Gonartrosi ginocchio: artrosi del ginocchio

La gonartrosi è una problematica che riguarda il ginocchio e viene per questo motivo chiamata più comunemente artrosi del ginocchio.

La gonartrosi detta anche artrosi del ginocchio è una malattia può manifestarsi da sola per varie cause oppure in seguito a lesioni del ginocchio o ad altre particolari affezioni. La gonartrosi primitiva è riscontrata principalmente in concomitanza ad affezioni di natura reumatica e questa artrosi del ginocchio si manifesta più frequentemente nei soggetti di tipo femminile di un età media che può variare, ma solitamente che parte dai quaranta anni fino ai sessanta.

Gonartrosi ginocchio: artrosi del ginocchio

Gonartrosi ginocchio

Gonartrosi del ginocchio nelle donne:

Nelle donne questa problematica al ginocchio inizia a portare dolore fisico acuto durante la normale deambulazione specialmente all'inizio del periodo della menopausa oppure in abbinamento ad elevato sovrappeso accompagnato dai classici disturbi alla circolazione.

Oltre a questa fisiologica causa l'artrosi al ginocchio può sopraggiungere, come anticipato, anche da microtraumi ripetuti dovuti a sforzi ciclici e ripetitivo nel tempo, come ad esempio in determinati sport (sci,calcio,ciclismo).

In ogni caso la gonartrosi è riconducibile alla causa predominante che consiste in un precoce invecchiamento della cartilagine articolare, sia esso dovuto a squilibri ormonici complessi o ad eccessiva usura.

Fortunatamente le forme secondarie di artrosi al ginocchio di manifestazione più rare e le cause cause determinanti sono collegate soprattutto a squilibri della statica o a lesioni interne del ginocchio.

Mentre le forme più comuni possono derivare a causa di altre problematiche note:

  • ginocchio varo
  • ginocchio valgo
  • affezioni delle anche come le lussazioni congenite, l'anchilosi, le fratture mal consolidate, il piede piatto valgo.
  • fratture articolari
  • lesioni meniscali o legamentose.

Sintomi della gonartrosi al ginocchio

I sintomi della artrosi del ginocchio una volta iniziati e rilevabili, consistono in dolore più o meno acuto che normalmente passa con il riposo, si può manifestare dopo anche semplici sforzi come possono essere una passeggiata, oppure anche stando in piedi ed in tutte le attività che e in genere impegnano il muscolo quadricipite e questi dolori come entità grado e durata possono essere di entità variabile a seconda dei casi ma che comunque se sottovalutato può portare a lungo andare a problemi motori cronici e/o particolari tumefazioni.

La localizzazione dei punti interessati è possibile agendo in corrispondenza di borse sierose infiammate e la terapia consiste in particolari trattamenti locali di infiltrazione, svolti ad opera del fisioterapista al quale possono essere abbinati anche trattamenti termali concepiti appositamente allo scopo e prodotti appositi per lenire i sintomi dolorosi.

Gonartrosi come curarla:

Mentre nel caso di artrosi del ginocchio dovuta a varismo o valgismo del ginocchio in molti casi l'esperto potrà consigliare la terapia chirurgica di osteotomia per ristabilire l'asse normale del ginocchio.

Gonartrosi ginocchio, artrosi del ginocchio

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo gonartrosi ginocchio: artrosi del ginocchio

Faccio triathlon a livello agonistico da 15 anni più widsurf e snowboard. Vorrei sapere se posso continuare nello sport, soprattutto la corsa, considerando che sono stato operato al ginocchio con triade di onoghe o infausta circa 30 anni fa con pulizia artroscopica 7anni fa. Attualmente non ho dolori che mi impediscano di correre ma un parere è ben accetto. Grazie, un saluto!

Artrosi del ginocchio a 70 anni

ho 70 anni e da circa 10 mi hanno sempre detto di aspettare verso i 70 anni,ora che li ho mi dicono
che non posso mettere la protesi in quanto faccio le analisi di INR.
Ora mi chiedo cosa devo fare perchè il dolore va e viene e qualche volta mi cede il ginocchio e cado. C'è qualcosa che si può fare. Grazie

Lascia il tuo commento: