Gonfiore addominale maschile

Il gonfiore addominale maschile è un problema comune che può colpire qualunque uomo, esistono molte cause comuni di gonfiore, ma molti uomini notano questo problema specialmente dopo aver mangiato o bevuto un certo qual tipo di alimenti. Le donne mestruate si lamentano spesso del gonfiore ma, a prescindere dalla causa, ci sono tecniche specifiche per controllare la sgradevole sensazione di gonfiore.

Gonfiore addominale maschile

Gonfiore addominale maschile

Identificazione del gonfiore addominale

Il gonfiore addominale può essere descritto come una sensazione di tensione o pienezza percepita attorno alla zona dello stomaco. Il gonfiore colpisce tutti anche se in modo diverso. Una persona può semplicemente avvertire un senso di oppressione addominale, un'altra persona può avvertire un addome leggermente disteso. Le cause di gonfiore includono la costipazione, l'intolleranza al lattosio, gas intestinali, sindrome del colon irritabile e la sovralimentazione.

Cibi da evitare

I cibi e le bevande sono un comune colpevole del gonfiore addominale maschile. Gli alimenti gassosi come i cavolfiori, la lattuga e i fagioli sono spesso difficili da digerire. Ed una digestione lenta, richiede movimenti intestinali frequenti e la formazione di gas intestinali, che stimolano lo stomaco a gonfiarsi. Inoltre, anche il consumo di bevande gassate e bevande contenenti dolcificanti artificiali, possono provocare gonfiore o tensione addominale a loro volta.

Costipazione

La costipazione si riferisce a movimenti intestinali frequenti e diverse situazioni contribuiscono a creare questa condizione, compresa la mancanza di esercizio fisico, disidratazione e troppo poca fibra nella dieta. Utile sarebbe l'utilizzo di integratori di fibre e l'aumentare l'apporto di liquidi (otto bicchieri di acqua al giorno). Ciò ridurrebbe naturalmente la stipsi, che a sua volta potrebbe alleviare il gonfiore addominale.

Il sale

Una dieta ricca di sodio svolge un ruolo importante quando trattiamo di gonfiore allo stomaco. Troppo sale porta ad avere problemi di ritenzione di liquidi. Perciò il fluido tende a stabilirsi nell'addome e nella metà inferiore del corpo, traducendosi in gonfiore. La diminuzione di sodio ed il mangiare frutta fresca e verdura può ridurre sostanzialmente la ritenzione idrica e il gonfiore addominale.

Gonfiore Cronico

Rivolgersi al medico se non si è in grado di controllare il gonfiore addominale. Un gonfiore addominale cronico potrebbe essere un segnale di problemi ben più gravi, come un tumore o il cancro ovarico.

Eccesso di cibo

La causa più comune per il gonfiore addominale maschile è l'eccesso di cibo. Se qualcuno mangia più del necessario, lo stomaco si espande, causando quindi la sensazione di gonfiore. Alcuni alimenti possono causare la sensazione di gonfiore più di altri, specialmente i cibi ricchi di fibre come la frutta e la verdura: pere, mele, pesche, carciofi, cavoli, cavoletti di bruxelles, broccoli, asparagi e cipolle; le bevande gassate, l'alcool, determinate mediazioni. Anche i cibi pieni di amido favoriscono il gonfiore addominale: pane bianco, avena, pasta e riso; e gli alimenti zuccherati.

Deglutizione dell'aria

Inghiottire aria mentre si mangia e bere alcolici sono altre causa di gonfiore addominale maschile. L'accidentale o volontaria ingestione di aria, è nota come aerofagia, un disturbo che può provocare distensione gastrica. Altre cause comuni di aerofagia sono: respirare con la bocca, fumare, masticare prolungatamente una chewingum, ansia e iperventilazione.

Alimenti non digeriti correttamente

Un'altra causa frequente di gonfiore è il cibo che non viene correttamente digerito. Un esempio su tutti potrebbe essere il sorbitolo, classico sostituto dello zucchero usato frequentemente in svariati prodotti alimentari, non è digerito dal corpo. Latte e lattosio, zucchero e fruttosio sono altre sostanze che il nostro corpo potrebbe non digerire molto bene.

Rimedi

I rimedi per il gonfiore comune negli uomini comprende il bere tè allo zenzero, usare oli come olio di eucalipto o di chiodi di garofano, acqua bollita con un tocco di cannella e miele, medicinali come il Pepto Bismol e Tums, ed esercizi fisici addominali.

Il gonfiore addominale maschile

Malattie

Lascia il tuo commento: