla febbre per via di patologie importanti, ma fortunatamente rare

Se la temperatura aumenta di almeno 1-2 gradi e non sparisce mai del tutto, anzi sale e si abbassa, allora state pur certi che c’è una malattia di fondo, come:

  • Tifo
  • Malaria
  • Tubercolosi
  • Brucellosi
  • Cancro
  • Epatite
  • Colera
  • Febbre da morso di ratto
  • Toxoplasmosi
  • Febbre mediterranea familiare

Tifo

Questa è una delle cause più comuni della piressia ricorrente. Il tifo ha un effetto sul tratto gastrointestinale.
La febbre progredisce lentamente ed è accompagnata da:

  • Sudorazione profusa
  • eruzioni cutanee.

Inoltre, potete notare di solito una variazione tra la febbre bassa e quella alta.

Malaria

Sicuramente conoscete questa malattia per la sua febbre ricorrente.

L'infezione causa anche sintomi come:

  • Brividi
  • Anemia
  • Artralgia
  • Vomito.

La malaria è trasmessa tra gli esseri umani attraverso zanzare infette. I parassiti entrano nel corpo mediante la puntura dell'insetto e infettano i globuli rossi. Non è l’unico modo però. È bene che sappiate che può essere trasmessa anche mediante le trasfusioni di sangue e da una donna incinta al feto.

Tubercolosi

Questa infezione spesso mortale attacca principalmente i polmoni e poi altre parti del corpo. È bene che stiate attenti poiché è molto contagiosa e si diffonde per mezzo dell'aria. Se ad esempio siete vicino a una persona infetta e tossisce, è possibile che vi abbia contagiato perché l’aria è stata inquinata. Se non trattate la malattia tempestivamente, rischiate la morte: la tubercolosi uccide più della metà delle sue vittime.

Oltre alla febbre ricorrente, potete notare:

  • Tosse cronica
  • Sudorazione notturna
  • perdita di peso
  • Striature di sangue nel catarro.

Brucellosi

È possibile soffrire di questa malattia contagiosa se assumete carne o latte non sterili. Altri sintomi oltre la febbre includono:

  • Dolori muscolari e articolari
  • mal di testa
  • Depressione
  • Anemia
  • Debolezza
  • Sudorazione.

Potete contrarre la malattia anche mediante i rapporti sessuali o se siete madri, potete contagiarla a vostro figlio. Sono modi di trasmissione più rari ma non impossibili.

Cancro

È possibile sviluppare il cancro sia a causa di anomalie genetiche sia per elementi cancerogeni come:

  • Sostanze chimiche
  • Radiazioni
  • Fumo di tabacco.

A parte la febbre ricorrente, se avete il cancro, sono evidenti altri sintomi:

  • Noduli insoliti
  • perdita di peso
  • Sudorazione notturna
  • Stanchezza
  • Scarso appetito
  • Anemia.

Il cancro è la causa di circa il 15 per cento delle morti umane.

Epatite

Il fegato s’infiamma con questa malattia a causa delle cellule malate al suo interno. Oltre alla febbre, l'epatite può causare:

Colera

Il colera attacca l’intestino tenue. Se avete il colera, potete notare i sintomi in genere entro quattro giorni d’infezione. Essi sono:

  • Febbre
  • Disidratazione grave
  • Dolori addominali
  • Diarrea profusa.

Come forse già sapete. È una delle principali cause di morte in molti paesi del mondo.

Febbre da morso di ratto

La malattia è causata da batteri trasmessi dal ratto, in genere mediante le mucose o le urine del ratto. Può essere facilmente contagiata:

  • Attraverso l’acqua o gli alimenti contaminati
  • Tramite i vostri animali domestici se sono infetti.

Toxoplasmosi

I gatti sono i primi che sono colpevolizzati per questa malattia parassitaria, però è più probabile che sia il contatto con la carne cruda. State attenti agli altri sintomi oltre la febbre per sapere se avete la toxoplasmosi:

  • Dolori muscolari
  • Linfonodi gonfi.

Questa malattia può essere la causa di disturbi psichiatrici come:

  • Ansia
  • Schizofrenia e
  • Depressione.

Febbre mediterranea familiare

Questo disturbo ereditario colpisce:

  • Armeni
  • Ebrei sefarditi
  • Turchi,
  • Arabi
  • Greci.

Quasi tutti i casi sono il risultato di una mutazione del cromosoma 16 e anche se ci sono sette livelli di attacchi, la maggior parte presenta solo una febbre che può durare poche ore oppure anche quattro giorni.

Altri sintomi includono:

  • Dolore addominale
  • Attacchi toracici
  • dolori articolari
  • Reazioni cutanee.

Cause comuni che portano alla febbre nei bambini

La piressia alta nei bambini è comune in caso di:

  • Raffreddore
  • Infezione virale delle vie aeree superiori
  • Tonsillite
  • Bronchite
  • Sepsi dell'orecchio
  • Morbillo
  • Parotite
  • Gastroenterite
  • Infezioni urinarie
  • Infezione da ferita
  • Meningite.

Febbre nel bambino con eruzione cutanea

Dovete sempre stare attenti alle eruzioni cutanee che appaiono su ogni parte del corpo, specialmente nei bambini.

Questo perché alcune malattie presentano eruzioni cutanee come:

  • Varicella
  • Morbillo

Fornisce un indizio utile per la loro diagnosi. L'eruzione cutanea appare di solito entro tre o quattro giorni di febbre, ma può comparire anche dopo una settimana in alcuni casi. Se si sviluppa con piccole vescicole, può essere varicella. Alcuni farmaci per il dolore o la febbre possono dar sfogo alle eruzioni cutanee. Consultare il medico se compaiono entro poche ore dopo l’assunzione di alcuni farmaci.

Infezioni dell'orecchio medio

Questa è una causa molto comune di febbre nei bambini. Se un bambino piccolo piange troppo mentre ha la piressia e si tocca spesso l’orecchio, allora forse si tratta di un'infezione dell'orecchio medio. In tal caso, non cercate di trattare da soli il problema, ma consultate il pediatra.

Sepsi al petto

Se il vostro bambino tossisce con un suono sibilante al petto è presente quasi sicuramente un’infezione in quel punto, pertanto portatelo subito dal pediatra che sicuramente prescriverà un antibiotico.

Meningite

Se il bambino presenta uno di questi sintomi, chiamate il pediatra:

  • Sonnolenza insolita
  • Irritabilità
  • Vomito
  • Collo rigido.

In questo caso può avere un’infezione alle membrane intorno al cervello. È bene che interveniate subito perché la meningite è pericolosa. Si tratta di una situazione di grave emergenza.

Gastroenterite

È una sepsi del tratto digestivo e il bambino presenta:

  • Diarrea
  • Vomito.

Se vostro figlio è molto piccolo e la dissenteria e la nausea continuano, potrebbe essere necessario il ricovero in ospedale.

Infezione alla gola (tonsillite)

Se il bambino ha la febbre e si rifiuta di mangiare cibi solidi, è probabile che abbia la tonsillite.

Febbre con brividi

La malaria e le infezioni delle vie urinarie sono le più comuni cause di febbre con brividi. Essi possono verificarsi in presenza di qualsiasi tipo di febbre quando la temperatura sale bruscamente. È possibile che il bambino vomiti indipendentemente dalla causa della piressia. Non costringetelo a mangiare se non vuole. Fategli bere acqua con o senza zucchero e succhi di frutta.

Considerazione finale sulle possibili cause della febbre

In breve, le cause della febbre sono diverse. State attenti ai sintomi per fare una diagnosi iniziale del problema di fondo. Se necessario, consultate un medico per evitare che la situazione peggiori.

Informazioni sulle possibili cause (comuni e rare) della febbre.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo febbre cause

Febbre e cause della febbre

Grazie per le ottime informazioni. Spero che mi siano utili per scoprire il male che ha un mio famigliare. Comunque è un ottimo sito. Complimenti.

Febbre cause

Articolo ottimo e ben articolato. Spero mi possa servire. Grazie

Lascia il tuo commento: