Il Tiglio

Il tiglio è un albero dalle mille proprietà terapeutiche infatti può essere utili contro la tosse, l'insonnia ed anche il raffreddore.

Il tiglio è famoso per le sue proprietà e per essere utile contro l'ansia e la tosse e come aiuto per dormire meglio, il tiglio è un albero nativo della parte orientale del Nord America, Europa ed Asia che può crescere fino a raggiungere la quarantina di metri, caratterizzata da un fusto robusto e da piccoli fiori profumati, utilizzati da secoli come rimedio a base di erbe per una gran parte di problemi e disturbi di salute, soluzione che è ancora di comune utilizzo al giorno d’oggi nella medicina omeopatica e nei trattamenti naturali per il benessere generale.

Il Tiglio

Il Tiglio


Tiglio e fiori del tiglio

Il tiglio ed i suoi fiori sono alquanto famosi per preparare un infuso conosciuto come “tè per la febbre”, in quanto era utilizzato dalla medicina tradizionale antica per ridurre i sintomi dei più comuni malanni.

I benefici dell’infuso di tiglio

I fiori di tiglio, in particolar modo quelli della specie cordata, sono caratterizzati da un’altissima concentrazione di principi attivi che includono oli volatili, flavonoidi (che agiscono come utili antiossidanti), mucillagini (ideali per combattere l’infiammazione sia interna che esterna al corpo) e dei tannini, che agiscono come potenti astringenti.

Una credenza popolare dice che i fiori del tiglio sono in grado di assorbire i raggi solari acquisendone il calore che, una volta messi in infusione e assunti tramite la tisana, rilasciano tale calore nel corpo aumentando la temperatura e causando una forte sudorazione, fattore che permette all’organismo di freddarsi e ridurre la febbre.

Al di la di questa convinzione il tiglio ed il suo tè sono ben conosciuti per la loro capacità di beneficiare le vie aeree del corpo, migliorando la salute e combattendo in maniera efficace raffreddore, tosse o congestione nasale, favorendo l’espulsione di muco e catarro come sintomi dei più comuni malanni stagionali.


Altri benefici e proprietà del tiglio


Infuso di Tiglio

Versare 1/4 di litro d'acqua su 1-2 cucchiaini di fiori di tiglio e lasciare in infusione per 5-10 minuti. Per aumentare la sudorazione bere 1 tazza più volte al giorno. L'infuso si può addolcire con del miele. La tisana di tiglio va bevuta possibilmente calda ed a piccoli sorsi.

Bagno rilassante con il tiglio

Bollire 2 litri d'acqua con 100 g di flori di tiglio. Lasciare in infusione per 10 minuti, iltrare e aggiungere il tutto all'acqua per il bagno.

Omeopatia

La tintura base si ricava dai fiori freschi. Le potenze più comuni sono CH2e CH3.

Carbone di tiglio

Si può trovare in commercio il carbone vegetale di tiglio in polvere che poi si può mescolare 1-2 cucchiai con dell'acqua. La soluzione è un ottimo rimedio per curare eruzioni cutanee, ferite purulente e colite fermentativa o putrefattiva.

Cataplasma al tiglio

Le foglie fresche di tiglio sono efficaci nella cura di ferite aperte che stentano a cicatrizzarsi.


Preparazione e dosaggio della tisana di tiglio

Per preparare una tisana benefica per la salute utilizzando i fiori di tiglio versate un cucchiaino di fiori di tiglio essiccati in una tazza d’acqua bollente e lasciate macerare per almeno dieci minuti coprendo accuratamente il composto, che può essere bevuto fino a tre volte al giorno. 

Se volete beneficiare ulteriormente del tiglio potete bere tre volte al giorno l’estratto liquido dei suoi fiori per un massimo di 2-3 volte a dosi da 3-4 ml su base quotidiana, mentre la tintura preparata non dovrebbe mai superare 10 ml al giorno.

Proprietà terapeutiche del tiglio utili per dormire contro lo stress e l'ansia.

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: