Gravidanza on line

In gravidanza cosa fare, cosa mangiare, cosa non mangiare e soprattutto cosa evitare? Questi sono i primi pensieri di una donna che ha iniziato da poco la gravidanza e alle prese con il conto delle settimane dei mesi e dei giorni che mancano alla nascita del suo bambino.

  • Depressione durante la gravidanza

    Depressione durante la gravidanza - Depressione in gravidanza sintomi
    Cosa causa la depressione durante la gravidanza? La depressione può arrivare anche con la gravidanza anche se la gravidanza dovrebbe essere uno dei momenti più felici della vita di una donna, ma per molte di esse, invece, rappresenta un momento di confusione, paura, tristezza, stress, e persino depressione. Infatti, circa il 10-20% delle donne lotta contro alcuni sintomi di depressione durante la gravidanza e circa un quarto, se non addirittura la metà, di queste soffre di una depressione ancora più forte.
  • Come rimanere incinta: consigli per

    Rimanere incinta - Come rimanere incinta con dei consigli efficaci
    Rimanere incinta consigli? Come rimanere incinta? Rimanere incinta a volte può essere più difficile di quanto si creda, e quindi i consigli mirati a tale scopo non sono mai abbastanza, purtroppo i tassi di fertilità si sono fortemente ridotti negli ultimi decenni, infatti, oggigiorno migliaia di coppie hanno difficoltà di concepimento anche se i medici non sono del tutto sicuri di quale sia la causa di questo declino, certo è che numerosi sono i fattori probabilmente coinvolti, compresi l'inquinamento, la dieta, lo stress e lo stile di vita generale.
  • Prendere la pillola: come si prende la pillola

    Prendere la pillola - Prendere la pillola per non rimanere incinta
    Come prendere la pillola? La pillola è un contraccettivo orale che contiene forme sintetiche di due ormoni, estrogeno e progesterone. Il progesterone sintetico è noto come progestinico. Con la maggior parte delle marche, dovete prendere una pillola ogni giorno per 21 giorni e poi nulla o una pillola fittizia che non contiene ormoni per i prossimi sette. Durante quest’ultima settimana, i livelli degli ormoni diminuiranno, causando l’inizio del ciclo mestruale. Quando avrete completato il ciclo di 28 giorni, comincerete una nuova confezione di pillole il giorno dopo. Notate bene: C'è anche una pillola anticoncezionale con solo il progestinico, conosciuta come minipillola ed è leggermente meno efficace rispetto alla pillola combinata, ma può essere una buona alternativa se desiderate utilizzare un contraccettivo orale, ma state allattando o non potete assumere gli estrogeni per qualche altra ragione. Adesso vi spiegheremo come prendere la pillola e vi forniremo tutte le informazioni utili a riguardo.
  • Controlli prenatali: esami preconcezionali

    Controlli prenatali - Esami preconcezionali
    Quali sono i controlli e gli esami prenatali? Nel momento in cui una donna apprende di essere in stato interessante, si mette in moto tutta una macchina organizzatrice che prevede per tutto il periodo della gravidanza degli incontri periodici con uno specialista. Saranno quindi fissati degli appuntamenti per monitorare il corso della gravidanza attraverso tutta una serie di esami concordati. Ecco quali sono i controlli e gli esami da compiere in questo periodo.
  • Smagliature dopo il parto

    Smagliature dopo parto - Cosa fare per le smagliature dopo il parto
    Le smagliature possono comparire dopo il parto oppure dopo un dimagrimento "sostanzioso" avvenuto in breve tempo, poiché tutte le donne fanno questo durante la gravidanza, una percentuale alta alla fine purtoppo le sviluppa. Le zone più frequentemente colpite sono seni, fianchi, braccia, cosce e pancia. Le smagliature si crepano come linee che si formano sulla pelle. Quando la pelle è stretto o allungata, il peso o la pressione fanno in modo di allungarle ulteriormente, più di quanto dovrebbe. Il tessuto connettivo viene danneggiato e piccoli strappi formano le linee di cui ci stiamo riferendo.
  • Acido folico: integratori di acido folico

    Integratori di acido folico - Integratori per assumere acido folico
    Acido folico, proprietà e controindicazioni? Acido folico non solo in gravidanza, tutte le persone, compresi i bambini, hanno bisogno di acido folico nel loro organismo, al fine di creare globuli rossi sani che evitino disturbi come l'anemia, e l'acido folico, come tutti i folati, viene chiamato così per la sua derivazione latina dalla parola folium, che significa foglia. Le fonti primarie di acido folico sono infatti verdure e foglie di diverse varietà, dai cereali al pane a differenti tipi di verdura.