La cicoria

Decotto di cicoria Versare 1-2 cucchiaini di foglie essiccate in acqua fredda, fare bollire per qualche minuto, lasciare riposare brevemente e poi filtrare e per stimolare il metabolismo bere 1 tazza 1-2 volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti principali. La cicoria è una pianta dalle proprietà favolose che può essere utilizzata in diversi modi, a partire dall’uso culinario fino ad arrivare agli scopi medicinali.

La cicoria

La cicoria

La sua dolcezza naturale la rende anche un ottimo sostituto allo zucchero, motivo per cui la cicoria è integrata a diversi piani alimentari per dimagrire.

Il mix di nutrizione e gusto derivati dalla cicoria la rendono una delle piante più interessanti per quanto riguarda i rimedi omeopatici, che potrete utilizzare come soluzione per diversi problemi riguardanti la salute.

La cicoria è un’erba che è spesso collegata alla famiglia del tarassaco ed ai vari tipi di lattuga, anche se in realtà non appartiene a nessuna delle due: dovete sapere che la cicoria è una delle specie derivate dalla famiglia del girasole, e viene spesso utilizzata come aggiunta alle insalate o ai vari piatti che la cucina Mediterranea propone.

Questa pianta è stata impiegata per secoli anche come surrogato del caffè anche se non contiene caffeina, ma possiamo affermare che il sapore della cicoria ricorda molto decisamente quello della bevanda che tutti noi siamo abituati a consumare per colazione.

Il valore nutrizionale della cicoria

La cicoria è ben nota anche per i suoi alti contenuti nutrizionali e salutistici, visto che è un’ottima fonte di vitamina A, calcio e potassio, oltre ad essere un buon deposito di ferro, fosforo, niacina e altri minerali fondamentali per l’organismo e per il suo benessere.

Anche se molti ne sono all’oscuro, nella cicoria è stata rilevata la presenza di una sostanza chiamata insulina, che è sicuramente un composto essenziale per le persone che soffrono di diabete e per i loro livelli scombinati di zucchero nel sangue.

Oltre a regolare la quantità già presente nel corpo, la cicoria può ridurre anche l’apporto di zuccheri dato che, come abbiamo già visto, può benissimo venir impiegata come sostituto dei più comuni dolcificanti.

I benefici della cicoria

La cicoria risulta essere davvero efficace nel combattere i vermi intestinali ed i parassiti, aiutando e migliorando la salute del colon e di tutto l’apparato digerente.

Ripulendo il sangue, ci saranno decisi miglioramenti anche nella salute del fegato, della circolazione generale e del drenaggio linfatico che si occupa di portare nutrimento a tutte le parti del vostro corpo.

L’infuso di cicoria

Sono molti i benefici che la cicoria può garantire a tutto l’insieme del vostro organismo, in particolar modo se la assumete quotidianamente: il tè alla cicoria è facile e comodo da preparare, ma la sua semplicità non deve assolutamente farvi dubitare della sua capacità di beneficiarvi il corpo.

Bollite una tazza d’acqua e mettete in infusione la radice di cicoria per 20-30 minuti, bevetene una al giorno per godere dei massimi effetti che l’infuso di cicoria può darvi.

Lavaggi a base di cicoria In caso di pelle impura

utilizzare II decotto per lavaggi e impacchi.

Succo di cicoria

II succo viene estratto per spremitura dalla radice. Assumere 1 cucchiaino più volte al giorno diluito in acqua o latte intero.

Vino Versare 2 g di radice essiccata e sminuzzata in
100 ml di vino bianco, lasciare riposare 10 giorni, poi filtrare. Come depurativo bere un bicchierino prima dei pasti.

Cicoria proprietà

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo la cicoria

Cicoria

proverò! sono contenta di aver trovato questa pagina

La cicoria fa bene

la cicoria è straordinaria. bevetela tutti che fa solamente BENE

Lascia il tuo commento: