Ispaghul, Plantago ovata

Ispaghul dal nome scientifico plantago ovata grazie alle sue mucillagini ha diverse proprietà benefiche, spezza-fame, regola il transito intestinale, rallenta l'assorbimento degli alimenti; da qui l'utilizzo nelle cure dimagranti, nella costipazione e nelle iperlipidemie (abbassamento del tasso di colesterolo).

Ispaghul, Plantago ovata

Ispaghul

Nome comune: Ispaghul
Francese: Ispaghul; Plantain de l'Inde
Inglese: Ispaghul
Famiglia: Plantaginaceae (vedi nota Plantago lanceolata)
Parte utilizzata: semi

Costituenti principali:

  • proteine, lipidi, steroli, triterpeni, aucuboside...
  • mucillagine (30%): 85% di polisaccaridi solubili

Attività principali: lassativo meccanico; ipocolesterolemizzante

Impiego terapeutico: stitichezza, coliti; ipercolesterolemia

La mucillagine dell'Ispaghul risulta fortemente idrofila per cui ha un potere di rigonfiamento notevole: a contatto con l'acqua forma un gel voluminoso che aumentando il volume della massa fecale e ammorbidendone il contenuto stimola la peristalsi intestinale e facilita lo svuotamento.

La mucillagine manifesta, inoltre, un'azione sfiammante e lenitiva a carico della mucosa intestinale, per cui la prescrizione di Ispaghul può essere di aiuto nel trattamento delle coliti e del colon irritabile (azione regolatrice).

Un buon effetto è stato osservato anche in caso di diarrea infantile.

I semi di Ispaghul contengono, inoltre, iridoidi a proprietà antiinfiammatorie che contribuiscono all'attività della pianta che, non a caso, viene definita una "eccellente medicazione gastrointestinale".

Un altro tipo di attività ascritto alla pianta sarebbe quella di tipo metabolico: alcuni studi segnalano un'attività ipoglicemizzante, anche se l'uso dei semi è sconsigliato nel diabete insulinodipendente, in quanto riduce l'effetto dell'insulina.

L'azione ipocolesterolemizzante e ipolipidemizzante è stata confermata, in particolare se associata a regime dietetico appropriato. Nelle terapie di dimagrimento il protocollo "regime dietetico e Ispaghul" rispetto al solo "regime dietetico" sembra offrire risultati migliori

Curiosità

  • I semi di questa pianta sono presenti in tutti i bazar dell'India e sono tenuti in grande considerazione: sono chiamati o con il nome persiano Ispaghul o con quello arabo Bazrequatuna.

Ispaghul, Plantago ovata ...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: