Gravidanza on line

In gravidanza cosa fare, cosa mangiare, cosa non mangiare e soprattutto cosa evitare? Questi sono i primi pensieri di una donna che ha iniziato da poco la gravidanza e alle prese con il conto delle settimane dei mesi e dei giorni che mancano alla nascita del suo bambino.

  • Test da fare in gravidanza: esami in gravidanza

    Test da fare in gravidanza - Esami in gravidanza
    Test durante la gravidanza? Ai giorni nostri avere un bambino a è più sicuro di quanto non lo sia mai stato, questo è dovuto in parte al monitoraggio e per il resto ai test effettuati durante tutta la gravidanza, al fine di e compcazioni e garantire che tutto vada per il meglio sia per la salute della madre che del bambino. Molti test, come quello delle urine o gli esami del sangue, sono effettuati sistematicamente nel quadro degli appuntamenti regolari prenatali.
  • Albumina nelle urine: albuminuria

    Albumina urine - L'albumina nelle urine in gravidanza e nei bambini
    Albumina nelle urine: Le proteine sono i “mattoni” del corpo. L’organismo, infatti, ha bisogno di diversi tipi di proteine per avere una salute ottimale. Albumina e immunoglobulina sono entrambe proteine che svolgono un ruolo fondamentale nella coagulazione del sangue e nella manutenzione dei fluidi corporei. Aiutano inoltre a combattere le infezioni. Anche se non è insolito avere tracce di proteine nelle urine, se la quantità è anormale, è meglio intervenire subito. Alti livelli persistenti di albumina nelle urine sono indicativi di una condizione patologica chiamata albuminuria.
  • Nausea mattutina: nella donna

    Nausea mattutina - Nausea mattutina che sia una gravidanza?
    La nausea mattutina è uno dei disturbi più comuni che possono insorgere durante la gravidanza, soprattutto nei primi mesi della stessa, difatti si stima che ben 70-80% delle donne in attesa soffrano di nausea mattutina. Inoltre la nausea tipica della gravidanza è più difficile da trattare rispetto ai comuni episodi di nausea, in quanto, durante la gravidanza, non si possono assumere i farmaci antiemetici che vengono utilizzati, in genere, contro il senso di nausea: assumere farmaci durante la gravidanza, infatti, è assolutamente dannoso per lo sviluppo del feto, di conseguenza bisogna cercare, nei limiti del possibile, di prevenire la nausea o di trattare questa sensazione con altri tipi di rimedi.
  • Crescita neonato; Sviluppo del neonato

    Crescita del neonato - Sviluppo del neonato mese per mese
    Come cresce e in cosa consiste lo sviluppo del neonato? Il peso corporeo del neonato cambia velocemente in quanto il neonato vuota una cospicua parte del suo contenuto intestinale ed inoltre perde liquido attraverso reni, pelle e polmoni senza assumere una quantità proporzionale di alimenti.
  • Visita ginecologica in gravidanza

    Visita ginecologica in gravidanza
    A cosa serve la visita ginecologica in gravidanza? Oggi, con la possibilità di comprare i test di gravidanza, disponibili al banco in farmacia, la maggior parte delle donne sono in grado di scoprire in modo immediato se sono incinta. Alcuni test sono molto precisi già nei primi giorni in cui manca il ciclo, quindi è molto probabile che la gravidanza venga confermata al più presto entro 5-6 settimane. Tuttavia, la maggior parte delle donne tendono ad aspettare un secondo periodo di mancata mestruazione prima di fare un test, che se dovesse risultare positivo vorrebbe dire che ci si troverà a circa otto settimane di gravidanza.
  • Parto cesareo; programmato o parto naturale?

    Parto cesareo - Quando è consigliato ed i rischi di questo parto
    Parto cesareo quando? Quali sono i rischi del parto cesareo? Anche se il parto naturale è il modo più comune per partorire, un parto cesareo è spesso consigliato ed eseguito in determinate situazioni, la sicurezza relativa ai parti cesarei ha visto un aumento del numero di donne che partoriscono in questo modo. Un parto cesareo può essere programmato in anticipo (sezione elettivo) o essere eseguito all’ultimo, soprattutto se ci sono complicazioni o difficoltà durante il parto (sezione di emergenza).