Hamamelis come rimedio omeopatico

Hamamelis virginiana, a cosa serve? Hamamelis ha proprietà di svolgere secondo l' omeopatia una azione emostatica e astringente ed è indicato in caso di epistassi, vene varicose deboli e infiammate; inoltre, attenua i disturbi dovuti all'ovulazione ed è un rimedio omeopatico indicato principalmente in caso di disturbi sanguigni,come emorroidi, vene varicose o emorragie mentre sul piano psichico il rimedio aiuta chi è insicuro e instabile ed è in grado di aumentare la forza di volontà.

Hamamelis come rimedio omeopatico

Hamamelis

Hamamelis virginiana in omeopatia:

Il tipo Hamamelis ha spesso i capelli biondi.

Ha difficoltà nel prendere decisioni da solo, compito che cerca di delegare agli altri.

E' generalmente molto insicuro e perciò si fida del prossimo che però, a volte, lo delude.

L'Hamamelis svolge una importante azione astringente sui tessuti, motivo per cui è un valido rimedio in caso di emorragie interne ed esterne, ed è indicato anche nel trattamento di vene deboli e troppo dilatate e contro infiammazioni e crampi.

Sul piano psichico aumenta la capacità decisionale e la forza di volontà.

Infine aiuta a uscire daglistati depressivi.

Principali campi d'applicazione della hamamelis in omeopatia:

L'Hamamelis è indicato in caso di emorroidi che sanguinano dopo l'evacuazione, vene deboli o varicose e infiammazioni venose. Inoltre, esso aiuta a risolvere problemi ginecologici, come, per esempio, dolori mestruali accompagnati da crampi, flusso abbondante, ovaie infiammate e lievi emorragie durante il ciclo.

L'Hamamelis è efficace anche nel trattamento di epistassi e tosse con espettorazioni catarrose ed ematiche. Infine e indicata per curare geloni, ematomi dolorosi provocati da lesioni e occhi pesti o iniettati di sangue.

Disturbi per i quali viene impiegata l'hamamelis virginiana in omeopatia:

  • Insicurezza
  • Incapacità decisionale
  • Eccessiva fiducia negli altri
  • Predilezione per attività sportive leggere, come passeggiate o gite in bicicletta
  • Spossatezza appena alzati
  • Epistassi frequenti
  • Ematoma all'occhio
  • Cefalea che migliora con l'epistassi
  • Emorroidi sanguinanti durante la defecazione
  • Vene deboli e varicose
  • Predisposizione ai trombi
  • Infiammazioni venose
  • Predisposizione a lividi
  • Ematomi
  • Escoriazioni sanguinanti
  • Flusso mestruale abbondante e prolungato
  • Infiammazione delle ovaie e delle tube
  • Emorragie
  • Mestruazioni

Preparazione del rimedio omeopatico a base di hamamelis:

Per la preparazione del rimedio si separa la corteccia di una pianta giovane dalla radice e dai rami.

Lo strato superficiale della corteccia viene poi triturato e ridotto in polpa.

Il rimedio omeopatico basato sulla hamamelis virginiana è un classico della omeopatia.

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo hamamelis come rimedio omeopatico

Hamamelis spiegata molto bene

ottima spiegazione grazie...

Rimedio omeopatico con hamamelis

Molta chiarezza e semplicità

L'hamamelis è un buon rimedio per curare gli occhi irritati

ottima come gocce protettive per irritazione agli occhi

Hamamelis pomata più che miracolosa

Lo dice uno che ha sofferto di emorroidi per 30 anni. Grazie superpomata!

Ottima spiegazione grazie

Lascia il tuo commento: