Guarire dalla depressione: depressione come guarire

Avete fatto un sogno in cui riuscivate a guarire dalla depressione? Guarire dalla depressione è il desiderio primario di molte persone che soffrono del vostro stesso problema, ecco perché oggi ci troviamo qui per farvi capire cos'è la depressione e come potete guarire in maniera salutare e sicura.

Perchè è importante guarire dalla depressione? Si può guarire dalla depressione con varie situazioni anche naturali oppure con o senza farmaci antidepressivi, con la preghiera, con l'omeopatia ecc..La depressione è una condizione mentale e fisica nella quale una persona non riesce a provare soddisfazione o felicità per niente al mondo, cominciando lentamente ad allontanarsi dalle persone che li statto attorno e finendo per isolarsi totalmente dal mondo esterno.

Durante questa situazione egli sperimenterà gli incubi più terribile che il cervello umano può produrre, un senso di impotenza e frustrazione che può portare seriamente a problemi di salute mentale non indifferenti.

Guarire dalla depressione: depressione come guarire

Guarire dalla depressione

Ad ogni modo, la depressione è una malattia curabile, basta seguire alcuni semplici consigli con impegno e dedizione e mantenere inalterata la forza di volontà, così da portare a termine il vostro obiettivo di benessere, e cioè guarire dalla depressione.

Come guarire dalla depressione

La maggior parte degli psicologi specializzati sono utilissimi per individuare le cause che scatenano la depressione in una persona. Il trattamento consigliato è quello psicologico, in modo da far leva sulla mente dell'individuo, agendo nella sua emotività e nella sua personalità.

Questa strategia, combinata con l'uso di determinati farmaci antidepressivi può essere veramente utile per guarire la depressione. Un professionista saprà subito quale tecnica di guarigione consigliarvi, semplicemente osservando i sintomi derivati dalla vostra malattia.

Questi solitamente sono: perdita di desiderio in generale, insonnia, isolamento rispetto agli altri, incapacità di concentrazione, difficoltà nela memoria, impossibilità di prendere una decisione...

Dovete capire assolutamente (lo psicologo serve apposta a questo) le diverse cause che dànno origine al vostro problema, così da affrontarlo con le armi più efficaci.

La depressione può anche venire con un approccio più emozionale, come la sensazione di tristezza e noia, la sensazione di essere una persona inutile, il senso di colpa, che possono portare, in casi veramente estremi, al desiderio di morire da parte del malato, il quale cercherà quasi sicuramente il suicidio, se non riceve aiuto in tempo.

Per evitare che ciò accada, provate queste soluzioni per curare la depressione:

1. Non dovete assolutamente rinchiudervi in casa ed evitare i contatti con il mondo esterno, questa è la cosa peggiore che potete fare. Nel vostro caso, se volete guarire dalla depressione, dovete cercare di distrarvi il più possibile, stare in mezzo alla gente, conoscere persone nuove e interagire con loro. Se vi mescolate alla folla riuscirete ad uscire dal tunnel della depressione, così da godervi i rapporti con le persone a voi care e in modo da riuscire ad instaurarne di nuovi con altre.

2. Per guarire dalla depressione la prima cosa da fare, è assicurarsi di non rimanere da soli, bisogna invece circondarsi di amici che vi aiutino a non demordere e a continuare con calma e determinazione la vostra cura per guarire dalla depressione. Le persone che vi vogliono bene faranno di tutto per assistervi e sostenerti, cercate quindi di includerle nella vostra vita, soprattutto in un momento delicato come questo.

3. Provate ad esprimere le sensazioni e i turbamenti che vi assalgono, così da liberarvi del peso che vi danno: se non avete sempre la possibilità di confidarvi con qualcuno, trascrivetele su un foglio di carta! Questa è una tecnica che vi aiuta moltissimo, provata e garantita da molte persone prima di voi.

4. Alcuni trattamenti come la meditaizone o lo yoga hanno dimostrato essere veramente efficaci per guarire la depressione: queste antiche pratiche vi garantiranno la salute di corpo e mente, grazie ad una serie di pose, flessioni, movimenti e tecniche di respirazione utili a migliorare tutte le funzioni del vostro organismo tra cui quella cerebrale.

Guarire la depressione con la preghiera, con l'omeopatia senza antidepressivi:

Quando il livello di depressione è basso si possono tentare vari approcci per curare la drepressione, siccome una cura ottimale contro la depressione è stare in compagnia di altre persone con le quali condividere gli stessi hobby e passioni, anche la preghiera può essere un modo per guarire la depressione socializzando con altri che hanno lo stesso credo in quanto credere in qualcosa più grande di noi alle volte aiuta a pensare che ogni cosa negativa sia solo passeggera o quantomeno che fosse una cosa voluta e qundi questo pensiero aiuta a metabolizzare meglio fatti e cause che ogni giorno favoriscono l'aumentare del livello di depressione in un soggetto già depresso.

Per quanto riguarda l'omeopatia invece, si può già parlare di terapia alternativa (alternativa a cosa? Alternativa a farmaci vari come gli antidepressivi), l'omeopatia basa le sue radici sulla storia e sulla scenza e le erbe potenzialmente più utilizzate sono l'erba di san giovanni, la valeriana, la camomilla ed in fine il bianco spino.

La depressione è una condizione da cui dovete assolutamente guarire, perché può avere dei risvolti veramente pericolosi se messa in disparte o nel dimenticatoio.

Vi conviene cercare subito di individuare le cause della vostra depressione, così da trovare le strategie migliori per affrontarla preparati.

Guarire dalla depressione mettendoci il massimo impegno

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo guarire dalla depressione: depressione come guarire

Mi chiamo Emanuele, ho 26 anni, soffro di ansia ed attacchi di panico da un anno. Ora rispetto all inizio sto molto meglio anche se tante cose ancora non riesco a farle. Tipo niente posti affollati niente aereo paura di affaticarmi con qualsiasi sport ecc.. da circa 3 mesi non prendo niente come medicina, prima prendevo lenicalm pillole alle erbe ma di mia spontanea volonta ho deciso di smettere. Non accetto che a 26 anni devo vivere con il pensiero delle medicine. Poi concludo nel dire che spesso senti dire che se trovi il problema principale ti aiuta a sconfiggere questa cosa bruttissima (depressione) io il mio motivo lo conosco ed è quello che 3 anni fa ho perso all improvviso il mio unico fratello.. ora ho capito il problema cè qualcuno che puo consigliarmi cosa fare? grazie

Depressione

capisco la tua situazione emanuele non lasciare mai i farmaci chiedi al medico prima, che te li ridurrà piano, per una persona è normale che si fa curare. non avere vergogna guarda che ci sono tante e tante persone che hanno bisogno di farmaci e non lo fanno per orgoglio è la malattia che non li fa ragionare. tu stai bene con te stessa il trauma per tuo fratello è stato forte ti capisco ma se decide di staccare la spina con i farmaci consulta il medico ps un amico

Sono caduta in depressione dopo aver perso le nonne e lo zio

Ho 24 anni e sono un paio di mesi che soffro di depressione il motivo e quello che in un anno ho perso le mie nonne e mio zio. È ho tanta paura che possa succedere qualche altra cosa e ho tanta paura di morire e ogni cosa che faccio nn riesco più a provare piacere come se fosse inutile

La mia depressione a 26 anni

Ho 26 anni. Credo di alternare depressione a periodi di dubbia vitalità ormai da anni. A 17 anni ho interrotto gli studi e non sono più riuscito a riprenderli. La persona alla quale volevo bene mi ha gettato via come un rifiuto e le delusioni non guariscono mai. Persone vicine ce ne sono gran poche e le poche che forse mi vogliono bene le detesto o quasi. Non ho un lavoro. Non mi piace stare con la mia famiglia. Passo troppo tempo a casa da anni e sono arrivato ad odiarla. La salute non è troppo in forma e se vado avanti così è destinata a peggiorare. Idee nuove zero. Progetti zero. Passioni quasi zero. Psicoterapia ne ho già svolta una e mi ha depresso ulteriormente; gli psicofarmaci se li può pure bere il dottore che dovrà arricchire le case farmaceutiche che fanno valanghe di soldi sterminando animali in laboratorio. Nel mondo si uccide, si rapina, si invadono i paesi, si prendono in giro le persone, si tortura, si stermina, si rovina l'ambiente, si massacrano animali, si annienta e si calpesta la dignità e i diritti dei viventi a ciel sereno e nella legalità, ed io...? Perchè non dovrei spararmi?
L'intelligenza non basta...

La depressione l'ho curata grazie a chi mi vuol bene compresa me stessa

ciao a tutti sono Francy, io sono stata malissimo ma fortunatamente mi sono ripresa grazie a tutte le persone e che mi vogliono un mondo di bene,la mia famiglia,il mio amore e i miei amici .
Ringrazio in particolar modo la mia migliore amica cioè IO, si io sono stata bravissima auguro a tutti voi di trovare la forza che io ho interpetrato come un regalo divino che ho ricevuto e ho accettato con rispetto,la vita è un dono bellissimo , l'amore che gli altri ti danno ,e il principio di ogni attimo importante di crescita verso il prossimo

Sto passando un periodo di depressione

Salve, anche io sto passando un periodo di depressione e uno dei sintomi lampanti è stata l'insonnia...per mesi ho preso rimedi omeopatici ma non ce la facevo più e mi sono rivolta ad uno specialista che mi ha prescritto delle medicine per dormire. Io sono molto contraria a prenderle ma devo dire che ne avevo bisogno. Ora che sto recuperando il sonno però sento molto l'umore nero...e alla fine nel momento in cui mi dispero di più e sento che non c'è nessuno in effetti la persona che più mi conforta sono IO. Uscire dalla depressione non è facile e ci si ricade spesso...credo che ammettere che si ha questo problema è un passo in avanti. Inolte anche una buona terapia psicologica può far stare meglio. Anche io ho quasi 26 anni...sarà una cosa dell'età?Io ho perso mio nonno 3 anni fa e sempre nello stesso periodo chiusi una storia lunghissima...ma la verità è che secondo me oltre i casi di eventi luttuosi che ci hanno profondamente segnato la depressione è sintomo che non siamo soddisfatti della nostra vita che dobbiamo cambiare qualcosa. Quindi forza lo dico a me e lo dico a voi, non facciamoci distruggere da questo mostro.

Lascia il tuo commento: