Ginseng contro l' ansia

La storia insegna che il ginseng può essere è utile anche contro l'ansia, lo stress della vita e del lavoro e le questioni familiari spesso provocano ansia, uno stato mentale che porta nervosismo, paura, panico e un costante senso di tristezza e depressione. Esistono diversi farmaci e terapie anti-stress in grado di aiutare le persone a non sentire gli effetti dell’ansia ma esistono erbe officinali in grado di curare questa malattia?

Ginseng contro l' ansia

Ginseng contro l'ansia

Diverse associazioni importanti, tra cui la principale tra tutte, ovvero la Food and Drug Administration, hanno stilato un elenco di prodotti i cui componenti fitochimici sono in grado di avere effetti su cervello, cuore e mente, e il Ginseng è tra questi!Il Ginseng è usato come rimedio terapeutico per molte malattie ormai da secoli e uno dei migliori effetti li ha proprio sullo stress.

Questa radice è in grado di rinforzare e bilanciare l’intero organismo, in particolare stimolando il sistema immunitario e la resistenza fisica, riduce la fatica fisica e mentale e agisce sulle ghiandole che producono ormoni dediti proprio al bilancio dello stress.

Le qualità benefiche del Ginseng contro l’ansia sono:

  • stimola le proprietà che riducono lo stress
  • rilassa
  • aiuta a bilanciare le emozioni
  • migliora la salute
  • ha proprietà toniche

Il senso di relax provocato dal Ginseng è l’effetto che lo colloca tra i rimedi anti-ansia. In generale è considerato un’erba con molte prospettive perché per ottenere un risultato sulla salute va ad agire in molti ambiti del nostro organismo.

Altre erbe considerate buoni rimedi contro l’ansia possono essere:

  • camomilla
  • ashwagandha
  • ajuga
  • nepeta cataria
  • valeriana
  • melissa
  • kava kava
  • ligustro
  • iperico

Come assumere il Ginseng come coadiuvante in caso d'ansia:

Il modo più comune di prendere il Ginseng è quello di berlo sotto forma di the. La radice solitamente viene essiccata, polverizzata e venduta sotto forma di capsule o bustine monodose da aggiungere semplicemente alla tazza di acqua calda. Il Ginseng può anche essere aggiunto al cibo in diverse ricette, sia in forma di polvere che di pezzetti di radice.

La dose giornaliera è molto soggettiva e varia dai 50 ai 1000mg al giorno.

N.B. Superfluo aggiungere che in casi di ansia la prima cosa da fare è consultare il proprio specialista di riferimento.

Ginseng come coadiuvante nei casi di ansia.

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: