Gengivite terapia e trattamento

La gengivite è la forma più lieve di malattia parodontale, ed è spesso causata da inadeguata igiene orale, che porta alla formazione di placca.

Terapia e trattamento per la cura della gengivite rappresentano un percorso abbastanza complicato che deve essere fatto con le dovute tempistiche, ma non prima di aver capito quali siano le cause principali della gengivite che possono essere: diabete, fumo, invecchiamento, la predisposizione genetica, malattie sistemiche e condizioni, stress, alimentazione inadeguata, la pubertà, le fluttuazioni ormonali, gravidanza, abuso di sostanze, infezione da HIV, e l'utilizzo di alcuni farmaci.

Gengivite terapia e trattamento

Gengivite terapia

La gengivite inizia dai batteri

I batteri della placca dentale irritano le gengive e causano infezioni. Quando il corpo presenta una risposta immunitaria contro questi invasori, le gengive si infiammano. Le persone con esperienza di gengiviti solitamente provano poco o nessun disagio. Pertanto, è importante riconoscere i sintomi, come le gengive rosse, gonfie e facilmente sanguinanti. La gengivite è reversibile con un trattamento professionale e buona igiene orale. Tuttavia, se la gengivite non viene curata, può avanzare alla parodontite.

Gengivite e dentista

Una volta che l'infezione ha iniziato a progredire e a distruggere la gengiva e l'osso intorno ai denti, la pulizia ordinaria non sarà sufficiente a fermarla, bisogna vedere un dentista per pulire accuratamente i denti, rimuovendo depositi dai denti. Inoltre le superfici ruvide dei denti o di altre sostanze irritanti dovrebbe essere riparate dal dentista.

Cosa fare contro la gengivite

Una buona igiene orale è fondamentale dopo la pulizia dei denti. Usare correttamente spazzolino e filo interdentale, e risciacquare la bocca con un antibatterico.
È possibile utilizzare un collutorio contenente clorexidina. Questo è generalmente raccomandato per le persone che hanno problemi gengivali acuti. Evitare l'uso per più di 4 settimane, perché i denti possono sviluppare una macchia marrone.
Una dieta sana a basso contenuto di grassi saturi e ricca di frutta, verdura e cereali integrali è utile nella cura della malattia.
In concomitanza con la rimozione fisica della placca dentale,  ci sono molti rimedi casalinghi efficaci per la gengivite.
Applicare una miscela in polvere da 500g di verde guava buccia, 10g ciascuno di phitkari (allume), 10g di pepe nero (kali Mirch) e 10g di sale nero (sendha Namak) sui denti due volte al giorno per una settimana.
Applicare la pasta di zenzero secco con un po 'di sale per le gengive.
Usare foglia di polvere di neem spruzzate su un dente con un pennello. Si fermeranno carie e malattie gengivali. Massaggiare le gengive con una miscela di olio di senape puro con un pizzico di sale. Questo curerà la piorrea.

Oli essenziali per la gengivite

Gli oli essenziali che possono essere utili gengivite sono geranio, limone e olio di tea tree. L'olio dell'albero del tè è un potente antisettico naturale. Aggiungere una goccia di questo olio sullo spazzolino da denti sulla parte superiore del dentifricio prima di spazzolare: questo aiuterà le gengive infiammate e irritate e anche prevenire le malattie gengivali. Fare un risciacquo della bocca con una goccia di ciascuno olio di geranio, di limone e dell'albero del tè in mezzo bicchiere d'acqua, e fare gargarismi.
Mettete una o due gocce di olio di tea tree in un po' di cotone e tamponate le gengive; questo riduce l'infiammazione delle gengive e può anche prevenire le malattie gengivali. [ Nota: Non ingerire la miscela per i gargarismi. Alcuni oli essenziali possono essere dannosi.]

Supplementi per la cura della gengivite

Le persone che sono carenti di vitamina C possono essere ad aumentato rischio di malattia parodontale. Gli integratori di vitamina C possono migliorare la salute delle gengive delle persone che hanno una bassa assunzione di vitamina C (quelli che mangiano poca frutta e verdura). La vitamina C con i flavonoidi (300 mg al giorno di ciascuno) hanno dimostrato di migliorare la salute delle gengive nelle persone affette da disturbi infiammatori.
Una soluzione 0,1% di acido folico usato come collutorio può ridurre l'infiammazione delle gengive e il sanguinamento nelle persone affette da gengiviti.
Alcuni test preliminari hanno legato la gengivite alla carenza del coenzima Q10 (CoQ10).
Il Coenzima Q10  in combinazione con i trattamenti convenzionali può dare risultati migliori.
Somministrando 500 mg di calcio due volte al giorno per sei mesi c'è stata una riduzione dei sintomi (sanguinamento delle gengive e allentamento dei denti), anche se sono necessari ulteriori studi per confermare questa ipotesi.

Trattamenti a base di erbe

Le erbe che possono essere utili in caso di gengivite sono Sanguinaria Canadensis, camomilla, echinacea, mirra e chiodi di garofano. Queste erbe possono fornire azioni anti-infiammatorie e inibire i batteri orali con successo. La Sanguinaria Canadensis (principalmente sanguinarine) è usata in alcuni dentifrici e collutori, che dovrebbe essere utilizzati in base ai consigli della casa produttrice. Alcuni collutori contengono olio di salvia, olio di menta piperita, mentolo, tintura di camomilla, succo di echinacea, tintura di mirra, olio di chiodi di garofano e olio di cumino. I dentifrici contengono salvia, olio di menta piperita, tintura di camomilla, succo di Echinacea purpurea, tinctur mirra e tinture Ratania.

Cure omeopatiche per la gengivite

In seguito a trattamenti omeopatici sono stati raccomandati per la cura della gengivite:

  • Ferrum phosphoricum per le gengive che sanguinano durante la spazzolatura.
  • Iperico per guarire le gengive sanguinanti.
  • Kali chloricum per le ferite acute sulle gengive.
  • Kali phosphoricum per le gengive che sanguinano facilmente
  • Mercurius solubilis per le ferite acute sulle gengive con lingua patinata
  • Nux vomica per le gengive gonfie e dolorose con lingua bianca patinata.
  • Fosforo per le gengive gonfie che sanguinano facilmente con una eccessiva produzione di  saliva.

I consigli del dentista

Il trattamento della gengivite si riferisce a qualsiasi trattamento odontoiatrico per trattare le malattie gengivali, e c'è così tanto cattivo consiglio di malattie gengivali su internet! Ecco la verità sul trattamento della gengivite e delle malattie gengivali.

La gengivite è la parola che dentisti e igienisti usano per descrivere l'infiammazione gengivale. E 'la forma più lieve della malattia. Per essere sinceri, quasi tutti i pazienti che vedo soffrono di gengivite, in un modo o nell'altro. E 'così comune, è quasi "normale"!

Come abbiamo detto più sopra, il trattamento della gengivite è tutto ciò che ha lo scopo di sbarazzarsi delle infiammazioni gengivali.

Se il vostro dentista non vi ha detto di avere gengivite, la ragione più probabile è che è stufo di dirlo ai pazienti!
Come  dentista, conosco la sensazione che tutti i dentisti provano quando bisogna raccontare una notizia cattiva ad un paziente, non importa quanto grandi.
Il problema è che molte persone non vogliono sentirsi dire che hanno un problema, e di solito non ci credono quando si dice!

Quindi cosa c'è di male ad avere una malattia delle gengive? La malattia gengivale è causata da batteri che si raccolgono attorno i denti.
Questi batteri causano l'infiammazione, perché il corpo li riconosce come "stranieri", come una scheggia in un dito.

Ciò che è SBAGLIATO è che questa infiammazione non è limitata alle gengive. C'è un carico di prove scientifiche che dicono che le malattie gengivali possono causare malattie cardiache, artrite, osteoporosi, diabete e ictus.

La malattia del cuore o un infarto possono uccidere. Le altre solo rendere la vita spiacevole.
Eppure le malattie gengivali sono così facili  da EVITARE, se solo investite un po 'di tempo nella vostra salute. Circa 15 minuti al giorno.

Ci sono diverse cose da cercare per capire se avete questo disturbo: le gengive sanguinano quando vi lavate i denti; sono gonfie e di colore rosso; si ha un cattivo sapore in bocca, o alito cattivo.

Cosa fare a casa contro la gengivite

Lavarsi i denti più lentamente, e più a lungo. Trascorrere almeno 6 minuti per una spazzolatura!
Usare correttamente il filo interdentale, OGNI GIORNO. Non pensate che alcuni collutori o pozione a base di erbe si prenderanno cura del problema. Un collutorio NON è un trattamento della gengivite. Semplicemente, il collutorio arriva sotto la gengive, dove i batteri si nascondono. Penso che la maggior parte dei colluttori siano inutili, nonostante tutte le campagne pubblicitarie. Certo, ce n'è qualcuno che ha dimostrato di aiutare un po', ma il problema è che la gente pensa  sempre che il collutorio risolva tutti i problemi gengivali.

In un primo momento, con un collutorio, potete vedere il sanguinamento delle gengive diminuire un po' e meno gonfiore. Ma la malattia continua, fuori dalla vista, sotto le vostre gengive.

L'igienista dentale può mostrarvi come utilizzare lo spazzolino al meglio. Niente può sostituire lo spazzolamento della placca dai denti ogni giorno. Nessun collutorio speciale. Nessun dentifricio speciale. Nessun prodotto chimico. Lo spazzolino e il filo interdentale sono il miglior trattamento della gengivite!!

Considerazioni sulla terapia per la gengivite ...

Assumetevi la responsabilità del vostro corpo. E' la sua malattia. Non c'è una soluzione rapida dal dentista, se prima non adottate una buona igiene orale.

Terapia e trattamenti utili per la cura della gengivite.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo gengivite terapia e trattamento

Gengivite

Grazie, ora ho capito davvero, siete stati convincenti, domani comprerò un buon filo interdentale, ma ora corro a spazzolare le mie gengive per 6 minuti...ciao

Lascia il tuo commento: