Fieno greco: a cosa serve il fieno greco

Il fieno greco quali proprietà e controindicazioni detiene? Fieno Greco altresì detta pianta Trigonella foenum-graecum, fa parte della famiglia delle Leguminose ed è coltivato principalmente nel Mediterraneo, in India, Egitto e Marocco. È una pianta annuale che può raggiungere i 6 cm di altezza e fa dei fiori che formano dei baccelli contenenti una ventina di semi, il nome deriva dal greco Trigonella foglie a tre angoli e foenum-graecum che sta proprio per fieno greco. Il fieno greco è una delle più antiche piante medicinali, che risale addirittura ai tempi degli antichi egizi, greci e romani che lo utilizzavano come erba medicinale e culinaria.

Fieno greco: a cosa serve il fieno greco

Fieno greco

  • carboidrati
  • Vitamine A, B, C
  • Ferro
  • oli volatili
  • betaina
  • calcio
  • alcaloide colina
  • diosgenina (simili agli estrogeni)
  • lecitina
  • mucillagine
  • fosfati
  • proteine
  • alcaloide Trigonellina
  • trimetilammina

  • anti-infiammatorio
  • antisettico
  • emolliente
  • espettorante
  • febbrifugo
  • galattogeno
  • mucillaginoso, cioè caratterizzato da una consistenza gommosa e gelatinosa
  • nutritivo
  • ristrutturante
  • lenitivo
  • stimolante
  • tonico
  • ipoglicemizzante
  • aiuta a diminuire i livelli di colesterolo
  • antiossidante
  • mal di gola
  • ascessi
  • fistole
  • nevralgia
  • irritazioni della pelle
  • piaghe
  • ingrossamento delle ghiandole linfatiche
  • ferite


Fieno greco e brufoli

Acne e brufoli sono spiacevoli infiammazioni derivanti dalla pelle caratterizzata da eruzioni cutanee che, a seconda della collocazione e gravità, può assumere la forma di un pustole superficiali, cioè eruzioni con pus. Spesso sono associati all’età dell’adolescenza ma in realtà possono esserci molti casi di età ben superiore. Difatti tra le cause principali che possono scatenare sia acne che brufoli troviamo fattori ormonali, stress, tensione, inquinamento, sostanze chimiche contenute in prodotti che usiamo per lavarci, alimentazione sregolata etc. Le zone colpite possono essere svariate: torace, collo, schiena, viso, etc. e per prevenirli si deve tenere pulita la pelle, rimuovendo tutti i possibili residui di sporco o trucco, usando però prodotti adeguati e non troppo aggressivi in base al tipo di pelle e comunque senza oli. Lavarsi le mani prima e dopo la cura per le lesioni della pelle per ridurre il rischio di infezione. Fare attenzione anche all’uso di creme, make-up e similari che spesso “tappano” i pori della pelle e peggiorano acne e brufoli. Il fieno greco può essere usato tra i vari rimedi naturali esistenti per curare acne e brufoli, preparando una pasta di foglie fresche di fieno greco da applicare sul viso ogni sera prima di andare a letto per un 15 minuti, poi lavare con acqua calda per pulire la pelle.

Questo trattamento naturale fai da te impedisce il formarsi di brufoli, punti neri, secchezza della pelle e comparsa precoce di rughe.


Fieno Greco e cellulite

La Trigonella foenum-graecum, meglio nota come fieno greco, è noto anche per essere utilizzato per la perdita di peso e per la cellulite. I semi di fieno greco possiedono inoltre effetti antiossidanti e contengono una mucillagine che ha proprietà emollienti, che aiuta pertanto a mantenere una pelle idratata, morbida e giovane.
Si può addirittura preparare un olio anticellulite al fieno greco usando mischiando 200 gr di semi di fieno greco tritati a farina (si trovano in erboristeria) e 500 ml di olio di sesamo. Ottimo anche per le rughe del viso.


Fieno Greco decotto

Le proporzioni per la preparazione del decotto a base di fieno greco possono variare: da uno a tre cucchiai in un litro d'acqua, ma si consiglia solitamente di bere il decotto appena svegli e lontano dai pasti se si vuole esaltarne l'effetto depurativo.

Ingredienti per il decotto di fieno greco:

  • 12,5 g di semi di fieno greco
  • 25 cl di acqua

Preparazione: Bollire i semi nell'acqua per 15 minuti, poi filtrare e bere il decotto. Il decotto, sotto forma di impiastro ed applicato esternamente, può essere anche un valido aiuto in caso di emorroidi.


Fieno Greco benefici

I benefici derivanti dal fieno greco sono tanti ed interessanti. Ad esempio l’estratto di semi di fieno greco sono un valido ed efficace aiuto digestivo, spesso utilizzato come agente per aumentare la produzione di latte materno nelle madri che allattano ed anche per il trattamento di squilibrio ormonale nelle donne (ad esempio in menopausa).

Altri vantaggi comprendono la possibilità di abbassare il colesterolo ed i trigliceridi, mantenere normali i livelli di zucchero nei diabetici.

Gli effetti sul sistema digestivo da parte del fieno greco sono altrettanto interessanti ed includono il trattamento di indigestione, dispepsia, ulcere dello stomaco, diarrea e spasmi gastrointestinali. Inoltre è utile nel trattamento di irritazioni cutanee come l'eczema, foruncoli, ulcere e cellulite.


Fieno Greco per dimagrire

Perché i semi di fieno greco contengono elevate quantità di fibra solubile, sono usati anche per la perdita di peso.

La fibra solubile, infatti, si espande nel tubo digerente, dando la sensazione di pienezza e tutto ciò aiuta a controllare l'appetito ed il senso di pienezza portando a mangiare di meno e conseguentemente anche a dimagrire.

Questo aiuta anche ad eliminare il senso di gonfiore e disintossicare il corpo dalle tossine, oltre al fatto che come già scritto aiuta a migliorare il processo digestivo.


Fieno Greco dosaggio e assunzione

La quantità giornaliera solitamente consigliata è di 70-100 gocce di estratto fluido 2 volte al giorno prima dei pasti per almeno 30 giorni o 2-4 capsule al giorno mezz’ora prima dei pasti principali. Il dosaggio è consigliato sempre e comunque dopo un parere ed un consulto medico che possa garantire l’effettivo stato di salute del soggetto.


Fieno Greco nello sport

Il fieno greco è noto anche nell’ambito dello sport grazie ai suoi effetti anabolici derivati dalle saponine furostanoliche, che aiutano ad aumentare la massa e la forza muscolare, con conseguente miglioramento della performance atletica. L’effetto anabolizzante del fieno greco nello sport è mirato alla capacità di facilitare l’accumulo di proteine nei muscoli, aumentandone appunto massa e potenza. Inoltre, vi è una sostanza (4-idrossi-isoleucina) che aiuta l’insulina nel trasporto degli aminoacidi fino ai muscoli.


Fieno Greco bodybuilding

Il fieno greco nel bodybuilding per lo stesso motivo di prima: è un anabolizzante che aiuta e favorisce la crescita muscolare promuovendo la trasformazione metabolica delle sostanze nutritive nella sintesi molecolare. Risulta essere un buon stimolante neuromuscolare ed inoltre aiuta a rafforzare il tessuto osseo e muscolare.


Fieno greco e menopausa

Il fieno greco risulta essere una delle piante indicate in caso di menopausa e dei disturbi collegati ad essa. Non a caso è nota fin dai tempi egizi in cui veniva descritta come la pianta che "mantiene giovani" non solo per il trattamento dei disturbi legati alla menopausa ma anche perché aiuta a rallentare il processo di osteoporosi che con il passare degli anni può creare non pochi problemi.


Tra i classici disturbi collegati alla menopausa trattabili naturalmente dal fieno greco si possono includere:

  • vampate di calore,
  • sudorazioni notturne,
  • insonnia,
  • sbalzi d'umore,
  • secchezza vaginale
  • mestruazioni irregolari.

Questa “dote naturale” contro i disturbi legati alla menopausa dellla Trigonella foenum graecum deriva dal fatto che contiene fitoestrogeni ed aiuta ad aumentare la produzione di estrogeni che servono particolarmente in fase di menopausa.


Ricetta di infuso di fieno greco per la menopausa:

Preparare mezzo cucchiaio di semi di fieno greco da mettere in 1 litro di acqua bollente. Filtrare e bere un bicchiere alla sera.


Fieno greco e osteoporosi

Il fieno greco possiede proprietà rimineralizzanti che lo rendono efficace nella cura dell’osteoporosiPer capirci meglio, l’osteoporosi è una rarefazione della massa ossea, uno degli aspetti naturali dell’invecchiamento del corpo, ma può anche presentarsi come una vera e propria malattia che può causare cedimenti o fratture spontanee soprattutto delle vertebre della colonna e dei femori quando la complessiva massa ossea (valutata nell’infanzia intorno al 25%) scende sotto l’11% dell’intera massa corporea. I principali fattori di rischio di osteoporosi nelle donne sono generalmente l’eccessiva diminuzione degli estrogeni in fase di pre-menopausa, menopausa precoce o provocata da interventi chirurgici, dieta povera di calcio, dieta eccessivamente proteica, abuso di alcol e fumo di sigaretta, vita sedentaria.


Decotto anti-osteoporosi fatto a base di fieno greco: 

  • 30g di Avena
  • 40g di Equiseto
  • 20g di Fieno greco
  • 10g di Liquirizia

Far bollire per 2-3 minuti 30 grammi della miscela preparata con gli ingredienti sovra menzionati in 1 litro d'acqua. Poi, filtrare e bere 3 tazze al giorno con succo di limone.


Fieno greco e colesterolo

Il fieno greco risulta essere anche molto utile per ridurre il tasso ematico di colesterolo e questo grazie alle componenti come lisina, arginina, lecitine, saponine (queste ultime si legano al colesterolo impedendone l’assorbimento) e di fibre che attraverso l’inibizione delle lipasi impediscono la digestione dei grassi.

Grazie all’azione ipoglicemizzante del fieno greco si hanno significative diminuzioni di insulina, trigliceridi e colesterolo totale, mentre invece aiuta ad aumentare il colesterolo buono HDL.


Fieno greco e mestruazioni

Tra le proprietà del fieno greco troviamo anche che la Trigonella foenum-graecum ha proprietà emmenagoghi, cioè agisce sul sistema endocrino e sulla funzione ormonale grazie alla sua abilità di promuovere il flusso mestruale pertanto risulta essere un valido aiuto in caso di problematiche relative alle mestruazioni femminili.


Fieno greco omeopatia

In omeopatia il fieno greco è decisamente ben noto per le sue svariate proprietà benefiche e curative. Ad esempio è galattogo, aromatico, astringente, carminativo, espettorante ed è anche considerato un afrodisiaco naturale.

L’omeopatia sfrutta le proprietà del fieno greco per trattare l’asma e questo perché è un ottimo espettorante naturale, ma il connubio omeopatico con il fieno greco non finisce certo qua, in quanto il viene impiegato principalmente anche per :

  • perdita di peso (grazie alla ricchezza di fibre che danno sazietà)
  • ridurre i livelli di colesterolo
  • stimolare la montata lattea per le donne che devono allattare i propri piccoli
  • per trattare gli stati febbrili
  • per alleviare il dolore addominale dovuto ad indigestione
  • per trattare i casi di diarrea
  • contribuisce ad impedire il formarsi di acne e comedoni
  • per trattare infiammazioni ed eczema
  • per mestruazioni dolorose
  • trattamenti di anoressia e scarso appetito
  • in caso di artrite, bronchite, mal di gola, ghiandole gonfie ferite, irritazioni della pelle, diabete, ulcere


Fieno greco olio essenziale

L'olio essenziale di fieno greco (Trigonella foenum) è conosciuto principalmente per trattare i casi di diabete e quelli di infiammazione gastrica e disordini digestivi.

L’estrazione dell’olio essenziale si ottiene dai semi secchi tramite estrazione con solvente.

L’olio essenziale di fieno greco aggiunto nello shampoo in quantità minima (poche gocce) aiuta anche a combattere il problema della forfora ed inoltra stimola la crescita del bulbo pilifero del capello stesso.

Inoltre risulta essere un ottimo emolliente ed antinfiammatorio, pertanto possono essere aggiunte 2 gocce di olio essenziale di fieno greco anche in una crema per il corpo per poter potenziare gli effetti nutritivi della nostra crema quotidiana.


Fieno greco per aumentare il seno

Il fieno greco può far aumentare il seno ? Beh la risposta è che può effettivamente aiutare ad aumentare il volume del seno in quanto è in grado di replicare le funzioni degli estrogeni favorendo la produzione di prolattina, un ormone che interagisce con il recettore degli estrogeni e dà un aiuto ad aumentare il seno.

I fitoestrogeni del fieno greco stimolano lo sviluppo delle ghiandole mammarie che utilizzano gli estrogeni ed inoltre con la sua proprietà galattogena, stimola anche la produzione del latte materno e migliora la circolazione nella ghiandola mammaria, tutti benefici che si riflettono sull’aumento di volume del seno femminile.


Fieno greco per la pelle

Il fieno greco ha notevoli proprietà rigenerative ed antiossidanti sia per uso interno sia per quanto riguarda la pelle, pertanto è un buon rimedio naturale per mantenere la pelle più soda, giovane e bella, in quanto previene e rallenta l'invecchiamento cutaneo ed il formarsi di rughe.

Il fieno greco lo si può trovare in commercio sotto varie forme: polvere, estratto secco, estratto fluido titolato (forse la formulazione migliore), preparato per infuso e decotto.

Fieno greco per l’uomo – fieno greco testosterone

Il fieno greco per l’uomo viene usato come afrodisiaco naturale e per aumentare i livelli di ormoni maschili grazie alla presenza di un tipo di saponina chiamata fenuside che stimola l'ipofisi a rilasciare l'ormone luteinizzante (LH), stimola la produzione di testosterone, promuove la secrezione di ghiandole surrenali deidroepiandrosterone (DHEA), che a sua volta è in grado di convertire in testosterone.

Il testosterone è difatti un ormone noto per la sua capacità di stimolare la crescita muscolare, aumentare la densità ossea e migliorare l'attività sessuale maschile.

Tutto ciò comporta anche un aumento della libido e delle prestazioni sessuali maschili, ecco spiegato perché è annoverato tra gli afrodisiaci naturali esistenti …


Fieno greco nei rimedi naturali

Il fieno greco è un ottimo rimedio naturale per molti trattamenti.

Tra questi rimedi naturali abbinati al fieno greco troviamo come scritto poco fa il fatto che possa aiutare a migliorare ed aumentare la libido maschile in un’età compresa tra 25-52 anni.

Questo è stato dimostrato da studi che hanno dimostrato che uomini che assumevano per due volte al giorno per quasi un mese il fieno greco hanno riscontrato un aumento della libido di oltre il 25%.

Ecco perché si può affermare che il fieno greco può accedere il desiderio maschile ed è un buon rimedio naturale afrodisiaco.

I rimedi naturali del fieno greco non si fermano a questo che potremo chiamare anche viagra naturale (un po’ come il ginseng ed altri rimedi naturali simili), bensì è ottimo per prevenire e curare i raffreddori ed i vari disturbi collegati al raffreddore stesso come ad esempio il mal di gola.

Come già visto è inoltre un rimedio naturale ben noto alle donne in pre-menopausa ed in menopausa, nonché per aiutare ad aumentare la formazione del latte materno ed allattare i propri neonati e legato a tutto questo il fieno greco è conosciuto per riuscire ad aumentare il seno, per essere un ottimo ricostituente, per migliorare l’aspetto della pelle ringiovanendolo, inoltre è un ottimo rimedio naturale contro le irritazioni e le infiammazioni.


Fieno greco come ricostituente

Il Fieno greco ricco di tutti gli aminoacidi risulta essere un ottimo tonico ricostituente e viene indicato nei disturbi della nutrizione ed in fase di eccessiva magrezza ed astenia. Può essere assunto sotto varie forme (estratto liquido, polvere o pastiglie o come decotto). L’assunzione tramite decotto o infuso vengono solitamente consigliati alla sera dopo aver tenuto in ammollo i semi di fieno greco per una notte precedente. Vengono solitamente immersi nell’acqua bollente per circa 10 minuti, dopodiché si può filtrare e bere aggiungendo altri aromi per addolcirlo in quanto non ha propriamente un buon sapore. Si può usare il miele oppure associarlo ai semi di finocchio o altro.

Il fieno greco è un ottimo ricostituente contro la stanchezza fisica ed è consigliato in quei casi in cui le persone si presentano in stato di eccessiva magrezza per aiutare a stimolare l’appetito. In ogni caso, come per tutti i rimedi naturali e non si consiglia prima della consumazione di farsi consigliare dal proprio erborista di fiducia e dal proprio medico curante.


Fieno greco controindicazioni ed effetti collaterali

Possibili effetti collaterali in caso di assunzione eccessiva di fieno greco possono essere disturbi di allo stomaco quali nausea, gas intestinali e diarrea. Inoltre non deve essere assunto da donne in gravidanza e se si stanno assumendo farmaci anticoagulanti o farmaci per il controllo di zucchero nel sangue, a meno che non sia indicato dal medico.

Proprietà, effetti benefici, controindicazioni ed effetti collaterali del fieno greco

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo fieno greco: a cosa serve il fieno greco

leggo spesso dell'olio di fieno greco, ma nella mia città, Ravenna, nessuna erboristeria ha mai trattato questo prodotto. Potreste indicarmi il nome di un fornitore ? Grazie -Rita

Buona sera a tutti,
pratico bodybuilding e ho sempre sentito parlare bene del fieno greco come aiuto naturale per la crescita muscolare.
Ho comprato del fieno greco in polvere (seme) ma l'erborista non mi è stato di aiuto nell'indicarmi qual'è il dosaggio necessario per attivare l'effetto anabolico.
Cortesemente potete darmi voi un indicazione di qual'è il dosaggio necessario per attivare l'effetto anabolico?
Ringrazio dell'attenzione e vi porgo distinti saluti
Davide

Fieno greco per aumentare l'appetito?

buongiorno a tutti io ho un grave problema con la fame, non ho mai fame! sono andata alla farmacia mi hanno consigliato il FIENO GRECO nn soò come funziona. La salute è ok come anche le analasi... solo che la fame non mi viene. Ho 34 anni e 49kg e io voglio prendere un pò di chili .:)

Fieno greco per aumentare la produzione di latte per il mio bimbo

Io lo sto utilizzando per aumentare la produzione di latte, e siccome ho letto che grazie alle fibre contenute conferisce senso di pienezza, non vorrei che il mio bambino perdesse l' appetito.
Anche se ho notato una contraddizione: da una parte dice che serve per dimagrire e dall' altra dice che serve per stimolare l'appetito. Che effetto darà al mio bambino che prende il mio latte visto che lo sto assumendo?

Dove posso trovare a Imola l'olio di fieno greco ?

Desiderei sapere il fornitore dell'olio di fieno greco, per problemi digestivi, abito a Imola, grazie

Fieno greco per stimolare la fame

Io l'ho assunto anni fa per stimolare la fame, perchè ero e sono tutt'ora molto magra. In realtà dopo un po' che ne facevo uso mi sono accorta che invece mi faceva aumentare il seno. In poco tempo avevo mezza taglia in più, pertanto ho continuato ad assumerlo perchè ho sempre avuto poco seno. L'ho smesso perchè mi dava fastidio l'odore che mi lasciava sulla pelle. Così il seno è tornato alle sue dimensioni originali.
Comunque anch'io come Antonella ho un dubbio: come fa a stimolare la fame, e quindi ad aiutarti a ingrassare, se da il senso di pienezza per aiutarti a dimagrire? è un controsenso!

Il fieno greco aiuta ad aumentare la massa muscolare, non ad ingrassare!

Beh, contribuisce ad aumentare la massa muscolare (effetto anabolizzante), che non significa ingrassare! Il peso acquisito in muscolatura e' ottima cosa.

Il fieno greco funziona !

L'ho provato e funziona... migliora la spermiogenesi, il desiderio sessuale, l' adrenalina rassoda i muscoli... ho smesso solo perche' ho avuto piccoli fenomeni di tachicardia forse dovuti al contenuto di ferro... ogni tanto quando ho bisogno di carica lo prendo... mi basta una compressa al giorno per 2-3 giorni consecutivi e mi sento un toro...

Ricetta della tisana con fieno greco

Il fieno greco in tisana. 2 cucchiaini da the' di semi ben lavati,fatti bollire con un bel bicchierone d'acqua x 3 o 4 minuti a fiamma dolce filtrare e zuccherare a piacere , e' ottimo contro gonfiore e crampi allo stomaco. Per raucedini , mal di gola tracheiti , e' meglio quand'e' tiepido addolcirlo con un bel cucchiaio di miele 100 x 100 garantito

Sto assumendo fieno greco e mi sento meglio

Sto usando il fieno greco ho ultimato il primo flacone con un dosaggio di 2 opercoli al giorni ho iniziato il 2' con lo stesso dosaggio. Mi sento e mi vedo meglio. Pia

Assumo fieno greco e vedo miglioramenti

mi alleno molto intensamente 2 o 3 volte al giorno per 6 giorni su 7, sono un pugile!!
Amo lo sport tutto,in particolare,appunto la nobile arte,il pugilato!
molti miei coetani fanno largo uso di anabolizzanti,io sono contrario a tutto ciò che è chimico,fuori legge e dannoso,.per tanto o sperimentato molte erbe o preparati,essendo io vegetariano,ho una dieta semplice e pura,ma volevo di più!!!
non credevo alle proprietà del fieno greco,ma aime per fortuna mi sono ricreduto,ho subito avuto forti miglioramenti,tanto che mi credevano doppato,invece no!! Dio in natura ci ha giò dato tutto!! bisogna solo cercarlo e avere il coraggio di sperimentare in prima persona prima di emettere sentenze o inutili giudizi!!
è anche vero che non tutti gli organismi sono uguali,ad esempio sono allergico a cose che per altri sono elisir...
con me il fieno greco ha funzionato!! e funziona tut'ora!!!
ringrazio i miei consiglieri per avermelo fatto conoscere!!
Ciao a tutti!!

Un cucchiaino di fieno greco al giorno migliora il pelo e l'alito del mio cane

io somministro un cucchiaino da caffè nella ciotola del cibo al dì al mio cane per rendere più lucido e profumare il pelo.....ha beneficio anche sull'alito. io lo consiglio vivamente agli amanti dei cani. ciao a tutti da jessica e agata (bull terrier golosa di fieno greco)

Il fieno greco lo uso da poco ma trovo già benefici

Io è da poco che ne faccio uso , sotto consiglio dell'erboristeria ma gli effetti sono stati immediati: il mio umore è migliorato, l'appetito è aumentato e sento un senso di benessere. Spero di prendere peso al più presto .

Il fieno greco è una favola

Ciao a tutti io ho provato il fieno greco è una favola

Fieno greco e benefici per la respirazione

Prendo due compresse da 400 mg prima di giocare a tennis ed il beneficio per la respirazione dura per tutta l'ora di gioco.

Il fieno greco aiuta la crescita del seno

assumo quattro capsule al giorno di fieno greco da quattro mesi dopo i pasti e il mio seno è cresciuto di una taglia. FUNZIONA!!!!!!

Efficacia del fieno greco

E' vero ! adesso posso dire che il fieno greco è veramente efficace, ti da più forza e resistenza . Me ne sono accorto che a livello sessuale ho prestazioni che prima non avevo. Un saluto e chi non ci crede. Provatelo!!

Risultati muscolari con il fieno greco

salve sono un personal trainer e sono sempre alla ricerca per i miei clienti devo dire che io ho usato il fieno greco e ho ottenuto dei risultati muscolari importanti che devo dire la verita"non pensavo erano dovute al fieno ,ma ho riprovato a prenderlo dopo uno stacco e ho avuto quel senso di pienezza muscolare e benessere generale fantastico provatelo

Il fieno greco

W il fieno greco ottimo articolo grazie a tutti

Con le capsule di fieno greco sono rientrati i parametri del colesterolo

Buon giorno dopo un mese di capsule prima dei pasti principali i livelli di colesterolo
e transaminasi si sono normalizzati

Il fieno greco è formidabile!

Tra le sue molteplici proprietà ne ho riscontrato una i cui effetti ho sperimentato in prima persona... disinfetta ed evita infezioni cicatrizzando completamente anche ferite cutanee profonde in poche ore...anche dove c'è una piaga infetta con fuoriuscita di pus, il fieno greco è un rimedio davvero eccellente. Consiglio per questo utilizzo di combinare la polvere di fieno greco con l'acqua ricavata dal decotto di foglie di coda cavallina (2 min. di bollitura; 10 min. di infusione)... basta unire l'acqua tiepida del decotto ai semi resi in polvere di fieno greco....provare per credere!

Fieno greco e dieta portano a svariati benefici

ottimo per chi si allena e contemporaneamente segue una dieta, buon energizzante inoltre utile contro il colesterolo....ed aiuta nella libido una vera bomba.....provatelo e' un dono della natura

Assumendo fieno greco mi sento piena di energia

Sono una nonna e curo due nipotini ed ero un po' stanca,ora mi sento piena di energia per tutto il giorno da quando assumo fieno greco. Intendo continuare.

Le funzioni efficaci proprietà del fieno greco

Uso il fieno come decotto per gli stati febbrili e bronchiti,lo metto in un panno pulito e lo appoggio nel torace fino a che non si raffredda e fa benissimo personalmente nn conosco altro rimedio,dopo appena un applicazione ci si sente subito risollevati si respira molto meglio è la bronchite passa in un attimo,su di me funziona benissimo.Ciao

Il fieno greco per combattere l'astenia

il fieno greco non è una favola ma tutto quello che c’è scritto è vero
dalle nostre parte (marocco) lo usiamo tantissimo, nelle zuppe, minestre. il dosaggio è di prendere 7 semi e poterle mandare giù anche con un po’ d'acqua è provatissimo ed efficace io lo portato a 2 mie amiche italiane che volevano aumentare di peso e il risultato è ovvio che ci vuole un po’ di tempo e di prenderlo tutti i giorni ed è sempre meglio di sciroppi o vitamine che compriamo e non sappiamo cosa contengano…. il fieno greco lo dò anche alla mia bambina che ha 3 anni e mezzo che ha poco appetito ed è astenica.

Fieno greco e spirulina per anoressia nervosa

Mia figlia di 16 anni soffre di anoressia nervosa. Non potete immaginare per una mamma quanto sia devastante un pensiero simile. Da un po di mesi pero', seguita da degli esperti sta riprendendo peso e lei stessa si vede piu' bella e piu' forte . Sapevo dei benefici del fieno greco, ma non sapevo che accomunati alla spirulina possono fare veri miracoli. Un'esperta erborista , ci ha consigliato l'assunzione di 2 capsule per tipo prima dei due pasti principali. Abbiamo inziato da un po' di giorni, ma la cura dovra' essere rigorosamente per almeno 3 mesi. Spero che questo mio suggerimento possa divenir utile ad altre mamme nella mia situazione .

Lascia il tuo commento: