Gotta

La gotta è un dolore forte ed improvviso che causa gonfiore e arrossamento, la gotta si manifesta soprattutto nelle mani, polsi, caviglie o ginocchia e solitamente persiste per quasi una settimana a volte accompagnata da febbre e uno stato di malessere generale.

La gotta principalmente colpisce soggetti maschili anche se questo non è da considerarsi un dogma. Oltre a questo una bassa percentuale di soggetti affetti da gotta può sviluppare delle patologie renali. Principalmente la gotta si verifica quando aumenta la concentrazione di acido urico nel circolo sanguigno.

Gotta

Gotta

Ed è proprio all' acido urico a cui va attribuita la formazione di cristalli all'interno delle articolazioni specialmente nelle zone citate in precedenza causandone infiammazione e conseguente dolore.

I soggetti a rischio gotta sono dunque:

  • Persone di mezza età.
  • Chi soffre di patologie renali e/o ipotiroidismo.
  • Diabetici e leucemici.
  • Persone in sovrappeso o che abusano di sostanze alcoliche.
  • Chi assume diuretici per lungo periodo

Gotta, come curarla:

La cura della gotta è molto semplice, si ottiene lavorando in maniera equilibrata sulla dieta oltre che a eliminare direttamente cibi ricchi di purine e nel caso il dolore o il gonfiore provocato dalla gotta l'esperto valuterà la prescrizione di appositi farmaci anti infiammatori e antidolorifici.

Gotta

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: