Ippocastano e fiori di bach

L'ippocastano è utile per i capillari e migliora il flusso di liquidi verso i tessuti, il drenaggio linfatico e l’eliminazione delle tossine ma è anche contemplato tra i fiori di Bach

Ci sono varie tipologie di ippocastano secondo E. Bach. Scopriamo assieme questi tipi di ippocastano, in particolare l'ippocastano bianco e l'ippocastano rosso.

Ippocastano e fiori di bach

Ippocastano bianco o rosso

ippocastano bianco - White Chestnut

L’ippocastano bianco appartiene alla famiglia delle Ippocastanacee e nella filosofia di Bach è utile come supplemento per i vari rimedi della salute psicofisica principalmente  utilizzato per i casi di pensieri ed idee ossessivi, disturbi del sonno, tic nervosi etc.

Ippocastano rosso o Red Chestnut

L’ippocastano rosso è una delle piante che appartengono o alla famiglia delle Ippocastanacee, Bach nei suoi fiori segnala il red chestnut come utile in casi di ansia, preoccupazione eccessiva, genitori apprensivi e possessivi, etc.

Chestnut Bud la Gemma di Ippocastano

Il Chestnut Bud ovvero la Gemma di Ippocastano è uno dei fiori di Bach che appartiene alla famiglia delle Ippocastanacee. La gemma di ippocastano viene utilizzata nei rimedi per le personeche non riescono ad imparare dai propri sbagli e tendono anzi a ripeterli per indifferenza.

I tipi di ippocastano secondo Edward Bach

Fiori di bach: Edward Bach

Lascia il tuo commento: