Filler acido ialuronico

I Filler di acido ialuronico sono dei composti sotto forma di gel che vengono iniettati nella pelle al fine di donarle un aspetto più consistente e rinnovato: questa sostanza è infatti utilizzata nei casi di una perdita di collagene nel viso e nelle labbra, riduzione dovuta all’invecchiamento oppure alla perdita di peso. In realtà queste iniezioni non vengono eseguite solo nei casi in cui vi è una perdita effettiva di volume dovuta a questi fattori, ma molto spesso si opta per questa soluzione semplicemente per un fattore estetico.

Filler acido ialuronico

Filler acido ialuronico

Come funziona il filler a base di Acido ialuronico?

La procedura oltretutto non è molto dolorosa e per di più durante l’esecuzione viene somministrato un anestetico innocuo, molto simile a quello utilizzato dai dentisti e pertanto non necessita di particolari controlli o test. Ad ogni modo non è necessaria un’anestesia, ma è sufficiente applicare questa crema anestetizzante prima dell’iniezione.

A parte questa preparazione non bisogna fare altre operazioni precedenti al trattamento; basta solo fare un po’ di accortezza nella scelta del momento adatto all’esecuzione: ad esempio nel caso in cui il paziente dovesse avere la pelle particolarmente sensibile è consigliato eseguire il trattamento nel week-end così da avere il tempo per riprendersi e poter tornare alla solita routine ed al lavoro; se invece il paziente reagisce bene alla procedura può persino tornare immediatamente a dedicarsi alle sue normali attività quotidiane senza alcun tipo di disagio.

Le sostanze iniettate oltre che vantare l’assenza di effetti collaterali particolari inseguito all’iniezione, vantaggio senza dubbio non indifferente, è inoltre approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) per i cosmetici; è stata valutata come una sostanza del tutto sicura, biodegradabile ed è proprio la stessa che è presente in modo naturale nei tessuti molli del corpo umano.

L’acido ialuronico svolge un’importante funzione ed è presente in molte zone del corpo: non solo nelle labbra, ma anche in molte altre aree vi è la presenza di acido ialuronico, che si trova in particolare nei tessuti molli. Proprio per questa ragione, è ovvio che le iniezioni di ialuronico riguardino proprio queste zone e per ognuna di esse vi sono alcune piccole differenze.

Acido ialuronico per la pelle

La compattezza ed elasticità della pelle viene ogni giorno messa alla prova dagli effetti del tempo e non solo: vento, inquinamento ed altri fattori dipendenti dall’ambiente esterno possono essere in gran parte la causa della perdita di acido ialuronico, importante per il tono della pelle proprio per la sua proprietà di attirare acqua nei tessuti.

I risultati conseguenti all’azione delle iniezioni di acido ialuronico consistono in generale in un riempimento della pelle, che a seconda della zona in questione si manifesta in modo diverso: con la definizione di guance sagomate, senza avvallamenti o con il riempimento di zone che hanno perso la loro pienezza naturale. Grazie a quest’effetto è possibile eliminare anche segni e linee intorno alla bocca, rughe di espressione profonde anche dette pieghe naso-labiali, definire quelle linee che si vengono a formare sul mento, sotto le labbra inferiori e che costituiscono l’effetto noto come “linee marionetta”, è inoltre possibile ridurre i segni delle palpebre lisce ovvero l’effetto noto come solco lacrimale che si manifesta quando non vi è più alcun solco tra la palpebra inferiore e la guancia: il tutto porta in conclusione al raggiungimento di un unico risultato che consiste nella formazione di una pelle fresca, ringiovanita e priva di linee o segni del tempo e quindi di un viso dal contorno più attraente.

Acido ialuronico per le labbra

Una grande parte di trattamenti con acido ialuronico ha come oggetto principale della propria azione, le labbra. Sebbene queste siano le zone più sensibili insieme alla zona intorno agli occhi, moltissime persone si rivolgono a questa procedura al fine di ottenere un effetto tale che attragga l’attenzione. Le labbra contengono acido ialuronico, ma perdendolo con il tempo, perdono anche la loro carnosità. Questa è una conseguenza dell’età che accomuna chiunque, non a caso moltissime attrici si rivolgono a metodi e procedure quali le iniezioni di acido ialuronico, per definire le labbra e renderle molto più sensuali. Si tratta di un trattamento ormai famoso anche in Italia, ad un prezzo accessibile e senza particolari effetti collaterali: una semplice iniezione può compensare la perdita di volume e può migliorarne la forma e l’aspetto delle labbra, nonché la loro carnosità e modellazione.
Questa zona particolarmente sensibile del viso, potrebbe reagire con un leggero gonfiore e/o arrossamento che comunque tenderà a scomparire in uno, due giorni al massimo dopo l’iniezione.
A seconda delle proprie esigenze o dei propri desideri, è possibile optare per un aumento di volume delle labbra o solo per definirne il contorno.

Non vi è un’età precisa per prendere la decisione di eseguire una procedura a base di acido ialuronico: non c’è una sogli di età minima, possono esserci paziente di giovane età (dai 18 anni in su) che possono usufruire delle proprietà delle iniezioni di acido ialuronico per un effetto di labbra, guance o mento più piene. Allo stesso modo dell’età non vi è una particolare restrizione per la categoria di soggetti ai quali può essere sconsigliato un trattamento di questo tipo. Tra le persone alle quali invece è consigliato eseguirlo vi sono quei soggetti che intendono eliminare le linee del viso, le rughe o altrimenti che desiderano riempire una piega cutanea.

Quanto durano gli effetti dell’acido ialuronico?

Nonostante i sorprendenti risultati, è necessario sapere che nel tempo l’acido viene nuovamente assorbito, il che implica che sarà necessario eseguire un nuovo trattamento al fine di mantenerne l’effetto. La reazione varia da soggetto a soggetto, i risultati possono permanere da un minimo  di 6 mesi ad un massimo di un anno.

In genere la durata è legata anche alla zona in cui è stato effettuata l’iniezione ed inoltre dipende dalle condizioni del paziente ovvero dipende dal fatto che abbia o meno eseguito altri trattamento di ialuronico in tempi precedenti. Ovviamente più trattamenti vengono eseguiti, più gli effetti durano nel tempo.
La durata di ogni singolo trattamento è legata al numero di aree nelle quali viene iniettato il gel di ialuronico, in ogni caso ognuna delle aree richiede un tempo che va dai 5 ai 10 minuti.

L’intera procedura richiede molta interazione con il paziente, che viene reso partecipe di ogni azione svolta: durante il procedimento di iniezione di acido, il dottore via via che procede con le iniezioni, permette al paziente di vedere immediatamente i risultati mediante uno specchietto. Non appena le iniezioni sono terminate, si procede con l’applicazione di impacchi di ghiaccio sulla zona appena trattata, che vengono mantenuti per 10-15 minuti, così da ridurre il gonfiore. Un’ulteriore gonfiore o arrossamento, seppur limitato, potrebbe manifestarsi a partire dal secondo giorno dopo l’iniezione, problema che comunque si assorbe da solo e scompare nel giro di qualche giorno. I risultati sono immediati.

Anche per coloro i quali sembrino più timorosi di fronte a questa soluzione, a causa di un’eventuale reazione allergica, basta pensare che la sostanza iniettata non può comportare problemi dal momento che è una sostanza neutra e già presente nella composizione del nostro organismo.

L’incremento di acido ialuronico non riguarda solo un riempimento delle labbra, ma anche di linee del viso, pieghe della pelle o può essere anche scelto per donare un maggiore volume alle guance ed al mento. Qualsiasi sia la zona in cui l’acido viene iniettato, se ne ricava un effetto molto naturale, in grado di nascondere il “trucco” dell’iniezione.

Suggerimenti ed informazioni utili dedicate al filler di acido Acido ialuronico.

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: