La Gramigna

La gramigna dei prati è probabilmente una delle piante più conosciute grazie soprattutto alla sua grandissima diffusione che interessa più o meno tutto il mondo, ed è spesso odiata dagli amanti del pollice verde che notano le loro aiuole tenute con la massima cura invase letteralmente dalla gramigna che cresce spontanea e numerosa nonchè facilmente in quasi tutti i giardini ed aiule.

 

La Gramigna

Gramigna

La gramigna, sebbene pochi ne siano a conoscenza, è però una pianta utilizzata da molti anni dal mondo dell’omeopatia per far fronte ad alcuni problemi di salute, in quanto come la maggior parte delle piante è ricca di nutrienti e composti utili all’organismo per mantenersi vivo ed in forma

Le proprietà medicinali della gramigna sono infatti conosciute per la maggioranza dai nostri nonne e nonne, che la impiegavano per preparare degli infusi o decotti depurativi per l’organismo alla fine di una dura giornata di lavoro sui campi.

Gramigna dei prati proprietà

  • Emollienti.
  • Diuretici.
  • Depuratori per reni e fegato.
  • Nutrienti per l’organismo.

Per godere dei benefici della gramigna sarà importante scegliere accuratamente le sue parti da utilizzare, tra cui risultano particolarmente utile le radici per il semplice motivo che sono la principale fonte di nutrimento del resto della pianta, e sono quindi caratterizzate dal maggior numero di sostanze utili all’organismo.

La gramigna vi offrirà numerose opportunità di evitare diverse condizioni di salute non proprio facili da trattare, come ad esempio:

  • Infiammazione delle vie urinarie, dello stomaco o dell’intestino.
  • Congestione epatica.
  • Furuncolosi derivata dalle intossicazioni.
  • Stitichezza e difficoltà ad avere dei regolari movimenti intestinali.

Utilizzate la gramigna per preparare dei fantastici infusi benefici per l’organismo e per la sua capacità di difendersi da i numerosi agenti che possono intaccarne la salute, presenti purtroppo nell’aria, nell’acqua e nella maggior parte delle cose con cui entriamo in contatto ogni giorno.

Infuso naturale di gramigna

molto semplice da preparare, versare 150 ml d'acqua bollente su 2-3 cucchiaini di radice essiccata e triturata, lasciare riposare per 10 minuti, poi filtrare con un colino.

Bere 1 tazza di tisana preparata al momento, 4 volte al giorno e molta acqua minerale naturale.

Decotto di gramigna

II decotto ha un gusto più intenso rispetto alla tisana. Versare 2-3 cucchiaini di radice essiccata in 150 ml d'acqua e fare bollire per circa 1 minuto.

Gettare la prima acqua, poi fare nuovamente cuocere la stessa radice, lasciando riposare 10 minuti e poi filtrare. Bere alcune tazze al giorno

Succo di gramigna

La radice fresca è molto ricca di vitamine e sali minerali. In primavera assumere 3 volte al giorno 1-2 cucchiai di succo fresco diluito in acqua.

Gramigna dei prati proprietà

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo la Gramigna

Gramigna

E' un ottimo rimedio antico

Disintossicare grazie alla gramigna

la gramigna e' molto utile per disintossicare , ma e' bene aquistarla in erboristeria...

Le svariate proprietà della gramigna

La gramigna ha proprietà antinfiammatorie, depurative ed è ideale per smaltire tossine e acido lattico dopo le gare.

Trovo molto utili i vostri consigli riquardo la gramigna. io ho cominciato a farne uso e lo trovo molto benessere.... grazie!!!!!

Lascia il tuo commento: