Febbre: rimedi naturali

Contro la febbre quali rimedi? I rimedi naturali per la febbre sono tra i rimedi casalinghi più utilizzati a seconda della stagione, la febbre è una condizione del fisico in cui la temperatura sale oltre i livelli normali. Normalmente è accompagnata da una serie di disturbi del normale funzionamento dell’organismo. Si tratta di un’indisposizione molto comune, che chiunque ha provato almeno una volta, sia adulti sia bambini.

Febbre: rimedi naturali

Febbre rimedi naturali

Quando si ha la febbre?

La temperatura media di un fisico in buona salute varia dai 36,9° C e i 37,5° C. Ma può essere esposta a qualche variazione marginale, che dipende dalla quantità di cibo ingerito, da quanto si è esercitati e dalla temperatura dell’atmosfera circostante.

La temperatura del corpo raggiunge il suo livello più basso tra le 1,30 di notte e le 7 del mattino, il più alto tra le 4 del pomeriggio e le nove di sera.

La febbre è il sintomo della lotta tra il fisico ed un’infezione. È una delle più comuni caratteristiche di molte malattie. In molti casi è il sintomo secondario di uno stato di disordine fisiologico, al quale è associata.

Sintomi iniziali della febbre comune:

  • lievi brividi;
  • mal di testa;
  • dolori articolari;
  • sete:
  • debolezza diffusa;
  • scarso flusso di urina.

Sintomi che si presentano a mano a mano che la febbre sale:

  • accelerazione dei battiti del cuore e della respirazione;
  • abbondante sudorazione;
  • flusso abbondante di urina densa;
  • generale peggioramento dei sintomi iniziali.

Cause della febbre comune:

La causa reale di qualunque febbre, compresa quella comune, è l’accumulo di sostanze patologiche nell’organismo, dovuto a cattive abitudini alimentari e a condizioni di vita poco salubri. La febbre, pertanto, è un tentativo naturale da parte del fisico di liberarsi dalle sostanze tossiche.

Esistono alcuni rimedi casalinghi contro la febbre comune:

  • le foglie di basilico sono uno dei sistemi più efficaci nel trattamento della febbre comune. Basta preparare un decotto di circa 12g di queste foglie, bollite in mezzo litro d’acqua, e berlo due volte al giorno con mezza tazza di latte, un cucchiaino di zucchero e un quarto di cucchiaino di cardamomo in polvere;
  • un tè a base di semi di fieno greco, bevuto due volte al giorno, ha la stessa efficacia della quinina nel ridurre la febbre. È molto utile come bevanda depurante e calmante, ed è in grado di sciogliere il catarro.
  • anche un tè a base di zafferano è un rimedio casalingo efficace contro la febbre. Va preparato bollendo mezzo cucchiaino di zafferano in 30ml di acqua. Il paziente dovrebbe assumere un cucchiaino di tè ad ogni ora, fino alla normalizzazione della temperatura.
  • usare un estratto di uva passa può avere effetti benefici contro la febbre comune. L’estratto si ottiene mettendo a bagno venticinque chicchi di uva passa in una tazza d’acqua e, in seguito, spremendoli nella stessa acqua. Poi vanno filtrati per liberarli dalla buccia. Il prodotto ottenuto, da prendere due volte al giorno, è un tonico: per migliorarne il sapore e l’efficacia basta mezzo cucchiaino di lime.
  • una bevanda molto utile per ridurre la temperatura è il succo d’albicocche mescolato con un cucchiaino di glucosio o miele: riduce la sete ed elimina le tossine prodotte dall’organismo, inoltre tonifica occhi, stomaco, fegato, cuore e nervi, fornendo vitamine e minerali.
  • il succo di pompelmo aiuta contro qualunque tipo di febbre: riduce la sete ed elimina la sensazione di calore. Si dovrebbe bere mezzo bicchiere di succo di pompelmo con un’identica quantità d’acqua.
  • ma la bevanda ideale per la febbre è il succo d’arancia, dato che fornisce energia, aumenta l’espulsione di urina e incrementa la resistenza dell’organismo contro le infezioni.
  • l’Achillea millefoglie è uno dei più conosciuti rimedi alle erbe contro la febbre. Va assunta due volte al giorno sotto forma di infuso caldo, preparato inzuppando 15mg di erba in 250ml d’acqua. Induce traspirazione, con conseguente abbassamento della temperatura ed espulsione di tossine. Anche un infuso di panace, preparato nello stesso modo, abbassa la temperatura inducendo un’abbondante sudorazione.

Altri rimedi casalinghi contro la febbre:

Altri rimedi comuni contro la febbre sono applicare un clistere d’acqua tiepida,oppure impacchi freddi, sulla testa o eventualmente su tutto il corpo in alternativa l’applicazione di bottiglie d’acqua fredda sui piedi e sui fianchi.Tutti rimedi sani e facilmente praticabili in autonomia in casa.

I rimedi naturali e casalinghi sono molto efficaci contro la febbre.

Malattie

Lascia il tuo commento: