Gravidanza on line

In gravidanza cosa fare, cosa mangiare, cosa non mangiare e soprattutto cosa evitare? Questi sono i primi pensieri di una donna che ha iniziato da poco la gravidanza e alle prese con il conto delle settimane dei mesi e dei giorni che mancano alla nascita del suo bambino.

  • Depressione post partum: depressione post parto

    Depressione post partum - Cause e sintomi depressione dopo parto
    La durata della depressione post parto? La depressione dopo ilparto definita anche depressione post partum ha una durata variabile da due a nove mesi, la depressione dopo il parto è definita come una condizione caratterizzata da un complesso mix di cambiamenti fisici, emotivi e corpotamentali che si verificano dopo il periodo di gravidanza, e sono attribuiti direttamente ai fattori sociali e psicologici che derivano dall'avere un bambino.In ogni caso la depressione post parto non è una di quelle cose che potete permettervi di ignorare, in quanto può avere dei risvolti non proprio felici.
  • Fecondazione naturale: Come avviene la fecondazione

    Fecondazione naturale - Come avviene la fecondazione
    Come avviene la fecondazione? Il fenomeno della fecondazione umana presuppone la penetrazione dello spermatozoo nelle vie genitali femminili, la sua venuta a contatto con la cellula uovo e la penetrazione nella medesima. Nei milioni di spermatozoi che il liquido seminali può contenere uno solo è destinato a penetrare nella cellula uovo ed a fecondarla. E' tuttavia indispensabile che vengano immessi nella vagina grandi quantità di spematozoi perché garantito che almeno uno possa raggiungere la cellula uovo.
  • Battito cardiaco: Battito cardiaco fetale

    Battito cardiaco Battito cardiaco fetale
    Perché il cuore batte? Il Battito cardiaco è una delle funzioni più tipiche del cuore, praticamente è la capacità di contrarsi ritmicamente ad una certa frequenza che solitamente si attesta attorno a sessanta- settanta battiti al minuto, il cuore batte con un certo ritmo, producendo tutta una serie di fenomeni fisiologici sincroni con il ritmo stesso rilevabili con semplici esami clinici di routine fatti con appositi strumenti. Durante il battito cardiaco per prima cosa si può rilevare il pitto della punta ovvero l'urto della punta del cuore contro la parete toracica e lo si può sentire toccando in corrispondenza del quinto spazio intercostale di sinistra.
  • Nausea mattutina: nella donna

    Nausea mattutina - Nausea mattutina che sia una gravidanza?
    La nausea mattutina è uno dei disturbi più comuni che possono insorgere durante la gravidanza, soprattutto nei primi mesi della stessa, difatti si stima che ben 70-80% delle donne in attesa soffrano di nausea mattutina. Inoltre la nausea tipica della gravidanza è più difficile da trattare rispetto ai comuni episodi di nausea, in quanto, durante la gravidanza, non si possono assumere i farmaci antiemetici che vengono utilizzati, in genere, contro il senso di nausea: assumere farmaci durante la gravidanza, infatti, è assolutamente dannoso per lo sviluppo del feto, di conseguenza bisogna cercare, nei limiti del possibile, di prevenire la nausea o di trattare questa sensazione con altri tipi di rimedi.
  • Mestruazioni in ritardo e gravidanza

    Mestruazioni in ritardo: sono in cinta ed è iniziata la gravidanza?
    Con le mestruazioni in ritardo il primo pensiero va ad una possibile gravidanza ed in ogni caso, è necessario lasciar trascorrere per lo meno 10-14 giorni perché i risultati di un qualsiasi test di gravidanza siano attendibili.
  • Come capire se si è incinta

    Come sapere se si è incinta - Come capire se si è incinta
    Come sapere se si e' incinta? Quali sono i primi segnali sintomi dell’inizio di una gravidanza? Per la maggior parte delle donne, il primo segno piuttosto indicativo di una gravidanza è il ritardo del ciclo, o meglio l’interruzione. Anche se, spesso, l'assenza delle mestruazioni può essere causato da molteplici fattori, se però in aggiunta, i seni di una donna cominciano a gonfiarsi o si ha nausea, specialmente al mattino, è probabile che si è incinta.