Gotta rimedi naturali

I rimedi naturali omeopatici e casalinghi sono da sempre utilizzati contro la gotta, la gotta è una forma di artrite caratterizzata da forti attacchi che provocano la fragilità delle articolazioni, infiammazioni e gonfiori ricorrenti. La gotta in genere tende ad essere cronica e si manifesta più facilmente negli uomini e nelle donne in menopausa. A volte gli attacchi da gotta sono molto violenti e possono causare insonnia o risvegli improvvisi a causa del forte calore che emanano. La gotta spesso può essere causata dall'alcool e dai cibi che consumiamo, per questo una volta veniva definita la malattia dei ricchi.

Gotta rimedi naturali

Gotta rimedi

Infatti oltre che per ereditarietà, la gotta può essere causata da un eccesso di proteine:  carni rosse, pesci grassi, lievito, organi interni, ma anche da un eccesso di alcool (sopratutto birra) , carboidrati, oppure in mancanza di esercizio fisico o troppo stress.

Negli uomini tende a svilupparsi anche in giovane età, mentre alcune donne la contraggono solo dopo la menopausa. Il diabete, la pressione alta, il colesterolo elevato, sono tutti fattori che aiutano la gotta a manifestarsi.

Anche alcuni farmaci che causano un aumento di livello di acido urico possono favorire la gotta.Spesso i sintomi più comuni si manifestano attraverso dei dolori acuti all'alluce del piedi che tende a gonfiarsi in poche ore, ma può colpire anche altre articolazioni come le ginocchia o i polsi, è anche possibile che più articolazioni ne siano affette simultaneamente. In genere questi dolori si manifestano con più frequenza verso la mezzanotte o durante le prime ore del mattino.

I sintomi di un attacco tendono a scomparire durante l'arco di una settimana, durante la quale il soggetto manifesta una leggera febbre e perdita dell'appetito.

Una complicazione grave della gotta può essere dovuta a causa della presenza di acido urico nei calcoli renali, in tal caso c'è il rischio che i reni vengano danneggiati, pertanto è necessario tenere sotto controllo la situazione.

Per evitare gli attacchi di gotta e cercare di arginare o quantomeno risolvere la situazione è opportuno sottoporsi ad una dieta, oppure utilizzare erbe , rimedi casarecci, farmaci o creme consigliate dal medico.

Ecco alcuni rimedi contro la gotta:

Ciliegia: Dolce o acida è considerata molto efficace per il trattamento della gotta. E' preferibile consumare circa 15-20 ciliege al giorno appena svegli e successivamente ridurle di numero.
Le ciliegie contengono un antiossidante chiamato antocianine che aiuta ad alleviare l'infiammazione. Evitare ciliegie inscatolate

Succhi di verdure: Anche i succhi di verdure crude sono spesso utilizzati per il trattamento della gotta. Un mix di carote, succo si barbabietole e cetrioli può essere molto efficace. Mischiare 100 ml di barbabietola, 10 ml di succo di cetriolo e 300 ml di succo di carota.

Succo di fagiolini: 150 ml di succo di fagiolini da prendere ogni giorno

Mele, Banane, Limoni: L'acido malico, l'acido citrico e la vitamina C sono ottimi solventi per l'acido urico. Mangiate in abbondanza mele e banane, per quanto riguarda il limone spremetene mezzo in un bicchiere d'acqua e bevetelo due volte al giorno

Polvere di Carbone: Mischiare la polvere di carbone con l'acqua in una tinozza. Questo rimedio è ottimo per il piedi, lasciare il piede a mollo per circa 30 minuti

Erbe: Le erbe hanno un potente effetto anti-infiammatorio, tra le migliori troviamo, la corteccia di salice bianco, la radice dello zenzero, fiori dell'olmaria oppure il cartamo che può facilmente accelerare il processo di guarigione grazie alle sue proprietà che aiutano a migliorare la circolazione e la polizia del sangue.

Zenzero: E' consigliato per le dita e per il fatto che elimina lentamente l'acido urico. Mischiare 1/3 di zenzero con acqua e immergere il piede per 30 minuti.

Senape: Aiuta a ridurre i dolori. Mischiare della pasta con del grano integrale e un po' di senape.Esistono altri rimedi efficaci per poter trattare la gotta che non riguardano solo gli alimenti:

Sali di Epsom: Aggiungere 250-500 g di sali di epsom in una bacinella di acqua calda adibita al pediluvio. Ripetere l'operazione circa tre volte a settimana. Se il trattamento aiuta, ridurre i pediluvi a due volte a settimana, oppure preparare degli impacchi.

Clistere: Un clistere di acqua calda una volta al giorno, aiuta a purificare l'intestino e a ridurre cos' l'infiammazione

Anche gli impacchi freddi applicati alle articolazioni, l'aria fresca e la riduzione dello stress contribuiscono a migliorare il problema.

Dopo aver esposto quali sono gli alimenti da ingerire e da utilizzare per ridurre i dolori o per aiutarvi a guarire dalla gotta, ora esponiamo quali sono gli alimenti da evitare, ovvero, carne, uova, pesce, tea, caffè, zucchero, tutti i cibi in scatola, lavorati o fritti e farinacei (farina bianca). Evitare tutti gli alcolici e bere molta acqua. Vi sono poi anche delle verdure che contribuiscono ad alimentare l'infiammazione e sono, spinaci, asparagi, cavolfiori, legumi, fagioli, lenticchie e piselli.

Per non distrarsi e sapere cosa si mangia è consigliabile creare una tabella della dieta, sulla quale pianificate cosa volete mangiare giorno per giorno. I rimedi casarecci tramite pediluvio, impacchi ecc, aiutano molto ad alleviare il dolore e a favorire l'effetto di una guarigione precoce. In ogni caso prima di affrettarvi e sottoporvi alla dieta e assumere farmaci, consultate il medico, anche perché potrebbe risultare che siate allergici ad alcuni alimenti o ad alcune sostanze.

Se il medico approva che vi sottoponiate ad una dieta saggia ed equilibrata allora seguendo questi consigli, mangiando sano e assorbendo gli alimenti giusti in breve tempo non dovreste più avere problemi, niente più risvegli notturni, niente più caldane. La riduzione di carboidrati e proteine è consigliata anche a chi soffre di ipertensione e ha problemi di cuore.

Possibili rimedi naturali omeopatici e casalinghi per la gotta.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo gotta rimedi naturali

Articolo sui rimedi naturali per la gotta

Grazie per questo articolo, molto esaudiente, perfetto per uno come me che non usa farmaci da oltre vent'anni!!grazie ancora e complimenti!!
Marcello Salvino

Gotta e rimedi

sono stato molto soddisfatto di quanto ho letto, mi ha sorpreso il fatto che anche le uova contribuisce all'accumulo di acido urico, pazienza.
ringrazio di cuore per queste informazioni e colgo l'occasione per inviarvi cordiali saluti.

Articolo e consigli sulla gotta molto interessanti

articolo molto interessante semplici anche i consigli da seguire grazie

Consigli e rimedi per la cura della gotta

vi ringrazio delle imformazioni per poter guarire dalla gotta. Cercherò di mettere in pratica i vosti consigli e speriamo bene .GRAZIE ANCORA DI CUORE.

Gotta e rimedi per la gotta è un articolo utile

grazie per questa informazione, mi è estata utile. Maria S.

Utili consigli sulla cura della gotta

Grazie per i preziosi consigli che ho raccolto per una mia amica. Spero tanto risolva.

Gotta e consigli per curare la gotta

I vostri consigli mi aiuteranno. Grazie.

Suggerimenti naturali e ricetta per la gotta

Complimenti per i suggerimenti.Vorrei segnalarVi che il succo di limone è miracoloso mente sono micidiali( dannosi)per questa patologia, i frutti di bosco anche in piccola quantità.

Spiegazioni interessanti.

Oggi, che ho avuto la possibilità di accedere al computer dopo alcuni giorni di vacanza con problemi alle articolazione caviglia, mi metterò a dieta. I rimedi della...nonna sono sempre i più interessanti in quanto non hanno controindicazioni. Grazie.

Articolo sulla gotta utile ed interessante

Il livello del mio acido urico è abbastanza elevato e conseguentemente ho assunto, previa visita medica, alcuni medicinali che ho dovuto immediatamente smettere. La conseguenza consiste in gravi manifestazioni cutanee che mi tormentano da parecchi mesi. Nel leggere l'articolo ritengo, a questo punto, che la soluzione più ovvia al mio problema è quello della cura della nonna a base di alimenti naturali secondo i consigli segnalati. Vi ringrazio pertanto sentitamente e porgo i migliori saluti.

Problemi di gotta

complimenti, chiaro, conciso e completo. Mi piace che da coraggio ora sta a noi mettere in pratica tutti questi consigli. Grazie di cuore da Gino.

grazie, veramente molto esauriente.

Molto interesante e spiegato molto bene grazie per i preziossisimi consigli

interessante e valida la dieta consigliata,dovrebbe essere proposta alla prima comparsa dell'aumento di acido urico

Lascia il tuo commento: