Intestino pigro in gravidanza

Intestino pigro in gravidanza? Se anche voi avete l'intestino pigro in gravidanza e volete porvi rimedio leggete con attenzione questi consigli per risolvere questo vostro problema. L'intestino pigro in gravidanza è una condizione a cui dovete porre rimedio fin da subito, così da poter godere di tutta la serenità di cui avete bisogno durante i nove mesi.

L'intestino pigro è un problema serio durante la gravidanza, visto che può veramente compromettere il delicato equilibrio mentale e fisico necessario per vivere in maniera corretta il periodo di attesa. Uno dei principali colpevoli dell'intestino pigro in gravidanza è l'aumento del progesterone, un ormone che rilassa i muscoli lisci in tutto il corpo, compresi quelli del tratto digestivo: la conseguenza è che il cibo, a causa di questo fenomeno, passerà molto più lentamente lungo il tratto digestivo.

Intestino pigro in gravidanza

Intestino pigro gravidanza

Il fatto che, durante la gravidanza, l'utero cresce per ospitare il bambino gioca a sfavore per il vostro intestino pigro e la stitichezza, in quanto esercita una gran pressione sul retto. Anche gli integratori ed i supplementi alimentari di ferro, soprattutto in dosi elevate, possono peggiorare la costipazione, rendendo il fantastico periodo di attesa un vero inferno.

Cosa si può fare contro l'intestino pigro in gravidanza?

Ecco alcuni utili consigli per combattere la costipazione:

Mangiate alimenti ricchi di fibre come cereali integrali, riso, fagioli, frutta fresca e verdura ogni giorno!

L'aggiunta di un paio di cucchiai di crusca di frumento non trasformata (disponibile nei negozi di alimenti naturali) abbinati ai vostri cereali, alla mattina, è un trattamento veramente efficace per l'intestino pigro in gravidanza; se poi bevete un bel bicchierone d'acqua, renderete massimo l'effetto delle fibre, aiutandovi in maniera più che sostanziale contro l'intestino pigro in gravidanza.

L'acqua, infatti, è un elemento fondamentale contro la stitichezza: pensate che moltissime volte l'intestino pigro, anche in gravidanza, è causato da un'eccessiva disidratazione del corpo. Per questo motivo è necessario bere almeno da sei a otto bicchieri di acqua al giorno.

Anche i succhi di frutta sono molto utili per il vostro caso di intestino pigro in gravidanza, soprattutto quello alla prugna che agisce come un ottimo purgante. Molte persone credono che bere un cordiale appena svegli, alla mattina, aiuti a sbloccare l'intestino pigro, ma non è proprio quello che vi consigliamo se siete in gravidanza.

Se volete combattere la stitichezza un fattore che dovete includere assolutamente nella vostra quotidianità è l'attività fisica: visto la situazione in cui vi trovate non dovete sforzarvi troppo, basta infatti una corsetta leggera o una camminata per dare una marcia in più al vostro intestino pigro in gravidanza e tornare a vivere il periodo più bello della vostra vita con una maggiore serenità.

Una cosa importantissima è quella di ascoltare i segnali che il vostro corpo vi manda, soprattutto quelli che vi stimolano ad andare al bagno.

Dopo i pasti solitamente il corpo umano è più incline ai movimenti intestinali, quindi non rimandate il processo di espulsione, ma cogliete al volo l'occasione per liberarvi dall'intestino pigro in gravidanza!

Se prendete degli integratori alimentari, durante la gravidanza, assicuratevi che questi non siano troppo ricchi di ferro! Chiedete piuttosto al vostro medico un'altra soluzione che sia meno carica di questo macroalimento.

Se i rimedi per l'intestino pigro in gravidanza che vi abbiamo consigliato fin'ora non vi sono stati utili, allora è proprio il caso di iniziare ad assumere dei lassativi specifici che vi aiutino ad avere i tanto desiderati movimenti intestinali.

La stipsi è un problema serio?

La stitichezza non è considerata una malattia vera e propria, ma se non curata può portare a seri problemi di salute. Questi si traducono in dolori addominali, diarrea ed emorroidi che, come ben sapete, sono condizioni che possono veramente rendere la vostra gravidanza un incubo. È proprio per questo motivo che dovete svegliare l'intestino pigro in gravidanza, per potervi godere questo periodo della vostra vita in tutta serenità e aspettando con impazienza la il vostro bellissimo bambino.

Cosa causa e come si può trattare il problema dell'intestino pigro in gravidanza

Gravidanza on line

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo intestino pigro in gravidanza

Ho letto delle ottime proprietà che contiene il GLUCOMANNANO ma le opinioni di poterla assumere in gravidanza sono contrastanti! Mi potete dare delle ulteriori delucidazioni in merito? Oppure consigliarmi delle valide alternative?

Lascia il tuo commento: