Glutei - esercizi adatti

Gli esercizi per allenare i glutei e le gambe sono davero tanti, gli esercizi per allenare e dimagrire nella zona glutei più comuni ed efficaci sono gli affondi e gil squats.

Perchè questi portino i risultati desiderati al notro fisico è importante eseguirli correttamente, iniziamo con gli affondi laterali, utili per coinvolgere le cosce, natiche lavorando sui muscoli quadricipiti e sui glutei.

In posizione:

In piedi, schiena dritta, petto in fuori, addominali contratti, talloni uniti e caviglie divaricate a 45°

Esercizio:

Allargare le gambe ed andare in affondo sulla gamba destra.

Occhio che

E' importante mantenere il ginocchio a 90° e la punta e la punta del piede in asse con la gamba facendo attenzione a non oltrepassare la punta del piede con il ginocchio piegato, a non sollevare il tallone da terra e a mantenere il peso del corpo ben contratto sul bacino.

Continuando

Inspirare, ed espirando, tornare nella posizione di partenza.

Completare una serie e poi passare alla gamba sinistra.

Un altro valido esercizio è il plie squats che coinvolge sempre le stesse zone del corpo.

Posizione

Partenza da in piedi, impugnare un manubrio da una sola estremità con ambedue le mani e portarlo al centro del corpo, con i palmi rivolti all'interno e le punte dei piedi aperte a 45°.

Schiena dritta e petto in fuori e addominali sempre contratti facendo attenzione a mantenere le cosce e le ginocchia in linea con i piedi.

Inizio

Allargare le gambe un po' più rispetto alla larghezza delle spalle tenendole rilassate e guardando in avanti inspirando piegando lentamente le gambe fino allo squat.

Occhio a

Mantenere il manubrio aderente al corpo.

Espirare ritornando alla posizione di partenza.

Fare una breve pausa tra una ripetizione e l'altra.

Attenzione a

Non scendere mai con il bacino oltre l'altezza delle ginocchia.

Le leg extension sono un altro valido esercizio per migliorare i glutei.

Si parte dalla posizione posizione supina con le gambe piegate e leggermente divaricate e i piedi a terra mentre le braccia vanno lungo il corpo e i palmi appoggiati al pavimento.

Mantenere la schiena piatta e contrarre gli addominali come al solito.

Si parte

Inspirando andiamo ad appoggiarsi sui gomiti mantenendo gli avambracci al pavimento e nel momento di espirare solleviamo anche le gambe in modo da formare un angolo di 90° tra il busto e le cosce.

L'esercizio migliore per i glutei esenza dubbio lo squats, partiamo da in piedi mantenendo la schiena dritta e petto in fuori contraendo gli addominali.

Si inizia allargando le gambe portandole alla stessa grandezza del bacino, con le punte dei piedi aperte a 45° gradi facendo attenzione di mantenere cosce e ginocchia in linea con i piedi e i talloni sempre a terra ed inspirare ed inspirando, piegare le gambe e portare fino le cosce parallele al pavimento, senza sollevare i talloni da terra.

Guardare in avanti ed espirare portando in avanti le le braccia tese.

Ricordando

In questo esercizio è importante mantenere schiena e busto dritti, e le ginocchia in linea con i piedi ed espirare al momento in cui si torna nella posizione di partenza.

Attenzione

Non scendere mai con il bacino oltre all'altezza delle ginocchia e mantenere le cosce parallele al pavimento.

Gli esercizi più utili per migliorare i glutei

Esercizi palestra allenamento fitness

Lascia il tuo commento: