Isoflavoni per vampate calore

Quando si parla di vampate di calore o di altri incovenienti dovuti alla menopausa in molti articoli abbiamo potuto leggere che vari esperti si trovano daccordo nel suggerire un quotidiano consumo di isoflavoni.

Isoflavoni per vampate calore

Vampate Menopausa

Cosa sono le vampate di calore:

Le vampate di calore altro non sono che ondate transitorie di calore che hanno inizio al livello del torace a salire e solitamente sono accompagnate da una eccessiva sudorazione.

Tornando agli isoflavoni invece ricordiamo che sono disponibili nella normale alimentazione per esempio possiamo indicare il latte di soia oppure i suoi derivati.

Ovviamente in molti casi risulta più semplice e concentrata l'assunzione di isoflavoni tramite integratori alimentari ma anche quando a cause di allergie si devono scegliere fonti alternative alla soia come per esempio il trifoglio rosso.

Perchè gli isoflavoni vengono anche chiamati fito estrogeni?

Gli isoflavoni vengono anche chiamati fitoestrogeni perché si pensa possano svolgere nell'organismo molte attività tipiche degli estrogeni femminili.

Sinergie tra isoflavoni e vitamine

Solitamente costituita l' estratto secco di soia titolato in isoflavoni al 40% viene abbinato alla inulina, calcio e vitamina D3.

Isoflavoni sono sconsigliati ad alcune tipologie di soggetti?

Gli isoflavoni sono sconsigliati a persone che hanno avuto tumori o seguono trattamenti a base di farmaci.

 

Domande e risposte sulle vampate di calore dovute alla menopausa e gli isoflavoni...

Erboristeria fitoterapia dimagrire

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo isoflavoni per vampate calore

Le vampate fanno bene o fanno male?

Lascia il tuo commento: