Gravidanza on line

In gravidanza cosa fare, cosa mangiare, cosa non mangiare e soprattutto cosa evitare? Questi sono i primi pensieri di una donna che ha iniziato da poco la gravidanza e alle prese con il conto delle settimane dei mesi e dei giorni che mancano alla nascita del suo bambino.

  • Aborto spontaneo: come avviene quali sono le cause

    Aborto spontaneo - Sintomi e cause aborto spontaneo
    Un aborto spontaneo è l’interruzione di una gravidanza prima di 24 settimane, anche se la maggior parte degli aborti effettivamente si verificano durante le prime 12 settimane di gravidanza e purtroppo, l’aborto spontaneo risulta abbaastanza comune durante la gravidanza. Quali sono le cause? Che cosa provoca un aborto spontaneo? Vi è raramente una spiegazione valida ed adeguata del perché una donna subisca un aborto spontaneo,tuttavia, degli studi ci informano che circa il 50 per cento di gravidanze interrotte sono dovute a causa di problemi genetici o cromosomici che impediscono il normale sviluppo o perché vi sono particolari problemi fisici, mentre, per il restante 50 per cento dei casi non vi è alcuna spiegazione apparente.
  • Svezzamento bambini: Svezzamento del bambino

    Svezzamento bambini - Svezzamento bambino
    Per svezzamento si intende la fase nel quale si introduce progressivamente il bambino all’ assunzione di una serie di cibi solidi, fino a che il bambino sarà in grado di mangiare lo stesso cibo, come il resto della famiglia, con l’assunzione di cibi più solidi, i bambini vorranno mangiare meno latte.
  • Sintomi gravidanza

    Sintomi gravidanza - Dopo quanto i primi sintomi della gravidanza?
    Sintomi gravidanza quali sono? Quando sono i sintomi della gravidanza evidenti ? Iniziamo con il dire che il primo step per avere un minimo di certezza se siete incinta è tramite un test di gravidanza, ma possono esserci sintomi precoci della gravidanza che segnalano il fatto che potreste essere incinta. Alcune donne sono talmente in sintonia con il loro corpo che sembrano capire da subito se sono rimaste incinte. Altre donne, invece, non hanno alcun sospetto fino a quando non saltano il loro ciclo, che è forse il segno più ampiamente riconosciuto di gravidanza.
  • Alimentazione neonati

    Alimentazione neonati - Alimentazione neonati in base ai mesi di vita
    Cosa mangiano i neonati? Nessun neonato è uguale ad un altro, tanto meno possono avere le stesse esigenze, tutti i neonati hanno bisogno di amore, coccole, cura, riposo e buon cibo, così da sentirsi rilassati e felici. Ogni neonato è differente dall'altro, così come sono differenti le esigenze individuali. Quando un nuovo umano viene al mondo, è importante conoscere questa nuova persona tutta particolare. All'inizio può essere difficile interpretare i segnali che il nuovo arrivato ci manda. Ma poco a poco diventa sempre più facile. Qualche volta i segnali sono legati alla fame, od alla stanchezza, ma qualche volta un bebè può volere qualcosa di completamente differente.
  • Mestruazioni dopo il parto

    Quando arrivano le mestruazioni dopo il parto? Sono irregolari?
    Quando iniziano le mestruazioni dopo aver partorito? Dopo la nascita del bambino, le perdite di sangue che si manifesteranno saranno di un color rosso brillante e un po’ più abbondanti rispetto al ciclo mestruale normale. Tali perdite e il flusso sanguigno in se tenderanno a diminuire nel corso della settimana successiva all’inizio delle stesse, con un cambiamento anche del colore che diverrà di un rosso opaco/pallido prima e di un color rosso scuro poi.
  • Visita ginecologica in gravidanza

    Visita ginecologica in gravidanza
    A cosa serve la visita ginecologica in gravidanza? Oggi, con la possibilità di comprare i test di gravidanza, disponibili al banco in farmacia, la maggior parte delle donne sono in grado di scoprire in modo immediato se sono incinta. Alcuni test sono molto precisi già nei primi giorni in cui manca il ciclo, quindi è molto probabile che la gravidanza venga confermata al più presto entro 5-6 settimane. Tuttavia, la maggior parte delle donne tendono ad aspettare un secondo periodo di mancata mestruazione prima di fare un test, che se dovesse risultare positivo vorrebbe dire che ci si troverà a circa otto settimane di gravidanza.