Irritazione intima: sintomi cause cure e rimedi

Irritazione intima cosa èL’irritazione intima è una condizione molto comune caratterizzata da una sensazione di prurito più o meno intensa delle zone intime, che può essere accompagnata, in alcuni casi, da una condizione di rossore; si tratta di un disturbo che può colpire sia le donne che gli uomini, tuttavia l’irritazione intima riguarda prevalentemente gli uomini, mentre tende ad essere molto meno frequente nelle donne.

In genere, l’irritazione intima è una condizione piuttosto lieve che interessa tutte le persone, indipendentemente che siano donne o uomini, almeno una volta nella vita; i sintomi dell’irritazione intima, in alcuni casi, possono manifestarsi per un periodo e guarire spontaneamente, tuttavia, in altri casi, è necessario intraprendere un trattamento per alleviare questi sintomi. L’irritazione e il prurito intimo, quindi, sono condizioni che possono interessare qualsiasi persona, infatti non esistono categorie più soggette a sviluppare questo tipo di disturbo; le cause dell’irritazione intima possono essere diverse, tra le quali alcune vengono ricondotte ad infezioni o patologie alla base, mentre altre possono derivare da altre condizioni.

irritazione intima rimedi

Irritazione intima


Irritazione intima

Tra le cause che vengono ricondotte a condizioni mediche alla base, ricordiamo le infezioni fungine, le infezioni di origine batterica, le reazioni allergiche e le infezioni della pelle; tra le cause che, al contrario, vengono ricondotte a condizioni contingenti, ricordiamo l’utilizzo di biancheria intima stretta, l’eccessiva sudorazione e l’attrito esercitato dai vestiti sulla pelle.Una buona parte delle condizioni di irritazione intima, comunque, viene ricondotta ad infezioni fungine, di conseguenza risulta essere necessario un trattamento specifico contro i funghi; se, invece, l’irritazione intima dipende da altre condizioni, è necessario cercare di evitare queste condizioni e, soprattutto, avere estrema cura della propria igiene, mantenendo la pelle sempre pulita ed asciutta.

Quali sono le possibili cause dell’irritazione intima?

L’irritazione intima è una condizione di prurito che dipende, nella maggior parte dei casi, da un’infiammazione della pelle alla base; l’infiammazione della pelle, a sua volta, può essere causata da condizioni diverse, tra le quali semplici irritazioni, infezioni fungine o altre patologie non infettive della pelle: le semplici irritazioni possono dipendere, ad esempio, da una eccessiva sudorazione o dall’attrito che la biancheria intima e i vestiti esercitano sulla pelle, soprattutto se si indossano vestiti stretti. Le infezioni, invece, possono essere causate dai funghi o dai batteri, tuttavia, in genere, l’irritazione intima viene ricondotta ad una infezione fungina, infatti le infezioni fungine, in questo caso, sono sicuramente più frequenti delle infezioni di origine batterica.


Quali sono le cure per l’irritazione intima?

Le cure che possono essere intraprese in caso di irritazione intima sono diverse, infatti, a seconda della causa del disturbo, occorre intraprendere un trattamento diverso; le principali cause dell’irritazione intima, comunque, sono la sudorazione eccessiva e le infezioni fungine, di conseguenza la cura contro l’irritazione intima deve essere volta a contrastare una di queste condizioni. Per quanto riguarda la prima causa, ovvero la sudorazione eccessiva, la cura deve basarsi su una corretta igiene intima, infatti, per prevenire le irritazioni, occorre mantenere la pelle sempre pulita ed asciutta; per quanto riguarda la seconda causa, invece, la cura da intraprendere deve essere un trattamento per contrastare l’infezione fungina.

Bisogna ricordare, infine, che la cura può essere più efficace in una persona e meno efficace in un’altra, perciò la cura da intraprendere deve essere stabilita da un medico, dopo aver valutato diverse condizioni e diversi fattori.


Quali sono i rimedi contro l’irritazione intima?

Si possono adottare contro l’irritazione intima alcuni rimedi, tuttavia i rimedi non possono essere considerati una alternativa al trattamento; proprio per questa ragione, occorre rivolgersi ad un medico per avere una terapia specifica, ma, nel frattempo, è possibile adottare alcuni rimedi per accompagnare la terapia vera e propria.


Come rimedi contro l’irritazione intima riportiamo i seguenti consigli:

  • avere estrema cura della propria igiene e utilizzare, più o meno due o tre volte al giorno, un sapone neutro e delicato
  • mantenere la pelle sempre asciutta, in particolar modo dopo l’esercizio fisico è estremamente importante lavare il sudore dalla pelle ed asciugare la pelle
  • lavare con estrema cura, in acqua calda e sapone, i propri vestiti, la propria biancheria intima ed il costume da bagno, dopo averli indossati una volta
  • indossare biancheria intima di cotone, evitando, al contrario, di indossare biancheria in fibra sintetica
  • evitare di camminare a piedi nudi, ad esempio in piscina, in modo da evitare il contatto diretto della pelle con possibili agenti patogeni, in particolar modo i funghi


Che cos’è l’irritazione intima maschile?

L’irritazione intima maschile è, appunto, una condizione di irritazione che può colpire tutti gli uomini, in particolar modo quelli di mezza età o anziani; nonostante ciò, l’irritazione intima è una condizione che interessa tutti gli uomini, almeno una volta nella vita. Alcune categorie di persone possono essere considerate maggiormente soggette a soffrire di questo disturbo, tuttavia non possono essere individuate delle vere e proprie categorie a rischio, proprio perché questo disturbo può colpire qualsiasi persona; prevenire l’irritazione intima maschile, comunque, è possibile evitando tutte quelle condizioni che possono favorire lo sviluppo di questo disturbo. Tra le cause dell’irritazione intima maschile ricordiamo la sudorazione eccessiva e le infezioni, di conseguenza è estremamente importante evitare queste condizioni per prevenire l’irritazione intima.


Che cos’è l’irritazione intima femminile?

L’irritazione intima femminile è una condizione, abbastanza frequente nelle donne, di irritazione intima causata da una infiammazione o da una infezione; la causa forse più comune di irritazione intima nelle donne sono le infezioni causate da lieviti, come, ad esempio, la Candida albicansSebbene la causa più comune siano le infezioni fungine, altre condizione che possono favorire lo sviluppo di una irritazione intima sono gli squilibri ormonali, lo stress eccessivo, le patologie trasmesse sessualmente, la scarsa igiene personale, l’eccessiva sensibilità o persino la reazione allergica a determinate sostanze e una serie di altri disturbi e condizioni mediche.

La diagnosi di irritazione intima femminile, molto spesso, si basa solamente sui sintomi riportati dalla persona che soffre di questo disturbo, tuttavia il medico può comunque rivolgere alcune domande per effettuare una diagnosi più sicura; in alcuni casi, inoltre, vengono richiesti dei test diagnostici che, oltre a confermare la diagnosi, permettono, in genere, di risalire alla causa dell’irritazione intima femminile: i test diagnostici, in ogni modo, non sempre risultano essere necessari.

L’irritazione intima femminile è una condizione che, di solito, è piuttosto facile da trattare, infatti, molto spesso, una corretta igiene personale può ridurre notevolmente la condizione di irritazione intima nelle donne, soprattutto quando questa condizione dipende proprio da una scorretta igiene personale; al contrario, una buona igiene personale non è sufficiente se la causa dell’irritazione intima femminile è una patologia, ad esempio una malattia trasmessa sessualmente o una infezione di altro genere.

Se l’irritazione intima femminile, quindi, risulta essere un sintomo di una malattia alla base, è indispensabile intraprendere un trattamento per contrastare questa condizione, in modo da alleviare anche i sintomi, ovvero la condizione di irritazione.

Proprio perché l’irritazione intima può dipendere da una patologia alla base, è estremamente importante rivolgersi ad un medico se l’irritazione intima persiste per un lungo periodo e non viene alleviata da una corretta igiene personale; in questo caso, infatti, l’irritazione intima potrebbe dipendere da una condizione medica alla base che deve essere indagata e, conseguentemente, trattata.

Considerazione finale sulla irritazione intima

L’irritazione intima è una condizione che può interessare sia gli uomini che le donne; le cause dell’irritazione intima possono essere diverse, infatti questo disturbo può dipendere da una condizione medica alla base o da una condizione di altro genere. Una volta individuata la causa dell’irritazione intima, è necessario intraprendere una cura adeguata e accompagnare la cura con alcuni rimedi.

Consigli e rimedi utili in caso di irritazione intima

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo irritazione intima: sintomi cause cure e rimedi

Rimedi per l'irritazione intima

Grazie per questi consigli e rimedi per l'irritazione intima: mi sono trovata benissimo!!!

Irritazione intima e accorgimenti per star bene

E' molto importante per la mia esperienza fare attenzione all'igiene intima, senza diventare fanatici nel senso che lavarsi alla mattina e alla sera è sufficiente. Poi occhio all'abbigliamento e ai tessuti dell'intimo perchè sottovalutiamo l'importanza che hanno. Io l'ho imparato perchè soffrendo di candida dopo varie recidive ho cercato di contrastare il grosso problema con un abbigliamento diverso, quindi no leggins, no pantaloni troppo stretti perchè irritanti e sopratutto ho messo da parte slip sintetici o di pizzo scegliendo invece solo mutandine dermasilk. Poi ho ridotto i cibi con i lieviti (dimezzato pizza e pane). l'insieme di questi comportamenti mi ha fatto star bene... ... più di tutto il resto fatto in passato

Lascia il tuo commento: