Sharingan: lenti a contatto

Le lenti Sharingan sono lenti a contatto molto speciali e particolarissime, ispirate sulla scia di noti personaggi manga dei fumetti giapponesi come la serie di Naruto. Le lenti a contatto sono utilizzate da sempre più persone, come una comoda alternativa agli occhiali da vista. Hanno infatti la stessa efficacia nella correzione dei disturbi visivi più comuni, tra cui miopia, ipermetropia e astigmatismo, e in più offrono il vantaggio di non mascherare significativamente lo sguardo. Le lenti a contatto sono ideali per chi fa sport, per una serata fuori, per un evento importante, o semplicemente per chi trova gli occhiali da vista antiestetici.

Sharingan lenti a contatto

Sharingan lenti a contatto

Le lenti a contatto Sharingan

Le lenti a contatto Sharingan sono delle particolari lenti che recentemente sono giunte in commercio per nuovi input e tendenze dal mondo dello spettacolo, di cui è possibile trovare ormai in commercio non solo versioni colorate ma addirittura quelle con disegni ed effetti luminosi particolari legati al mondo dei manga giapponesi che sono appunto le Sharingan. Vediamo prima di capire cosa sono in generale le lenti a contatto e quali vantaggi esse offrano!

In commercio sono disponibili diversi tipi di lenti a contatto.

In base alla loro funzionalità, possiamo distinguere:

  • Lenti a contatto correttive: sono quelle lenti finalizzate alla correzione dei disturbi visivi. Abbiamo lenti per la miopia, per l’ipermetropia e per l’astigmatismo, e, dove richiesto, possono anche essere combinate quelle per astigmatismo con quelle per miopia o ipermetropia. Offrono la stessa efficacia degli occhiali da vista, anche migliore, poiché la visuale non è limitata nell’area della montatura.
  • Lenti a contatto terapeutiche: sono lenti a contatto prescritte dallo specialista, che vanno a curare eventuali patologie o disturbi oftalmici. Sono quelle utilizzate, ad esempio, nel caso del cheratocono, una patologia congenita o traumatica che prevede una deformazione progressiva della cornea; in questo caso vanno applicate delle lenti rigide durante la notte, che servono a proteggere la cornea e a conferirle il mantenimento della forma corretta. Queste lenti vengono anche prescritte in seguito ad interventi chirurgici come protezione per l’occhio, o in caso di lesioni.
  • Lenti a contatto cosmetiche: queste lenti non hanno uno scopo migliorativo per la vista o per la salute dell’occhio, ma possono presentare anche una correzione per alcuni difetti visivi. Si possono distinguere lenti a contatto cosmetiche di tre tipi: colorate, migliorative e con effetti speciali. Le lenti a contatto colorate presentano una zona opacizzata mediante tecniche particolari, che conferiscono all’area in corrispondenza dell’iride, una colorazione differente da quella propria dell’occhio; si trovano sia con colorazioni naturali, come azzurro, marrone e verde, ma anche colori più particolari e meno realistici, come le sfumature del viola, grigio, blu. Le lenti colorate di ultima generazione offrono un aspetto estremamente naturale, grazie alla precisione nella realizzazione dei dettagli, che le rende particolarmente simili a un’iride naturale. Le lenti migliorative, invece, presentano solo alcune piccole aree con opacità colorate, che però non vanno a mascherare il colore naturale dell’occhio, ma ne aggiungono solo dei riflessi, per esaltare la bellezza dell’iride; queste lenti sono adatte per chi ha gli occhi chiari, in quanto su un occhio scuro potrebbero non essere visibili le sfumature. Le lenti a contatto con effetti speciali presentano forme e disegni divertenti, e sono ideali come completamento perfetto per un costume di Halloween o Carnevale, e sono utilizzate sui set cinematografici.

Le lenti a contatto cosmetiche possono essere utilizzate anche da chi non ha nessun disturbo visivo, anche se in ogni caso prima di iniziare ad indossare le lenti a contatto, ci vorrebbe prima un’accurata visita da uno specialista, che possa garantire che l’occhio è adatto a tollerare la presenza delle lenti a contatto. Una volta effettuata la visita e ottenuto il consenso dello specialista, basta recarsi dall’ottico per scegliere il modello preferito, o in alternativa, lo si può ordinare su un sito specializzato attraverso internet. Queste lenti a contatto prevedono le operazioni di manutenzione comuni a quelle normali, mettendo in atto anche gli stessi accorgimenti. Infatti non devono essere utilizzate durante la notte e vanno disinfettate e conservate negli appositi contenitori portalenti con le soluzioni specifiche. Avendo delle aree opacizzate in modo da creare il disegno o la trama per effetto speciale, queste lenti, a differenza delle altre, vanno indossate per meno tempo, magari solo per una serata, e non dovrebbe essere utilizzate regolarmente, in quanto la loro struttura non le rende traspiranti come quelle specifiche. Per evitare irritazioni o problemi anche più gravi, è bene quindi seguire buone norme igieniche e comportamentali quando si utilizzano le lenti a contatto per effetti speciali.

Le lenti a contatto fantasia sono disponibili sia con semplici disegni (stelle, dollaro, ecc), ma anche con la forma e i colori di un pallone da calcio della propria squadra del cuore. Molto diffuse sono soprattutto le versioni ispirate ai film horror, come gli occhi da vampiro, o rosso fuoco, ma anche ai cartoni animati preferiti. È sempre più dilagante, infatti, soprattutto in Giappone, la moda del cosplay, che consiste nel vestirsi con i costumi ispirati ai manga. A questo proposito, molto diffuse sono le lenti a contatto Sharingan, ispirate al manga e anime giapponese di Naruto; lo Sharingan consiste nell’abilità, propria dei membri del clan Uchicha, di poter intuire i movimenti dell’avversario durante il combattimento, scorgere la differenza tra corpi reali e corpi illusori e di riuscire a controllare la mente del nemico. Nel manga, lo Sharingan compare nell’occhio dei personaggi in vari stadi, e si manifesta come un cerchio rosso in corrispondenza dell’iride, quindi con la pupilla nera centrale, e da uno a tre segni a forma di virgola, a seconda dello stadio di attivazione dell’abilità. Da quando Naruto è diventato popolare in tutto il mondo, diverse aziende specializzate nell’ottica, hanno iniziato a realizzare queste lenti a contatto, che trasformano l’occhio proprio come se foste personaggi del manga. Le lenti con lo Sharingan più precise sono sicuramente quelle decorate a mano, e sembrano realizzate dallo stesso disegnatore del manga, e sono una copia fedele dello Sharingan originale.

Se si decide di andare a una festa in maschera, oltre al costume giusto, per essere davvero simili al personaggio che vogliamo interpretare, non possono mancare le lenti a contatto con effetti speciali. Quindi, se vogliamo indossare un costume ispirato ai personaggi di Naruto, faremo una figura davvero perfetta solo con le lenti stile Sharingan. Queste bizzarre e originali lenti possono essere indossate anche se si vuol semplicemente giocare col proprio aspetto per un po’! Sembra che siano state realizzate da professionisti che lavorano nei contesti cinematografici hollywoodiani. Esse riproducono sia l'aspetto specifico dell'iride dei personaggi dei manga e sia i particolari giochi di luce che li caratterizzano. Del resto, lenti a contatto originali e fuori dalle righe sempre più glamour nel mondo dello spettacolo, basti pensare a quelle esibite di recente dalla camaleontica Lady Gaga nel corso dei suoi concerti. Insomma, anche il mondo orientale dei manga rappresenta una fonte di ispirazione per le tendenze della moda internazionale e anche le star non si mostrano assolutamente indifferenti al loro richiamo!
In conclusione, le lenti in stile Sharingan sono particolari tipologie di lenti a contatto ispirate ai personaggi dei manga giapponesi, precisamente a Naruto. Esse rappresentano una sorta di effetto speciale cinematografico a portata di tutti, che nel corso di una serata particolare, o se si vuol semplicemente giocare  o provocare col proprio aspetto, possono rivelarsi la soluzione ideale per stupire! Ovviamente è ancora piuttosto difficile reperirle nei comuni negozi di ottica e occorre ordinarle da siti internet specifici. Il nostro consiglio è quello di accertarci che la loro provenienza sia sicura per non incorrere nel rischio di utilizzare prodotti di scarsa qualità che possono compromettere la salute dei nostri occhi. Infatti, molto spesso aziende non certificate e poco oneste approfittano delle tendenze di moda del momento per presentare sul mercato prodotti poco sicuri e conformi alle norme generali di produzione. Sono moltissime le persone che farebbero di tutto per procurarsi le proprie lenti stile Sharingan. Dunque, acquistiamo lenti a contatto particolari e trasformiamoci in eroine ed eroi dei nostri manga preferiti ma a patto che si tratti di prodotti sicuri!

Le lenti Sharingan sono lenti a contatto molto particolari.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: